Come funziona il sistema fiscale in Oman

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il mercato commerciale e finanziario dell'Oman, nazione accogliente e dal basso costo di vita, è proficuo e offre grandi risorse a chi gli si approccia. Il sistema fiscale di questo stato prevede imposte dirette e imposte indirette e tuttavia non è presente un'imposta sul reddito delle persone fisiche. Nell'imponibile sul reddito delle persone giuridiche non rientrano i dividenti, i redditi personali e i redditi esteri. Inoltre proprio le società estere che non hanno una sede fisica permanente, sono soggette ad un'imposta del 10%. L'interesse per l'Oman sotto un punto di vista fiscale è andato via via aumentando negli ultimi anni, diventando ormai argomento d'interesse comune. Questo proprio perché poche sono le tassazioni e molte le agevolazioni, permettendo così agli individui di muoversi in uno dei così detti paradisi fiscali. A tal proposito vediamo proprio di capire come funziona il sistema fiscale in Oman.

24

Tipologie di imposte in Oman

Esistono tre principali tipi di imposte in Oman: imposte sulle persone giuridiche, imposte sugli utili delle imprese e i dazi doganali. Lo stato in questione è considerato un paradiso fiscale proprio per le sue politiche tributarie molto vantaggiose che non tengono conto dell'imposta sulla persona fisica e dell'imposta sul valore aggiungo. Queste ultime due tipologie di imposte sono, invece, presenti nella maggior parte delle nazioni del mondo e ne costituiscono la maggior entrata economica, incrementandone il gettito fiscale per più del 50%.

34

Imposta sulle persone giuridiche

Le imposte sulle persone giuridiche e quelle sugli utili si rivolgono ai diversi tipi di società, di associazione e d'impresa e sono particolarmente convenienti. Una società può essere costituita con un capitale sociale minimo pari a 300.000 euro ed è prevista un'imposta del 12% applicabile sugli utili eccedenti i 60.000 euro annui. Ogni società può avere una quota minima omanita pari al 30%.

Continua la lettura
44

Società estere

Il tasso del 12% che costituisce l'imposta sulle persone giuridiche si applica tuttavia anche alle società estere. A tale regola esiste un'unica eccezione e riguarda i proventi derivanti dalla vendita del petrolio - particolarmente remunerativo -, che possono oscillare in percentuale fino ad arrivare al 55%. Tuttavia le società straniere che non hanno una stabile organizzazione in Oman sono assoggettate ad una ritenuta d'acconto che viene trattenuta alla fonte ed è pari al 10%. Gli utili delle diverse imprese e delle società vengono dichiarati annualmente e successivamente valutati per il conseguente pagamento dell'imposta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Panamà

Ogni Stato possiede il proprio sistema fiscale, che ne regola le attività economiche e il sistema di pagamaneto delle tasse. Conoscere come funziona potrà aiutarci ad evitare qualche guaio se decidessimo di trasferirci in un determinato paese. Come...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Senegal

Nel tutorial che vi presenteremo oggi in tale tutorial, vi spiegheremo come funziona il sistema fiscale in Senegal. Ciascuna nazione ha un sistema proprio decisionale basato sulle situazioni economiche e sociali vigenti in essa. Il sistema tributario...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Nigeria

La Nigeria è uno stato federale dell'Africa, membro del Commonwealth. Indipendente dal 1960, il paese fu sottoposto a regime militare dal 1966 al 1979. Successivamente è stato retto da una Costituzione che affidava la funzione esecutiva al Presidente...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Nuova Zelanda

Rendere più semplici le norme fiscali, ed invogliare alla condivisione delle informazioni. I contribuenti potranno ricevere i rimborsi più velocemente, dato che l'erogazione dei rimborsi subirà un'accelerazione considerevole. Via libera anche all'utilizzo...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Estonia

Uno dei migliori sistemi fiscali dell'Europa, per quanto concerne l'equità, in base alle differenti fasce di reddito, è in Estonia; l'ammontare della tassa di imposta e il suo successivo pagamento vengono stabiliti in maniera rigorosa, con il fine di...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Georgia

Ogni nazione ha le sue leggi e le sue regole. Alcune di esse riguardano il sistema fiscale. Conoscere il funzionamento dei diversi sistemi fiscali permette di confrontarli e di poter discuterne le varie particolarità. Vediamo insieme in particolare come...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale nelle Filippine

Il sistema fiscale filippino è una combinazione dei sistemi globali e cedolari di tassazione, dove i contribuenti nazionali e residenti sono tassati in base al loro reddito globale e i contribuenti non residenti sono tassati sul solo reddito nazionale....
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Uruguay

In questo articolo vedremo come funziona ll sistema fiscale in Uruguay. Partiamo col dire che questo sistema ha subìto una profonda modifica in seguito alla riforma approvata con la legge 18.083 del 27 dicembre 2006. Tale norma regolamenta l’intero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.