Come gestire il tuo risparmio: dal Conto corrente tradizionale al Conto di Deposito

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questa guida, pratica e veloce, che abbiamo deciso di proporre, vogliamo farti imparare come poter gestire bene il tuo risparmio, in particolar modo, impareremo come poter passare dal conto corrente tradizionale, al conto di deposito. Iniziamo subito con il dire che per gestire il proprio risparmio, molti si affidano a uno strumento finanziario comodo e sicuro, come il conto corrente tradizionale, senza sapere che esiste un altro sistema efficace e più redditizio: il conto di deposito. Entrambi costituiscono due soluzioni valide, ma differenti, con caratteristiche e con vantaggi che variano in base alle necessità individuali.
Perciò, prima di prendere una decisione in merito, è opportuno considerare i pro e i contro, sia dell'uno che dell'altro.
Mettiamoci subito al lavoro e buona lettura a tutti coloro i quali, decideranno di intraprendere questo discorso e questo metodo per incentivare la gente, a risparmiare!

27

Occorrente

  • Essere titolari di un conto corrente bancario
  • Aprire un conto di deposito
37

Il conto corrente bancario offre la possibilità di ricevere direttamente l'accredito del cedolino stipendiale, di eseguire operazioni di pagamento online, come bonifici, bollette e imposte. Attraverso il conto corrente è possibile, inoltre, farsi addebitare direttamente la rata del mutuo o di un prestito finanziario. Consente di eseguire transazioni di denaro da e verso le carte prepagate, come la Paypal.
Può essere controllato e monitorato da dispositivi fissi e mobili, collegandosi direttamente alla propria banca e accedendo al conto online.

47

Il conto di deposito è un sistema di investimento sicuro, poiché offre rendimenti maggiori rispetto al conto corrente e non comporta alcun rischio per il risparmiatore. Si fonda sul deposito di un capitale, con modalità online oppure offline. Non sono previsti costi di gestione e di manutenzione e il tasso di interesse è molto vantaggioso. È uno strumento affidabile, perché protetto da un sistema di garanzia che obbliga le banche ad aderire al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che assicura, per ciascun deposito, una somma che può arrivare fino a 100.000 euro.
Lo svantaggio principale che si attribuisce al conto di deposito è il limitato numero di operazioni che consente di eseguire. Inoltre, necessita di un conto corrente bancario ordinario per poter essere attivato.

Continua la lettura
57

Possedere un conto corrente non è obbligatorio, ma è comunque indispensabile, soprattutto se si è beneficiari di uno stipendio e se si hanno delle spese fisse mensili provenienti da mutui ipotecari o finanziarie. La soluzione ideale potrebbe essere nel destinare il conto corrente alla gestione ordinaria e regolare delle proprie entrate/uscite, affidando al conto di deposito eventuali somme risparmiate che si desidera far fruttare meglio.
In rete esistono dei servizi gratuiti online che permettono di confrontare le offerte di vari istituti di credito, così da poter scegliere la migliore soluzione per le proprie esigenze: http://www.confrontaconti.it/
In questo modo, grazie a questo articolo, potremo essere in grado di gestire al meglio, tutti i nostri risparmi, in modo tale da poterli utilizzare per il benessere ed anche la felicità, nostra e della famiglia, che ne sarà veramente entusiasta!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuare una ricerca per conoscere le migliori offerte e i preventivi per il conto deposito

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Differenze tra conti deposito liberi e vincolati

Il continuo aumento della crisi economica, porta sempre più persone a interessarsi e ad informasi sulle varie strategie di investimento e di risparmio. In questa breve guida, metteremo in evidenza le sostanziali differenze tra i conti deposito liberi...
Finanza Personale

I migliori conti deposito

Con il termine conti deposito si fa riferimento ad uno strumento finanziario attraverso il quale i piccoli risparmiatori hanno la possibilità di rendere remunerativo quanto risparmiato. Ogni istituto di credito offre diverse soluzioni ai propri clienti;...
Richieste e Moduli

Come versare il deposito cauzionale

Con la legge del dicembre 1998, n.431, si è avuta una variazione importante riguardo la tipologia dei contratti di affitto di immobili ad esclusivo uso abitativo. Attualmente si ha la facoltà di scegliere diverse tipologie di contratto. I contratti...
Case e Mutui

Il deposito cauzionale nelle locazioni abitative

Nella guida riportata nei passi successivi, parleremo di una delle condizioni principali che viene spesso contemplata nei contratti di locazione. Si tratta del deposito cauzionale, ovvero una quantità di denaro che viene versata al proprietario dell'appartamento...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto deposito postale

Se molti di voi hanno intenzione di investire i propri risparmi in qualcosa di sicuro, ma allo stesso tempo con qualche remunerazione maggiore rispetto al normale conto corrente, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Tra le tante valide alternative...
Banche e Conti Correnti

I pro e i contro del conto deposito

Il conto deposito è uno strumento di investimento che permette di depositare somme su un conto corrente, e di ottenere una rendita molto elevata a zero rischi. Viene definito anche conto liquidità e può essere associato ad un nuovo conto corrente,...
Banche e Conti Correnti

Guida a un conto a deposito

Un conto deposito è un grande salvadanaio che il risparmiatore affida ad una banca o un ente come le poste, che collegato ad un conto corrente fornisce un tasso d'interesse annuo sul denaro accumulato. Da molti è visto come un buon modo per far fruttare...
Banche e Conti Correnti

Come scegliere il miglior conto deposito

Abbiamo deciso di investire i nostri risparmi in un conto deposito, perfetto se desideriamo ottenere rendimenti molto più alti rispetto ai classici conti correnti tradizionali. Purtroppo non siamo in un periodo economicamente roseo ed è quindi necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.