Come gestire la contabilità

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo un esercizio commerciale o un negozio, è importante gestire la contabilità in modo corretto, per non incorrere in sanzioni amministrative e per regolarci in modo adeguato man mano che ci sono delle scadenze che bisogna rispettare. Nel seguente tutorial, elenchiamo quindi alcuni consigli ed obblighi per una corretta gestione della contabilità.
Vediamo dunque, con questa guida, come gestire la contabilità.

26

Occorrente

  • Esercizio commerciale
36

Per gestire la contabilità, è necessario effettuare un approfondito controllo di acquisti e vendite, ovvero delle entrate e delle uscite. Sul territorio nazionale ci sono commercialisti e consulenti fiscali (CAF), che svolgono questo lavoro, ma se intendiamo risparmiare, possiamo, soprattutto in presenza di un'attività piccola come il nostro negozio, gestire la contabilità con il fai date. Innanzitutto, è da sottolineare che gli obblighi fiscali di qualsiasi attività sono obbligatori, visto che devono essere presentati all'Agenzia delle Entrate che li regola in base a codici, modalità ed aliquote.

46

Per gestire la contabilità di un negozio, bisogna quindi conoscere a fondo il rapporto acquisti e vendite, cioè controllare quello che spendiamo e i ricavi effettivi. Tutta la documentazione necessaria per gestire fiscalmente un negozio, si compone di un registro delle fatture di vendita, con annesse le ricevute di pagamento. È inoltre fondamentale sapere che la contabilità va gestita in riferimento all'anno solare di esercizio, e nei tre mesi successivi bisogna chiudere i conti (dichiarazione annuale dell'IVA). La contabilità, può avvenire con il classico metodo cartaceo, anche se oggi, con alcune riforme gran parte della documentazione e dei pagamenti avvengono online (invio telematico). Per questo motivo, almeno un paio di volte all'anno, ci si può recare in una CAF e provvedere all'invio telematico.

Continua la lettura
56

Infine, se il nostro negozio è di tipo artigianale, come ad esempio la realizzazione e la vendita di manufatti, è da tener presente che ci sono anche altri costi di gestione da inserire nella contabilità, come la tassa annuale da versare alla camera di commercio, il rilascio di scontrini fiscali (manuali o con registratore di cassa), oltre naturalmente all'obbligo di versare trimestralmente i contributi INPS e INAIL. Questi ultimi, vanno inviati in modo telematico attraverso il modello unificato di pagamento (F24), in cui tra le varie sezioni, ci sono anche quelle per il versamento IMU, IVA e altri oneri fiscali a carattere regionale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

5 regole per tenere la contabilità familiare

"Riuscire a far procedere tutto secondo i propri piani non è cosa da poco". Questa affermazione è perfetta per tutti gli stili di vita, ma diventa un po più difficile attuarla quando si parla di contesto familiare. In famiglia, infatti si fanno sempre...
Finanza Personale

Come gestire i risparmi

Al giorno d'oggi gestire i propri risparmi è diventata una missione molto difficile; risparmiare e soprattutto gestire in modo oculato il proprio denaro è di importanza vitale, non solo per affrontare con sicurezza il presente e migliorare la propria...
Finanza Personale

Come gestire un budget mensile

Guadagnare ed avere un reddito che ci frutti nel tempo è certamente l'obiettivo di ognuno di noi, ma non tutti sanno gestire al meglio le proprie risorse, soprattutto quando sono limitate, per questo è necessario organizzarsi ed imparare a farlo. In...
Finanza Personale

Come gestire i propri risparmi

Oggi tante persone sono demotivate a risparmiare. Ciò soprattutto quando le spese risultano davvero tante e non si riesce a mettere da parte qualcosa. Questo non deve comunque farci desistere. Cerchiamo pertanto di stabilire un obiettivo da raggiungere...
Finanza Personale

Come gestire il proprio stipendio

In questa bella guida, che abbiamo pensato di proporvi, vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, a capire come e cosa dover fare, per poter gestire nella maniera migliore, il proprio stipendio, in modo da non sprecarlo, ma riuscire anche a mettere...
Finanza Personale

Come gestire il tuo risparmio: dal Conto corrente tradizionale al Conto di Deposito

In questa guida, pratica e veloce, che abbiamo deciso di proporre, vogliamo farti imparare come poter gestire bene il tuo risparmio, in particolar modo, impareremo come poter passare dal conto corrente tradizionale, al conto di deposito. Iniziamo subito...
Finanza Personale

Come gestire le fatture

Oggigiorno, tutte le imprese che esercitano un'attività commerciale acquistando beni o servizi primari, devono necessariamente emettere delle fatture. Alla chiusura dei conti da contabilizzare, potrebbero venire a galla della incongruenze, causate dai...
Finanza Personale

Come gestire la Postepay online

La comodità di una carta prepagata, come la Postepay è ormai risaputa. È possibile prelevare denaro, pagare gli acquisti presso tutti gli esercenti commerciali, ed effettuare acquisti su Internet. La sua gestione è altrettanto semplice, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.