Come gestire al meglio la pagina Facebook di un ristorante

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oggigiorno esistono tantissimi strumenti che ci permettono di comunicare in maniera efficace e istantanea. L'avvento dei social network ha innalzato il grado di comunicatività di ognuno di noi. Possiamo infatti pubblicare qualsiasi aspetto della nostra vita quotidiana. Questi strumenti, se sfruttati a dovere, possono essere degli ottimi strumenti di promozione della propria attività commerciale. In questa specifica guida vedremo come gestire al meglio la pagina Facebook di un ristorante.

25

Bisogna partire dal presupposto che la pagina Facebook di un ristorante non è una semplice vetrina sulla quale inserire le offerte. La si deve concepire più come una sorta di luogo virtuale nel quale è possibile avere un contatto con i propri clienti. Per cui è bene non pubblicare in maniera sfacciata le offerte del nostro ristorante. Rischieremo di far perdere ai nostri fan l'interesse nei confronti della nostra pagina Facebook. Le persone passano il proprio tempo libero su questo social network per cui è bene offrire loro una gradevole permanenza. Pubblicare una buona e deliziosa ricetta o la foto di un piatto sfizioso è sicuramente un ottimo modo per farsi apprezzare dal pubblico.

35

Immagini e foto hanno un forte impatto comunicativo nei confronti dei nostri seguaci e sono una delle tipologie di post di Facebook più amati tra gli utenti. Per cui è bene ottenere il massimo dalle foto pubblicate. Immortalare i nostri piatti migliori o gli ambienti del nostro ristorante aumenteranno il grado di immersione del cliente. Dobbiamo in sostanza fargli vivere l'esperienza di una cena o un pranzo ancor prima di sedersi a tavola.

Continua la lettura
45

La pubblicazione programmata dei post è uno strumento che fa al caso nostro. Attraverso questo strumento sarà infatti possibile programmare i nostri post nel corso delle ventiquattro ore. Comunque va mantenuto un contatto con i propri seguaci, evitando di lasciarli in balia di freddi post programmati. Sfruttiamo, quindi, questa opzione con estrema cautela e attenzione. Studiamo per bene gli orari migliori per programmare la pubblicazione dei nostri post. Cosi da ottenere un seguito maggiore e più attento. Anche se comunque non esiste una scienza specifica relativa a questo aspetto. Possiamo programmare dei post di test a diversi orari, in modo tale da poterne verificare i risultati. Sulla base dei quali avremo, quindi, un quadro generale più ampio e specifico.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo programmare dei post di test a diversi orari, in modo tale da poterne verificare i risultati. Sulla base dei quali avremo un quadro generale più ampio e specifico.
  • La qualità delle immagine pubblicate sulla pagina facebook del proprio ristorante dovrà essere molto elevata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come pubblicare il tuo primo libro

Se siamo degli amanti della letteratura e ci piacerebbe riuscire a scrivere e pubblicare un libro tutto nostro, dobbiamo sapere fin dall'inizio che la strada da percorrere non è affatto semplice. Per prima cosa dovremo essere in grado di decidere che...
Lavoro e Carriera

Come promuovere un corso di formazione

Se avete deciso di avviare un corso di formazione, dovete sapere che uno degli ostacoli più grandi (oltre ovviamente alla fase organizzativa), è pubblicizzarlo. La maggioranza delle persone in cerca di un corso, si rivolge ad internet. Pubblicizzare...
Lavoro e Carriera

Come scrivere un buon annuncio

Scrivere un annuncio nel modo corretto per il buon esito della vendita è fondamentale. Chiunque avrà avuto necessità di vendere qualcosa e magari non è riuscito proprio perché non ha steso in maniera corretta il proprio testo, evidenziando i vantaggi...
Case e Mutui

Come pubblicizzare una casa vacanze

Nella categoria dei "case vacanze" possono rientrare i Bed & Breakfast e le Country House. Sono strutture di accoglienza turistica nate da poco. Il successo di questa formula è dovuto al basso costo; prendere in affitto un appartamento per le vacanze...
Lavoro e Carriera

5 cose da fare per diventare giornalista pubblicista

Diventare giornalisti è il sogno di molti. Ma non tutti purtroppo ci riescono. Sia per incapacità, sia per scarsa determinazione nell'inseguire questo bellissimo sogno. Ricordiamo che i singoli Ordini Regionali dei Giornalisti sono dotati di un Albo,...
Aziende e Imprese

Come scrivere una recensione di un ristorante

Quella che stiamo per illustrare rappresenta un qualcosa che al giorno d'oggi viene messa in pratica da molte persone. Praticamente, prima di decidere dove pernottare oppure in quale ristorante cenare, è diventato molto comune recarsi su internet e andare...
Lavoro e Carriera

Diventare influencer: 5 mosse

Si sa, negli ultimi anni, grazie a internet, sono nati molti nuovi "mestieri"... Bloggers, youtubers, articolisti online, tutti più o meno retribuiti, a seconda del grado di popolarità. E come far crescere la popolarità? Il mezzo più usato sono i...
Finanza Personale

10 modi per guadagnare soldi in modo alternativo

Chi di noi non sogna di avere una seconda fonte di entrate, oltre al lavoro principale, che faccia scorrere fiumi di denaro nel conto corrente senza troppa fatica? Peccato che questo è e rimarrà un sogno. Purtroppo un metodo per guadagnare facilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.