Come funziona l'accollo di un mutuo

Tramite: O2O 01/11/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si acquista una casa, potrebbe capitare che sull'immobile esista l?ipoteca di una banca per un mutuo non ancora estinto. L?acquirente, in questo caso può seguire due strade: richiedere al venditore l'estinzione del mutuo e, avere così un immobile libero di ipoteca, oppure richiedere al venditore di subentrare al suo posto nel debito con la banca. Nel caso specifico si parla di accollo del mutuo e l?acquirente sarà tenuto a corrispondere il prezzo pattuito, in parte in denaro e in parte con l?accollo del debito, impegnandosi così al pagamento delle rimanenti rate del mutuo. Attraverso le utili informazioni di questo tutorial cercheremo di capire meglio come funziona l'accollo di un mutuo.

27

Occorrente

  • Banca
  • Mutuo
37

L'accollo di un mutuo può essere conveniente

Innanzitutto è utile sapere che l'accollo di un mutuo può essere cumulativo oppure liberatorio: nel primo caso, se l'accollante risulta insolvente, spetta all'accollato farsi carico delle rimanenti rate da pagare. In caso di accollo liberatorio, invece, l'accollato non tiene più vincoli verso la banca. L'accollo di un mutuo può essere conveniente specialmente quando i tassi di interesse sono bassi, poiché non si devono pagare i diritti notarili, bancari e assicurativi che gravano su coloro che accendono un mutuo. Queste spese sono sempre piuttosto rilevanti: mediamente variano tra i 3.000 e i 10.000 ?. Le spese di accollo, invece, sono limitate e, corrispondono a circa l'1% del mutuo residuo.

47

L'intestatario originale del mutuo viene definito "accollato"

Come avrete avuto modo di capire, l'intestatario originale del mutuo viene tecnicamente definito "accollato", mentre il soggetto che acquista la casa ipotecata viene chiamato "accollante". Facciamo un esempio pratico per comprendere meglio: su una casa dal valore 100.000 ?. Per la quale l'accollato ha acceso un mutuo e, dove paga 500 euro al mese, gli mancano da pagare altri 50.000 euro, che corrispondono a 100 mesi. Chi acquisterà questa casa potrà accollarsi il mutuo e quindi subentrare all'accollato nelle restanti rate da pagare, ovvero le 50.000 ?, che potranno essere corrisposte alla banca in un'unica soluzione oppure tramite la stipula di un nuovo mutuo.

Continua la lettura
57

L'acquirente può subentrare al venditore

Il momento in cui si verificasse tale situazione, come garanzia a possibili insolvenze di chi ha acceso il mutuo, la banca potrà godere del diritto di espropriare e rimettere in vendita l'immobile in questione. In questi casi si parla di mutuo ipotecario e, sulla casa in oggetto esistono i diritti di ipoteca. Un secondo acquirente può comunque acquistare una casa ipotecata subentrando al primo proprietario che aveva acceso il mutuo, che a sua volta diventa il venditore. L'acquirente può subentrare al venditore anche per quanto riguarda il pagamento delle rate residue del mutuo: in questo caso l'acquirente si accollerà il mutuo del venditore.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un secondo acquirente può comunque acquistare una casa ipotecata subentrando al primo proprietario che aveva acceso il mutuo, che a sua volta diventa il venditore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come richiedere la sospensione del mutuo in caso di difficoltà

A causa della crisi economica che ci ha coinvolto, sono sempre più numerose le famiglie che si trovano in condizioni di difficoltà nel pagamento delle rate del proprio mutuo. Nel caso in cui questa brutta situazione sta capitando anche a voi, vi consigliamo...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Liechtenstein

Il 1° gennaio 2011, in Liechtenstein è entrato in vigore un nuovo sistema fiscale con l'obiettivo di modernizzare il precedente ordine giuridico in materia di imposizione fiscale, tenendo conto degli sviluppi internazionali. Il nuovo sistema dovrebbe...
Finanza Personale

Come funziona il Bonus mobili

Sulla dichiarazione dei redditi si potrà usufruire della detrazione del 50%, se è stata sostenuta una spesa per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici. Tale detrazione è limitata all’acquisto dei mobili destinati all’arredo di un immobile...
Finanza Personale

Come funziona la cessione del credito IVA

La cessione del credito IVA è una specifica direttiva proposta dal Ministero delle Finanze, che prevede la possibilità da parte di un soggetto lavoratore di trasferire il suo credito ad un altro individuo secondo delle modalità ben precise. In genere,...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Croazia

Ogni nazione del mondo ha una sua forma di governo, una sua forma di Stato e un suo proprio sistema fiscale. Esso varia in base alle necessità dei diversi paesi e il più delle volte riflette le varie situazioni economiche, politiche e sociali. Il sistema...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Panamà

Ogni Stato possiede il proprio sistema fiscale, che ne regola le attività economiche e il sistema di pagamaneto delle tasse. Conoscere come funziona potrà aiutarci ad evitare qualche guaio se decidessimo di trasferirci in un determinato paese. Come...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale a San Marino

Il sistema fiscale è l'insieme delle norme fiscali vigenti in una nazione. Le norme fiscali regolamentano tasse, versamenti e contributi e risultano, quindi, essere molto importanti per il cittadino che risiede in quel determinato Stato. Stai pensando...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Estonia

Uno dei migliori sistemi fiscali dell'Europa, per quanto concerne l'equità, in base alle differenti fasce di reddito, è in Estonia; l'ammontare della tassa di imposta e il suo successivo pagamento vengono stabiliti in maniera rigorosa, con il fine di...