Come funziona la leva operativa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La leva operativa, o operating leverage, in economia aziendale esprime la variazione del reddito in relazione alle vendite. Con poche o scarse nozioni specifiche nel campo, il concetto potrebbe apparire complesso ed ostico. In realtà, è abbastanza semplice. Basta solo capire i meccanismi di profitto ed i possibili rischi finanziari di una società. Proviamo comunque a comprendere in modo chiaro, come funziona la leva operativa. Trattasi di un importante fattore per il benessere economico di un'impresa.

27

Occorrente

  • Dati: Fatturato e costi variabili, reddito operativo
37

Per capire come funziona la leva operativa, partiamo dalle basi. Per definizione, è un indicatore indispensabile nella corretta gestione di un'azienda. Stabilisce la variazione percentuale del reddito in relazione alla produzione (investimento oppure diverse attività). La leva operativa viene pertanto influenzata da fattori esterni, come l'economia nazionale e/o mondiale, la variabilità della domanda. Ma anche da fattori interni, come la struttura dei costi. Ma ecco i parametri alla base della definizione di leva operativa.

47

In prima battuta, abbiamo il fatturato ovvero i ricavi totali di un'azienda. In genere, fanno riferimento ad un anno. Un ulteriore parametro della leva operativa riguarda i "costi variabili". In questo caso, si intendono le spese delle materie prime per la produzione. Rappresentano una funzione dei beni venduti. Infine, un terzo ed ultimo parametro riguarda i costi fissi, come le linee di montaggio, gli ammortamenti e quant'altro. In pratica, tutti i costi che non variano con le vendite. Questi persistono anche se le vendite sono uguali a zero. Dopo la definizione e la funzione dei vari parametri, analizziamo ora il concetto di leva operativa.

Continua la lettura
57

La leva operativa indica la variazione del reddito in relazione ai ricavi. Pertanto, viene rappresentata dal rapporto tra il fatturato meno i costi variabili. Il valore verrà diviso per il reddito operativo o valore della produzione. A livello teorico, il concetto di leva operativa rappresenta un importante indicatore del rischio, a cui l'impresa si espone continuamente. In qualsiasi momento, potrebbe avere delle perdite. Di conseguenza, anche una diminuzione del fatturato. Per capire meglio come funziona la leva operativa, facciamo un esempio. Più alta è la riduzione del fatturato e maggiore è il rischio per l'azienda. Le perdite saranno gravi. Se teoricamente i costi fossero uguali a zero, l'azienda non perderebbe mai. Pertanto, il grado di leva operativa deve mantenersi sempre sopra l'uno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ottenere sempre un pareggio di bilancio per non incorrere in perdite gravi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

I vantaggi della ricerca operativa nell'economia

La ricerca operativa applica un'analisi statistica sofisticata e una modellazione matematica per risolvere una serie di problemi aziendali e organizzativi, nonché migliorare il processo decisionale. Poiché l'ambiente imprenditoriale cresce più complesso,...
Aziende e Imprese

Come analizzare l'effetto leva fiscale sull'andamento del ROE

In questo articolo vedremo come analizzare l'effetto leva fiscale sull'andamento del Roe. Il rapporto tra il capitale "pulito" versato in un'attività economica, e l'utile netto dell'impresa in questione, da origine ad un'analisi di un patrimonio netto....
Aziende e Imprese

Il Fundraising: cos'è e come funziona

Il fundraising nasce in Europa ma, sin da subito, si sviluppa negli Stati Uniti grazie, soprattutto, all'azione di Henry Rosso. Quest'ultimo è conosciuto per essere il fondatore della prima scuola al mondo di fundraising ed ha descritto questo tipo di...
Aziende e Imprese

Cos'è e come funziona il recupero crediti

Nella società odierna siamo abituati a mantenere un tenore di vita piuttosto alto, permettendoci lussi a volta al di fuori delle nostre reali possibilità economiche; può anche capitare di investire in beni materiali quando si gode di una buona situazione...
Aziende e Imprese

Come funziona la retribuzione nel contratto a chiamata

Nell'ambito dei contratti di lavoro di tipo occasionale, esiste il "contratto a chiamata". Denominato anche "contratto a intermittenza" oppure "job on call". Si tratta di un tipo di contratto di lavoro di introduzione piuttosto recente. Si disciplina...
Aziende e Imprese

Trading di opzioni binarie: cos'è e come funziona

Probabilmente molti di voi avranno sentito parlare del cosiddetto "trading binario" nell'ambito della borsa, ma cos'è effettivamente? E, soprattutto, come funziona? In questa breve e semplice guida, andremo alla scoperta del trading di opzioni binarie:...
Aziende e Imprese

Come funziona un gruppo di acquisto solidale

Se un gruppo di consumatori decide di comprare un prodotto le quantità crescono e di conseguenza il potere di acquisto aumenta. In questo modo si ha la possibilità di pagare un prezzo inferiore e di poter usufruire di conseguenza di un risparmio economico...
Aziende e Imprese

Lavoro occasionale: come funziona

Ormai da parecchio tempo, la crisi economica ha decimato notevolmente le opportunità di riuscire a trovare un'attività lavorativa stabile. Di conseguenza, anche un lavoro occasionale potrebbe costituire uno spiraglio di luce insperato. Il mestiere occasionale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.