Come generare un codice risposta con il lettore bancoposta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il lettore Bancoposta è stato distribuito da Poste Italiane ai clienti bancoposta da qualche tempo a questa parte. La sua principale funzione è quella di rendere più sicure le operazioni online sul proprio conto corrente. Tramite il lettore è possibile generare un codice differente da utilizzare di volta in volta per le tue operazioni online. Il suo utilizzo è molto semplice, dovrai inserire la carta bancoposta, digitare un codice e il PIN, attendere la risposta. Seguendo questa guida imparerai ad utilizzarlo.

27

Occorrente

  • carta postamat con microchip
  • lettore bancoposta
37

Se desideri, ad esempio, effettuare un bonifico online con il tuo conto Bancoposta, o una qualsiasi operazione con esso, devi generare un codice sicurezza che sia diverso ogni volta, e per fare questo, una volta che ti trovi nella pagina internet in cui ti si conferma l'id dell'operazione dovrai prendere il tuo lettore.
Inserisci la tua carta bancoposta all'interno del dispositivo, e premi il tasto on per accenderlo.

47

Premi il tasto azzurro su cui è scritto FIRMA. A questo punto visualizzerai sullo schermo del lettore il messaggio "Id operazione?", e dovrai qui digitare l'id che ti compare nella pagina internet della transazione che stai effettuando.
Una volta inserito, controlla che sia esatto, e premi conseguentemente il tasto verde OK per dare il via all'operazione.

Continua la lettura
57

Il lettore ti chiederà il PIN, e dovrai quindi inserire il codice numerico di 5 cifre corrispondente al pin della tua carta Postamat.
Premi OK e dopo pochissimi secondi, se il Pin inserito è corretto, ti sarà mostrato sullo schermo del lettore il messaggio PIN VALIDO, e subito dopo, ti sarà indicato il codice di risposta, con il testo: RISPOSTA seguito dalle cifre generate per quella determinata operazione.

Questo codice risposta dovrai inserirlo all'interno della pagina web relativa al bonifico che stavi effettuando, proseguendo poi ad operare in tranquillità. Spegni il lettore Bancoposta ed estrai la carta Postamat da esso.

67

Il lettore bancoposta è gratuito per i clienti BancoPosta online e può essere ritirato presso il proprio ufficio postale. In caso di furto o smarrimento non corri alcun rischio, in quanto, il lettore non registra nessuna informazione in merito al tuo conto corrente e ai tuoi dati personali.
Il dispositivo non va collegato al computer e nel caso che le batterie esauriscano la propria carica non disperare, la sostituzione è molto semplice. Occorre un cacciavite piatto a punta piccola e sottile per estrarre il supporto e due batterie CR2032.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il lettore bancoposta funziona solo con le nuove postamat dotate di microchip. Se ancora non la possiedi, recati all'ufficio postale per il cambio, e ti verrà consegnato il lettore.
  • Ricorda che ogni codice digitato è diverso da operazione ad operazione. Se subito dopo ne effettui una dovrai ricominciare, per ottenere un nuovo codice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come effettuare un postagiro online con il conto Bancoposta Click

Banco Posta click è un conto corrente on line con zero spese di gestione e di apertura. Inoltre, sono gratuite le carte di debito e tutte le operazione che vengono effettuate direttamente tramite internet. "Postagiro online" è un nuovo e pratico servizio...
Finanza Personale

Come aprire il conto online Bancoposta click

Tutti gli utenti sognano un conto che non preveda alcun costo fisso o spese e, inoltre, che possa essere gestito direttamente da casa attraverso un personal computer evitando le lunghe file agli sportelli della posta o della propria banca. Adesso Poste...
Finanza Personale

Come inoltrare reclami bancoposta

Hai richiesto operazioni di svariato tipo BancoPosta e le stesse non sono ancora state completate nonostante sia passato molto tempo? In caso di malcontento da parte tua, puoi naturalmente inoltrare un reclamo, a chi di competenza, a patto che tu lo faccia...
Finanza Personale

Come aprire un conto corrente BancoPosta

Aprire un conto corrente BancoPosta è un'operazione abbastanza semplice e comoda, in quanto ci agevola l'operazione che andremo ad effettuare, evitando di fare la coda allo sportello. Tuttavia, come si dovrebbe fare ogni volta che stipuliamo un contratto,...
Finanza Personale

Come ricaricare la PostePay con BancoPosta online

Dopo l'avvento di Internet, gli acquisti e le vendite online sono decollati al punto tale da costituire una fetta importante del mercato in tutti i settori. I metodi di pagamento sono molto diversi tra loro. Si va dal Paypal al Western Union, dall'accredito...
Finanza Personale

Come chiedere l'accredito dello stipendio sul conto Bancoposta

La società Poste Italiane, come tanti altri istituti di credito, offre la possibilità ai suoi clienti di chiedere gratuitamente l'accredito del proprio stipendio (ma anche la propria pensione) comodamente sul Conto BancoPosta di proprietà: nella seguente...
Finanza Personale

Come addebitare una ricarica telefonica sul conto Bancoposta Click

Ognuno di noi ogni giorno utilizza il proprio cellulare sia per le chiamate, sia per navigare su internet, e per farlo spende diverse decine di euro per pagare l'abbonamento che più gli fa comodo. Esistono poi diverse agevolazioni di cui si può usufruire...
Finanza Personale

Come gestire online conto Bancoposta Click

Gestire il proprio conto online non è mai stato così semplice come per i possessori di Bancoposta Click. È un servizio innovativo messo a disposizione da Poste Italiane che permette di effettuare innumerevoli operazioni online e che penalizza le visite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.