Come funziona il sistema fiscale in Paraguay

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un argomento alquanto ostico da prendere in considerazione è sicuramente quello che riguarda i sistemi fiscali, esso aumenta di difficoltà quando lo si fa su uno stato estero. La guida che verrà proposta di seguito infatti prenderà in esame la nazione del Paraguay, situata nel centro dell'America del sud. Geograficamente parlando esso confina con le nazioni di Bolivia, Argentina e Brasile, oltre queste informazioni però, chi si reca in Paraguay, decidendo di rimanerci per un tempo alquanto lungo, deve sapere bene quale sia l'ordinamento dello stato, oltre che gli usi ed i costumi di tale nazione. Ovviamente dovrà avere informazioni anche su come funziona il regime di imposte vigente al suo interno.

25

Imposte sul reddito

Le imposte che si trovano nella nazione sopra citata, non sono molto diverse da quelle che si possono trovare nella nostra nazione o in qualsiasi altra dell'intero globo. Quindi anche lì si pagheranno le imposte sul reddito, la tassa sugli immobili e le aliquote fiscali, giusto per citarne qualcuna. L'imposta sugli immobili è pari all'1% sul valore catastale delle proprietà, anche se sono possibili delle riduzioni in base alle caratteristiche e alle dimensioni degli immobili. Il pagamento viene effettuato annualmente.

35

Esenzioni

In Paraguay ci sono state delle modifiche e delle integrazioni con il passare degli anni nei confronti del reddito, ma anche del settore primario e delle attività commerciali ed industriali. In tale contesto poi rientrano anche quelle che riguardano l'agricoltura e le attività di pastorizia. Sono esenti dalle imposte sul reddito tutti quegli enti il cui fine sociale viene riconosciuto dal ministero dell’Educazione e della Cultura e che, ovviamente, non abbiano fini di lucro. Quindi è importante specificare che in Paraguay vale il principio della localizzazione territoriale del reddito, indipendentemente dalla nazionalità di chi mette in atto le operazioni economiche.

Continua la lettura
45

Doppie imposizioni


Tra le cose importanti da sapere ci sono anche le varie convenzioni stipulate tra il suddetto Paraguay ed il paese di appartenenza del cittadino che si trova in tale nazione. Prendendo d'esempio l'Italia, essa ha un accordo che prevede la protezione degli investimenti dove è compresa anche la promozione. Questo accordo è stato firmato nel 1999 a Roma. Tale accordo venne recepito dall'ordinamento italiano e ratificato con legge 150 del 3 giugno 2003. Per quanto riguarda, invece, le doppie imposizioni sul reddito o sul patrimonio, Paraguay ed Italia non hanno stipulato nessuna convenzione per prevenire tali circostanze.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedete ulteriori consigli e delucidazioni a professionisti del settore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Liechtenstein

Il 1° gennaio 2011, in Liechtenstein è entrato in vigore un nuovo sistema fiscale con l'obiettivo di modernizzare il precedente ordine giuridico in materia di imposizione fiscale, tenendo conto degli sviluppi internazionali. Il nuovo sistema dovrebbe...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Croazia

Ogni nazione del mondo ha una sua forma di governo, una sua forma di Stato e un suo proprio sistema fiscale. Esso varia in base alle necessità dei diversi paesi e il più delle volte riflette le varie situazioni economiche, politiche e sociali. Il sistema...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale a San Marino

Il sistema fiscale è l'insieme delle norme fiscali vigenti in una nazione. Le norme fiscali regolamentano tasse, versamenti e contributi e risultano, quindi, essere molto importanti per il cittadino che risiede in quel determinato Stato. Stai pensando...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale alle Maldive

Le Maldive sono un complesso di isole che si trovano a sud dell'India (nell'oceano indiano) e ogni anno ricevono milioni di visitatori e turisti da tutto il mondo che decidono di trascorrere in questo paradiso terrestre una fantastica vacanza e godersi...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Moldavia

La materia fiscale per molti è assai spinosa e incomprensibile. Spesso viene richiesto l'ausilio di professionisti e consulenti del settore. Le difficoltà normalmente aumentano quando addirittura dobbiamo conoscere un sistema fiscale di un Paese straniero....
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in India

In tempi recenti il sistema fiscale e tributario indiano è stato sottoposto a una riforma che ha avuto il fine di modernizzare il sistema nel suo complesso. Il primo obiettivo è stato dunque quello di ridurre la tassazione a favore di determinate categorie...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Algeria

Ogni nazione possiede la propria storia, la propria tradizione culturale, risorse economiche differenti e un sistema fiscale ben determinato. In Algeria, ad esempio, essendo un paese a lungo colonizzato dalla Francia, vige un sistema giuridico e fiscale...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Guatemala

Il sistema fiscale in Guatemala dal gennaio 2013 funziona in modo diverso. Infatti nel febbraio e marzo 2012, il governo ha introdotto diverse riforme nel sistema fiscale, alla ricerca di maggiori entrate per finanziare i propri programmi sociali.Eccome...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.