Come gestire lo scadenziario aziendale

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Normalmente, un'azienda ha una molteplicità notevole di impegni temporali da gestire e da onorare. Per poter gestire al meglio lo scadenziario aziendale è necessario seguire un metodo efficace, che normalmente si avvale della tecnologia informatica per sortire i risultati migliori.
In questa guida esamineremo a fondo la questione, illustrandoti come fare.

28

Occorrente

  • Open Office
38

L'importanza del foglio elettronico

Per prima cosa, sarà utile avvalersi del prezioso contributo di un personal computer. Inoltre, per gestire al meglio le scadenze, la possibilità di ricorrere ad un foglio elettronico è certamente la soluzione da preferire. In questa guida facciamo riferimento ad un applicativo gratuito che - tra le altre funzionalità - offre anche la possibilità di creare efficienti fogli elettronici (spreadsheet). Il suo nome è Open Office e il modulo di riferimento per questo genere di attività è denominato Calc.

48

Stipendi, clienti e fornitori

Le scadenze da gestire possono essere generate da problematiche legate al pagamento di personale interno piuttosto che di consulenti esterni, dalla necessità di pagare i fornitori così come di riscuotere i crediti dai clienti. Altre scadenze possono essere i termini temporali per presentare della documentazione, eventualmente anche di natura fiscale. Al momento della creazione di un nuovo spreadsheet quindi, è consigliabile creare tre sotto-fogli o sotto-cartelle, aventi i seguenti nomi: STIPENDI, CLIENTI e FORNITORI. Per fare ciò, posizionati in basso a sinistra del tuo foglio attivo e provvedi alla rinominazione di Foglio 1 in STIPENDI attraverso il comando (attivabile col tasto destro del mouse) Rinomina foglio. Poi crea altri due fogli, sfruttando il comando Inserisci foglio / Dopo il foglio corrente, con valorizzazione del campo Nome, prima con la parola CLIENTI e poi con quella FORNITORI.

Continua la lettura
58

Ordinare le scadenze

Per ordinare il foglio, devi innanzitutto selezionare tutte le righe che lo compongono, compresa la riga di intestazione. Successivamente dovrai eseguire il seguente comando: Dati / Ordina e, nella finestra che si attiva di conseguenza, dovrai valorizzare il campo Ordina per, con la lettera di riferimento corrispondente alla colonna DATA SCADENZA. A questo punto, avrai tutte le tue scadenze ordinate nel tempo e potrai prevedere una loro gestione ottimale.

68

Le ultime mosse affinchè tutto sia in ordine

All'interno di ciascuno dei tre fogli elettronici, puoi prevedere la stessa struttura informativa a colonne che, ragionevolmente, conterrà almeno tre campi: DESCRIZIONE SCADENZA, DATA SCADENZA e IMPORTO. Provvedi poi alla valorizzazione di tutte le righe necessarie per la gestione temporale della tua azienda, nei singoli sotto-fogli di competenza. A questo punto, per completare la gestione del tuo scadenziario non ti resta che dedicarti all'ordinamento delle informazioni all'interno di ogni singolo foglio, che potrai compiere senza grossi sforzi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come gestire il marketing aziendale

Il marketing rappresenta un insieme di attività che un'azienda mette in atto per realizzare un'immagine di qualità, offrendo prodotti e servizi che soddisfano le richieste dei propri clienti che gli rimangono così affezionati. Queste azioni avvengono...
Aziende e Imprese

Come organizzare una cena aziendale

La cena aziendale è un evento formale od informale con duplice scopo. È un'occasione per instaurare rapporti di complicità e collaborazione tra colleghi. Un'opportunità per raggiungere più agevolmente un obiettivo comune. Inoltre, l'incontro con...
Aziende e Imprese

Come organizzare una festa aziendale

Nelle grandi aziende, l'appuntamento annuale della festa prima delle ferie natalizie arriva sempre puntuale senza far aspettare. In genere spetta all'assistente del capo, o al vice, il compito di gestire tutti i dettagli e quello che devono fare i dipendenti...
Aziende e Imprese

Come pianificare un evento aziendale

Pianificare un evento aziendale può sembrare, per molti versi, un compito molto difficile. Talvolta capita anche ai più esperti di inciampare in qualche difficoltà. È necessario prestare attenzione ad ogni piccolo dettaglio, dalla location agli inviti,...
Aziende e Imprese

Che cos'è il welfare aziendale

Il welfare aziendale mette in luce chiaramente il cambiamento avvenuto nel mondo del lavoro e soprattutto nelle condizioni del lavoratore. Questo cambiamento inzialmente ha preso piede nelle Multinazionali e ora, pian piano, si sta espando a macchia d'olio...
Aziende e Imprese

L'importanza del welfare aziendale nell'impresa moderna

Il welfare aziendale è molto importante soprattutto ai giorni d'oggi che tende ad essere la base se non il passo in più nell'impresa moderna. Il welfare è sempre più diffuso oggi giorno e quindi negli ultimi anni ha subito uno sviluppo immenso nell'ambito...
Aziende e Imprese

Come Scrivere una richiesta aziendale interna di acquisto materiali

All'interno delle grandi società lavorative generalmente vi è una cospicua quantità di personale che si occupa di svolgere numerosi e differenti compiti. Una delle figure che al giorno d'oggi ha assunto maggiore importanza è sicuramente quella del...
Aziende e Imprese

Come ottenere una carta di credito aziendale

Trasferte e costi extra sono spesso rimborsati dall'azienda tramite bonifico o accredito direttamente sulla busta paga, vi sono però alcune situazioni in cui lavoratore e datore di lavoro si accordano sul consegnare al primo una carta di credito aziendale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.