Come funziona il sistema fiscale in Venezuela

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Paese dalle forti contraddizioni interne, il Venezuela è da sempre considerato come una meta turistica suggestiva, un luogo carico di storia, costumi e tradizioni popolari tutte da scoprire. Se da una parte costituisce una forte attrattiva per un soggiorno breve, dall'altra potrebbe rappresentare un'opportunità da cogliere al volo, qualora decidessimo di trasferirci definitivamente, magari per ragioni legate al nostro lavoro. In questa guida vedremo insieme come funziona il sistema fiscale in Venezuela, in modo da conoscere le principali tasse ed imposte prima di imbarcarci in questa nuova avventura.

24

Rischio di esproprio

Innanzitutto dobbiamo premettere che il socialismo chavista ha portato enormi cambiamenti nel Paese: una sorta di rivoluzione economica e societaria ha investito il Venezuela, con il risultato di stravolgere ed inasprire il sistema fiscale, un tempo quasi del tutto assente. In particolare, il regime socialista riconosce e sostiene il diritto alla proprietà privata, arrivando a concedere piena libertà ed autonomia alle piccole imprese; il rovescio della medaglia è rappresentato dalle aziende che producono capitali maggiori: esse sono costantemente a rischio di esproprio in favore di una presunta "pubblica utilità". Questa pratica è considerata come una delle principali piaghe del Paese.

34

L'IVA

Se quanto menzionato finora può spaventare, possiamo a onor del vero riscontrare aspetti decisamente più "soft" all'interno del sistema fiscale venezuelano: innanzitutto, il Paese è sprovvisto di tassazioni "incomprensibili" come può esserlo -ad esempio- la nostra IRPEF. Di norma, comuni e province non interferiscono con sanzioni dalla dubbia legittimità, e se siamo titolari di un'azienda, ogni spesa sostenuta per conto di essa sarà interamente scaricabile fin da subito. Per quanto concerne l'IVA, questa viene dichiarata mensilmente e prevede aliquote che oscillano tra l'8 ed il 16,5%, mentre le tasse sul reddito prevedono un'aliquota non superiore al 23%.

Continua la lettura
44

Unità Tributarie

Se il nostro reddito annuo supera le 1000 U. T. (Unità Tributarie) nette, siamo tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi. Questa soglia è fissata invece a 2625 U. T. Nel caso in cui le nostre attività siano di esclusivo carattere agricolo, d'allevamento o di pesca. Ricordiamo che le Unità Tributarie rappresentano i valori monetari di riferimento fissati per legge, il cui scopo è quello di definire il tasso imponibile. A partire dal gennaio 2011, una U. T. Corrisponde a 65 Bolivar.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Liechtenstein

Il 1° gennaio 2011, in Liechtenstein è entrato in vigore un nuovo sistema fiscale con l'obiettivo di modernizzare il precedente ordine giuridico in materia di imposizione fiscale, tenendo conto degli sviluppi internazionali. Il nuovo sistema dovrebbe...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Croazia

Ogni nazione del mondo ha una sua forma di governo, una sua forma di Stato e un suo proprio sistema fiscale. Esso varia in base alle necessità dei diversi paesi e il più delle volte riflette le varie situazioni economiche, politiche e sociali. Il sistema...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale a San Marino

Il sistema fiscale è l'insieme delle norme fiscali vigenti in una nazione. Le norme fiscali regolamentano tasse, versamenti e contributi e risultano, quindi, essere molto importanti per il cittadino che risiede in quel determinato Stato. Stai pensando...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale alle Maldive

Le Maldive sono un complesso di isole che si trovano a sud dell'India (nell'oceano indiano) e ogni anno ricevono milioni di visitatori e turisti da tutto il mondo che decidono di trascorrere in questo paradiso terrestre una fantastica vacanza e godersi...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Moldavia

La materia fiscale per molti è assai spinosa e incomprensibile. Spesso viene richiesto l'ausilio di professionisti e consulenti del settore. Le difficoltà normalmente aumentano quando addirittura dobbiamo conoscere un sistema fiscale di un Paese straniero....
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in India

In tempi recenti il sistema fiscale e tributario indiano è stato sottoposto a una riforma che ha avuto il fine di modernizzare il sistema nel suo complesso. Il primo obiettivo è stato dunque quello di ridurre la tassazione a favore di determinate categorie...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Algeria

Ogni nazione possiede la propria storia, la propria tradizione culturale, risorse economiche differenti e un sistema fiscale ben determinato. In Algeria, ad esempio, essendo un paese a lungo colonizzato dalla Francia, vige un sistema giuridico e fiscale...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Kenya

Il Kenya è uni degli stati più famosi e splendidi dell'Africa, nello specifico dell'Africa orientale, tant'è che una sua parte affaccia anche sul mare, il mare Arabico. Le zone confinanti sono la Somalia, Uganda, Etiopia e Tanzania, mentre la capitale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.