Come funziona un Club Deal

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Club Deal è un’associazione formata da investitori che decidono di riunirsi per acquistare quote di partecipazioni e azioni di una società. In particolare, si tratta di un’operazione finanziaria tra un numero ristretto di investitori di Private Equity che si uniscono per l’acquisizione o il finanziamento di un target, in genere di importante valore, su cui da soli non sarebbero in grado di investire, riducendo anche i rischi. Entrare in un Club Deal vuol dire far parte di un gruppo selezionati che oltre a investire una parte del proprio patrimonio può contribuire allo sviluppo dell’economia reale. Infatti, il Club Deal rappresenta una valida soluzione per finanziarie start up o imprese innovative e ad elevato potenziale di crescita. Uno dei più significativi esempi di club deal di maggior successo italiani è la Tip di Giovanni Tamburi. Quest’ultimo nel 2002 riunì sei famiglie per acquistare un pacchetto di azioni di Interpump. Un investimento che era troppo piccolo per un altro private equity e troppo grande per una gestione patrimoniale. Tamburi convinse sei famiglie a partecipare senza particolare vincoli all’acquisto di tale azioni e nacque il primo club deal italiano, che oggi conta più di 150 famiglie. Ecco come funziona un Club Deal.

25

Selezione investimenti

Entrare a far parte di un club deal è indispensabile rivolgersi a società finanziarie che si occupano di investimenti e finanziamenti immobiliari. Tali società di occupano di selezionare nuove opportunità di investimento, che possono essere rappresentate dall'acquisto di partecipazioni in aziende di nuova costituzione particolarmente innovative o dal finanziamento di progetti che richiedono ingenti risorse finanziarie. Una volta individuato un target con ottime potenzialità di sviluppo e di profitto, si verifica l’interesse degli investitori e si determina la struttura finanziaria, l’ammontare del capitale necessario all'operazione e le condizioni di quest’ultima.

35

Creazione Newco

Individuati i vari soggetti interessati all'investimento, si costituisce una newco ovvero un’impresa che si occupa dell’operazione di acquisizione di quote e azioni, della loro gestione e che rappresenti i soci e i loro interessi nei consigli di amministrazione della società oggetto di investimento o in qualsiasi altro tipo di progetto in cui sono stati destinati i capitali affidati.

Continua la lettura
45

Gestione investimenti e distribuzione utile

I soci della newco operano attraverso decisioni deliberate in assemblea. Quest’ultima è chiamata ad esprimersi su ogni operazione che riguarda la gestione dell’investimento, sulla sua dismissione e ha poteri di controllo sulla governance della società finanziata. Infine, i soci hanno diritto alla distribuzione degli utili derivanti dall'investimento in base alle condizioni previste nello statuto della newco.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come funziona la leva operativa

La leva operativa, o operating leverage, in economia aziendale esprime la variazione del reddito in relazione alle vendite. Con poche o scarse nozioni specifiche nel campo, il concetto potrebbe apparire complesso ed ostico. In realtà, è abbastanza semplice....
Aziende e Imprese

Come funziona l'Affiliate Marketing

Oggi il web offre tantissime opportunità di business, grazie ad alcune operazioni di mercato che si possono fare standosene comodamente seduti in poltrona e con un semplice click. Infatti, ad esempio c'è il cosiddetto Affiliate Marketing che se ben...
Aziende e Imprese

Come funziona la flat tax

La Flat Tax, letteralmente "tassa piatta", è un sistema fiscale che prevede l’introduzione di un’aliquota unica, più bassa, che dovrebbe servire per contrastare l’evasione fiscale e aumentare le entrate dello Stato. La Flat Tax è stata fortemente...
Aziende e Imprese

Il Fundraising: cos'è e come funziona

Il fundraising nasce in Europa ma, sin da subito, si sviluppa negli Stati Uniti grazie, soprattutto, all'azione di Henry Rosso. Quest'ultimo è conosciuto per essere il fondatore della prima scuola al mondo di fundraising ed ha descritto questo tipo di...
Aziende e Imprese

Come funziona il fairplay finanziario

Il fairplay finanziario è stato introdotto dall'Uefa nel 2009 ed è entrato in vigore nel 2011 con lo scopo di portare tutte le società calcistiche ad auto-sostenersi dal punto di vista finanziario, proprio come dice il suo nome. Questo importante progetto...
Aziende e Imprese

Come funziona il debito pubblico

Sintesi semplificata e accessibile per comprendere e poter spiegare a tutti la definizione di debito pubblico, per analizzare come funziona nella fattispecie rapportata alla situazione economica dello Stato italiano.Innanzitutto, per inquadrare gli aspetti...
Aziende e Imprese

Come funziona la retribuzione nel contratto a chiamata

Nell'ambito dei contratti di lavoro di tipo occasionale, esiste il "contratto a chiamata". Denominato anche "contratto a intermittenza" oppure "job on call". Si tratta di un tipo di contratto di lavoro di introduzione piuttosto recente. Si disciplina...
Aziende e Imprese

Cos'è e come funziona il recupero crediti

Nella società odierna siamo abituati a mantenere un tenore di vita piuttosto alto, permettendoci lussi a volta al di fuori delle nostre reali possibilità economiche; può anche capitare di investire in beni materiali quando si gode di una buona situazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.