Come funziona una carta di credito virtuale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il commercio elettronico continua a crescere e a dimostrarsi un'eccellente opportunità, che consente di risparmiare e di acquistare beni e servizi in tutta comodità. Le transazioni vengono completate nella maggior parte utilizzando una carta di credito o di debito. Per massimizzare la sicurezza degli utenti, numerosi istituti di credito offrono la possibilità di pagare con una carta di credito virtuale. Vediamo come funziona questo innovativo metodo di pagamento.

25

Occorrente

  • Computer, smartphone o tablet
  • Conto bancario online
  • Connessione a internet
35

Pagare con una carta di credito tradizionale può esporre a vari rischi, come la clonazione e l'uso indebito da parte di terzi. Per ovviare al problema sono nate le carte ricaricabili, nelle quali è possibile tenere delle piccole somme per effettuare acquisti e pagamenti, limitando a pochi euro le possibili truffe. La carta di credito virtuale, invece, è collegata al conto bancario oppure a una comune carta di credito, e non necessita la richiesta di una nuova carta fisica. Il suo vantaggio è rappresentato dalla somma massima destinata a tale carta, così da non esporre il titolare a rischi maggiori, i quali sono vincolati a un determinato credito. Per ottenerla bastano pochi e semplici passaggi da svolgere online.

45

Esistono due tipi di carta di credito virtuale: carta di durata e carta usa e getta. La prima tipologia consente di inserire un tetto massimo da poter spendere, utilizzabile per più operazioni. La carta usa e getta, invece, può essere usata esclusivamente per una transazione. Per quanto concerne la soglia, si consiglia di estenderla a qualche euro in più rispetto alla cifra necessaria all'acquisto o agli acquisti, poiché si potrebbe incorrere, ad esempio, in eventuali spese di cambio valuta o di incasso, che potrebbero causare uno sforamento e una conseguente nullità dell'operazione. Le carte di credito virtuali possono essere utilizzate per ogni tipo di pagamento online, per cui si suggerisce di impiegarle per tutte le transazioni, anche per quelle apparentemente sicure.

Continua la lettura
55

Una volta scelta la tipologia e specificata la soglia da spendere, l'utente riceverà nel proprio account le classiche 16 cifre di cui dispone una carta di credito, la data di scadenza e il numero di verifica formato da tre cifre, credenziali necessarie per poter completare un pagamento. Per effettuare la transazione bisogna comportarsi esattamente come per quanto riguarda una carta di credito tradizionale o ricaricabile, inserendo tutti i dati richiesti. Generalmente gli istituti di credito consentono di creare un numero illimitato di carte di credito virtuali, le quali vengono concesse in modo totalmente gratuito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come applicare il CUP nell'ambito del Transfer Pricing

Chiunque di noi effettua ogni giorno diversi tipi di transazioni economiche, soprattutto societa' importanti ed affermate, ma anche piccole aziende. Conoscere le procedure ed i costi relativi a queste transazioni è molto importante, per una corretta...
Finanza Personale

I vantaggi della carta di credito virtuale

Per fare i nostri acquisti oggi è possibile utilizzare una nuova tipologia di carta di credito; infatti, si tratta della cosiddetta "virtuale" che consente di usufruire di notevoli vantaggi dal punto di vista dell'uso e in base alle esigenze personali....
Finanza Personale

Come addebitare i pagamenti su carta di credito

La carta di credito è uno degli strumenti più utilizzati, ad oggi, nel mondo delle transazioni. Qualsiasi acquisto può essere completato con l'utilizzo di una di queste carte, fornite su richiesta dagli istituti bancari. Nel momento in cui avviene...
Banche e Conti Correnti

Come utilizzare un bonifico europeo unico

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter utilizzare un bonifico europeo unico.Iniziamo subito con il dire che il Bonifico Europeo Unico è un metodo di pagamento veloce e comodo istituito abbastanza di recente, precisamente nel gennaio...
Lavoro e Carriera

Come funzionano le clearing bank

Le clearing bank sono delle banche commerciali che fanno parte di una rete di banche in grado di chiarire i controlli per i propri clienti, indipendentemente dal fatto che i controlli stessi provengono dalle stesse banche commerciali. Siccome sono tante...
Finanza Personale

Come consultare le attività mensili del proprio conto PayPal

La pratica degli acquisti online è un fenomeno che si è rapidamente diffuso negli ultimi anni. D'altronde la possibilità di acquistare prodotti online presenta diversi vantaggi, come effettuare acquisti senza addentrarsi nella giungla del traffico...
Finanza Personale

Come cancellarsi dalla CRIF come cattivi pagatori

Tante persone ultimamente fanno affidamento alla richiesta di prestiti in modo da poter risolvere i loro problemi economici della vita. Non tutte le banche sono però disponibili a finanziare una persona risultante un candidato cattivo, al quale donare...
Finanza Personale

Come utilizzare le criptovalute

Le criptovalute come i bitcoin, litecoin e peercoin stanno crescendo in popolarità. Ecco come funzionano. Con i valori delle criptovalute odierne potrete trarre diversi benefici per la vostra situazione economica. Infatti, attraverso investimenti con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.