Come funziona lo split payment

Tramite: O2O 13/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con la legge di stabilità dell'anno 2015 nel sistema fiscale italiano ed in particolare quello dei pagamenti elettronici, è stato introdotto il cosiddetto split payment ovvero un nuovissimo metodo di liquidazione IVA che viene adottato tra le imprese private e la Pubblica Amministrazione. Tale tipologia si articola a sua volta sui ?pagamenti divisi? o anche definita ?scissione dei pagamenti?. In tal caso l'impresa può incassare l?ammontare dovuto al netto dell?IVA da parte dell?ente aderente alla Pubblica Amministrazione, che a sua volta si preoccuperà poi di ottemperare al versamento di quella dovuta a debito. Premesso ciò, ecco una guida in cui spieghiamo nel dettaglio come funziona lo split payment.

26

Occorrente

  • PIN di accesso Agenzia delle Entrate
36

Emettere la fattura elettronica

Lo split payment come accennato in fase introduttiva della guida, è dunque il nuovissimo metodo da adottare per liquidare l'IVA quando il rapporto si svolge tra aziende private e la Pubblica Amministrazione. Per completezza d'informazione, va sottolineato che lo split payment prevede obbligatoriamente l'emissione della fattura elettronica e non è ammesso in nessun caso quella cartacea.

46

Creare la fattura nel formato XML

Nello split payment tutti i soggetti passivi hanno degli obblighi da rispettare ossia annotare le fatture emesse nel registro IVA vendite, ed indicare sempre nella fattura la seguente dicitura ?scissione dei pagamenti?. Se si ha una certa praticità con il computer si può creare autonomamente la propria fattura elettronica attraverso il Sito dell'Agenzia delle Entrate, accedendo tramite una password ed il PIN, ma se tale operazione può sembrare difficile allora conviene rivolgersi ad un commercialista o ad un centro di assistenza fiscale. Premesso ciò, dopo aver creato la fattura nel formato XML, il fornitore è tenuto ad inserire la firma digitale utilizzando un?apposita smart card rilasciata previo richiesta preliminare dalla Camera di Commercio.

Continua la lettura
56

Ricevere un messaggio di notifica

Fatto ciò, il fornitore invia la fattura online rispettando però determinati parametri ossia la dimensione che non deve mai superare i 30 megabytes, altrimenti il sistema rifiuta la fattura indicando l'errore presente. Invece se la fattura è andata a buon fine, il mittente riceverà un messaggio di notifica dopo alcuni minuti dall'invio. Infine se non si rispetta tale procedura sono previste delle sanzioni amministrative il cui importo oscilla dalle 1.000 agli 8.000 euro nel caso di emissione errata della fattura elettronica, mentre il pagamento in ritardo dell?IVA riguardante le operazioni effettuate con lo split payment da parte dell?ente pubblico, saranno sanzionate con un importo pari al 30%.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come funziona l'Affiliate Marketing

Oggi il web offre tantissime opportunità di business, grazie ad alcune operazioni di mercato che si possono fare standosene comodamente seduti in poltrona e con un semplice click. Infatti, ad esempio c'è il cosiddetto Affiliate Marketing che se ben...
Aziende e Imprese

Come funziona la flat tax

La Flat Tax, letteralmente "tassa piatta", è un sistema fiscale che prevede l’introduzione di un’aliquota unica, più bassa, che dovrebbe servire per contrastare l’evasione fiscale e aumentare le entrate dello Stato. La Flat Tax è stata fortemente...
Aziende e Imprese

Il Fundraising: cos'è e come funziona

Il fundraising nasce in Europa ma, sin da subito, si sviluppa negli Stati Uniti grazie, soprattutto, all'azione di Henry Rosso. Quest'ultimo è conosciuto per essere il fondatore della prima scuola al mondo di fundraising ed ha descritto questo tipo di...
Aziende e Imprese

Come funziona il debito pubblico

Sintesi semplificata e accessibile per comprendere e poter spiegare a tutti la definizione di debito pubblico, per analizzare come funziona nella fattispecie rapportata alla situazione economica dello Stato italiano.Innanzitutto, per inquadrare gli aspetti...
Aziende e Imprese

Come funziona la retribuzione nel contratto a chiamata

Nell'ambito dei contratti di lavoro di tipo occasionale, esiste il "contratto a chiamata". Denominato anche "contratto a intermittenza" oppure "job on call". Si tratta di un tipo di contratto di lavoro di introduzione piuttosto recente. Si disciplina...
Aziende e Imprese

Cos'è e come funziona il recupero crediti

Nella società odierna siamo abituati a mantenere un tenore di vita piuttosto alto, permettendoci lussi a volta al di fuori delle nostre reali possibilità economiche; può anche capitare di investire in beni materiali quando si gode di una buona situazione...
Aziende e Imprese

Come funziona il Fair Play Finanziario

Il mondo del calcio intorno a cui girano miliardi di euro all’anno, oggi deve attenersi ad alcune regole che obbligano le squadre di club appartenenti all’Uefa ovvero il massimo organo calcistico europeo, a rispettare il cosiddetto Fair Play Finanziario....
Aziende e Imprese

Lavoro occasionale: come funziona

Ormai da parecchio tempo, la crisi economica ha decimato notevolmente le opportunità di riuscire a trovare un'attività lavorativa stabile. Di conseguenza, anche un lavoro occasionale potrebbe costituire uno spiraglio di luce insperato. Il mestiere occasionale...