Come gestire al meglio un locale

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si parla di locale si parla di pubblico esercizio e quindi un luogo aperto ad una molteplicità di persone. Iniziare la gestione di un locale, che sia esso un' attività commerciale, un ufficio o una palestra, significa porre l' attenzione su una molteplicità di dettagli da non trascurare, quali: igiene, pulizia, ordine, e tutto quanto altro necessario per accogliere la clientela. Vediamo di seguito come gestire al meglio un locale.

28

Ordine e pulizia

Innanzitutto, come già detto, un locale è un pubblico esercizio. Pertanto, il proprio ambiente deve essere sempre accogliente, pulito e possibilmente in ordine; dare costantemente l'aspetto idoneo per ciascuna esigenza. Anche per gestire efficacemente un qualunque locale sono necessarie delle attenzioni che potrebbero aiutarvi a mantenerlo continuamente efficiente ed ordinato.

38

Igiene

Prendendo in considerazione un ristorante o una pizzeria (che hanno bisogno di molta igiene), gli accorgimenti principali da prendere quando tutti i clienti saranno andati via sono: togliere e buttare i residui di cibo, sigarette, lattine e cartoni; passare igienizzanti su tutte le basi; far arieggiare l'ambiente il mattino seguente, continuare con altre rifiniture e prepararsi per affrontare al meglio la serata lavorativa. Inoltre, in tema di igiene, è necessario che tutto venga fatto secondo la norelativa vigente in termini di igiene, manutenzione, uso di cibi, eventuali imballaggi e così via.

Continua la lettura
48

Dipendenti seri

A seconda dell' attività svolta, si può necessitare anche di dipedenti. In tal caso assicuratevi che essi siano seri, disponibili e cordiali in particolare con il pubblico con cui entreranno in contatto. Se le mansioni che svolgeranno sono peculiari, fornite loro tutte le informazioni necessarie per la loro preparazione.

58

Palestre e sale da ballo

Parlando delle palestre oppure delle sale da ballo (che sono abbastanza spaziosi), gli accorgimenti principali che occorre assolutamente prendere sono i seguenti: dare un'accoglienza olfattiva piacevole; utilizzare le dovute accortezze di sicurezza, ulteriore igiene, efficienza degli attrezzi ginnici; tenere sempre in alto il livello di rispetto ed educazione di chi impiega questi ambienti con il maggior numero di persone.

68

Accoglienza piacevole

Ricordate che, quando utilizzate un locale e state a contatto con il pubblico, non dovrete far mai mancare un bel sorriso accogliente, perché rappresenta una componente estremamente importante nella gestione di esso ed è un modo per non far mai sentire il cliente a disagio ed estraneo nell'ambiente in cui entra: cosi facendo, anche per voi inizierà sicuramente una giornata piacevolmente positiva.

78

Condivisione social

Oggigiorno gran parte delle attività hanno degli spazi online. È utile entrare in diretto contatto con il pubblico, in primis per pubblicizzarsi, e poi perché attraverso i commenti degli utenti finali, positivi e/ o negativi essi siano, si possono apportare miglioramenti significativi al proprio locale.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Teneteci sempre molta cura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aumentare la visibilità locale dell'azienda

La visibilità ci permetterà di far sapere a tutti quanti quali sono i prodotti o i servizi che la nostra attività fornisce e questo porterà ad un incremento delle vendite. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad aumentare...
Aziende e Imprese

Come richiedere la verifica di agibilità per un locale di pubblico spettacolo

Come ben sappiamo tutti i locali di pubblico spettacolo, prima di poter procedere alla loro apertura, necessitano di apposita verifica, nonché di una specifica attestazione di agibilità, rilasciata dalla vigilanza della Prefettura. Attraverso questa...
Aziende e Imprese

Come gestire un panificio

Gestire un panificio richiede particolari attenzioni ed un pizzico di abilità. L’amministrazione di un esercizio commerciale, infatti, è una procedura abbastanza complessa, in quanto è indispensabile seguire con estrema precisione determinate norme...
Aziende e Imprese

Come gestire una pizzeria

La ristorazione può essere un’attività imprenditoriale molto interessante, che procurerà grandi soddisfazioni, basti pensare che ogni anno si consumano una media di circa 2 miliardi e mezzo di pizze, pari a circa 45 pizze per persona. Ma gestire...
Aziende e Imprese

Come gestire una sala festa

Una festa è sempre un buon motivo per incontrarsi con parenti e amici per trascorrere dei momenti in compagnia. In questa occasione possiamo divertirci e stare insieme mangiando, bevendo e chiacchierando. La cosa importante è avere una sala festa adeguata...
Aziende e Imprese

Management: come gestire il tempo e ottimizzarlo

Un buon management è dato da un insieme di aspetti che comprendono la gestione di un'impresa, la sua organizzazione, le capacità operative dei reparti da un punto di vista individuale e nelle reciproche relazioni, fino ai risultati produttivi. In molti...
Aziende e Imprese

Come gestire più progetti di lavoro

Nella quotidianità può capitare di avere tanti impegni lavorativi. I vari progetti che portiamo avanti, le idee e le procedure che portiamo a compimento a volte si accavallano tra loro. In qesto caso incontriamo qualche piccola difficoltà nel riuscire...
Aziende e Imprese

Come gestire lo scadenziario aziendale

Normalmente, un'azienda ha una molteplicità notevole di impegni temporali da gestire e da onorare. Per poter gestire al meglio lo scadenziario aziendale è necessario seguire un metodo efficace, che normalmente si avvale della tecnologia informatica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.