Come funzionano le agenzie di lavoro interinale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per coloro che sono alla ricerca di un impiego le agenzie di lavoro interinale possono rappresentare un valido aiuto. In pratica si tratta di agenzie private che affiancano i centri pubblici per l'impiego e che raccolgono offerte e domande di lavoro a livello locale. Per avere maggiori possibilità di trovare un lavoro, l'ideale è iscriversi presso diverse agenzie di lavoro interinale in modo da poter candidarsi per diverse offerte di lavoro. In questa guida ci occuperemo in modo più approfondito di come funzionano le agenzie di lavoro interinale.

26

Occorrente

  • Iscrizione ad un'agenzia di lavoro interinale
  • Curriculum vitae
36

Cosa sono le agenzie interinali

Per poter svolgere l'attività di agenzia interinale del lavoro occorre iscriversi all'Albo delle agenzie del lavoro, che contemporaneamente rilasceranno l'autorizzazione a svolgere tale attività. Chiunque si iscrive ad un agenzia interinale per la ricerca di un lavoro, lo fa in modo del tutto gratuito, non sono infatti previsti né versamenti di canoni, né adempimenti fiscali come marche da bollo. Le agenzie di lavoro interinale comunicano continuamente con la Borsa Nazionale del Lavoro e in questo modo si va a creare un circuito tra pubblico e privato. In questo modo si effettua una ricerca incrociata tra offerta e domanda, e le proposte vengono inoltrate a quei iscritti che ne hanno i requisiti.

46

Come funzionano

Quando l'aspirante lavoratore, dopo aver acquisito la proposta di lavoro, accetta l'impiego accade la seguente cosa: l'agenzia di lavoro interinale diventa "dipendente" della proposta di lavoro, ma anche il "datore di lavoro" della persona che accetta quel determinato impiego. Da questo momento in poi il lavoratore firma un contratto con l'agenzia (che a suo titolo detta le condizioni della sede lavorativa in essere) e sarà l'unico intermediario tra la parte proponente e la parte che ha accettato. Ovviamente questo determina anche dei vantaggi dal punto di vista economico.

Continua la lettura
56

Rapporto tra agenzia e datore di lavoro

L'agenzia di lavoro interinale accetterà un contratto in cui sarà previsto uno stipendio pari a quello del lavoratore. Il guadagno dell'agenzia sarà pari al valore di uno stipendio da corrispondere al lavoratore. È bene sapere, comunque, che l'agenzia interinate ha però dei limiti: potrà infatti proporre un lavoro fino ad un massimo di un anno. Tale periodo è prorogabile all'occorrenza per sole quattro volte, di circa sei mesi ciascuno. Nel caso in cui l'azienda proponente l'impiego dovesse avere la necessità di acquisire a tempo indeterminato il lavoratore, l'agenzia non avrebbe più alcun diritto di svolgere la funzione di intermediario poiché le due parti dovranno adesso essere a contatto diretto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo iscriverci online oppure recandoci direttamente ad una delle sedi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in Valle D'Aosta

La Valle D'Aosta è una regione a statuto speciale in cui vige una più ampia libertà di pianificazione anche per quel che riguarda le politiche del lavoro, pertanto il Consiglio Regionale ha messo in campo una serie di disposizioni volte a incrementare...
Lavoro e Carriera

Contratto di somministrazione: come funziona

Il contratto di somministrazione è stato introdotto per la prima volta in Italia nel 2003 a seguito dell'approvazione della Legge Biagi. Quest'ultima è stata emanata per sostituire un altro contratto di lavoro, ossia quello interinale previsto da una...
Lavoro e Carriera

Contratto di lavoro intermittente o a chiamata: come funziona

Alcune aziende ed enti privati si avvalgono di lavoratori con contratto di lavoro intermittente o a chiamata in occasione di eventi speciali. A volte, in determinate occasioni e orari, quando l'attività ha bisogno di personale in più, si rivolge ad...
Lavoro e Carriera

Come diventare assistente educativo

L'assistente educativo rappresenta un operatore che lavora nel settore sociale, con la finalità di collaborare e di fornire ausilio ad giovanissimi individui (nello specifico infanti), all'interno di strutture adibite alla loro educazione ed al loro...
Lavoro e Carriera

Il divieto di interposizione nelle prestazioni di lavoro

Il mondo del lavoro è regolamentato da leggi molto chiare e ben precise. Tutte spiegano perfettamente cosa è lecito e cosa non lo è. Ci sono regole ben precise da seguire quando si intraprende una collaborazione lavorativa. Una di queste, vieta l'interposizione...
Lavoro e Carriera

Roma: come trovare lavoro

Se il vostro sogno è quello di trovare lavoro a Roma o più semplicemente di trovare lavoro, allora in questa guida vi mostreremo come fare. Lavorare a Roma non è impossibile se avete le giuste nozioni di base. Trovar lavoro infatti non è una questione...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in fabbrica

Trovare lavoro nei nostri tempi, diventa sempre più un' impresa difficile, a causa di tanti problemi economici che stanno attraversando molti settori. Purtroppo molte sono le persone che oggi ricercano un lavoro e di conseguenza la concorrenza è tanta...
Aziende e Imprese

Come scrivere un comunicato stampa di successo

Come vedremo nel corso di questa breve guida, con un po' di pazienza e seguendo le giuste dritte, è possibile scrivere un comunicato stampa di successo, tenendo conto che il proprio comunicato per ottenere successo deve apparire originale e diverso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.