Come funziona il sistema fiscale in Bhutan

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Bhutan è un piccolo regno stretto tra due giganti asiatici quali la Cina e l'India e non offre molte risorse economiche se non l'attenzione per il benessere ambientale e la bellezza del luogo. Il governo locale tiene molto alla felicità degli abitanti e addirittura nel 1999, fu bandita la televisione per evitare che i residenti fossero influenzati dalle notizie della civiltà straniera. Inoltre le autorità impongono per un giorno a settimana, che le macchine non circolino per strada per evitare l'inquinamento atmosferico. Quello che si sta tentando di effettuare in effetti è un esemplare motivo per mantenere incontaminato quel piccolo paradiso nel nord- ovest asiatico. Tuttavia si pensa anche allo sviluppo economico della comunità oltre che al benessere psicofisico. Sono pochi gli stranieri che si sono trasferiti in questo luogo per lavorare ma lo hanno fatto solo per vivere con serenità. Ecco come funziona il sistema fiscale di questo Stato.

25

Il Bhutan non è un paese molto ricco e non è l'ideale per avviare un'attività lavorativa

Questo regno Himalayano ricco di miti e leggende, forse non è l'ideale per avviare un'attività lavorativa ma non perché non ci siano le prerogative giuste ma solamente perché il governo ci tiene a precisare che non pretende affatto di sviluppare una crescita economica ma vuole conservare la bellezza del posto così com'è adesso. In effetti circa il 97% degli abitanti dichiara che nonostante il Bhutan non sia un paese ricco, sono soddisfatti del loro stile di vita. Per loro l'importante è mantenere il paese pulito e naturale, senza contaminazioni esterne, vogliono proteggere la cultura e tramandarla ed in più, il governo vuole rimanere nello stato ottimale in cui si trova adesso.

35

Nel Buhtan l'ambiente e l'ecologia sono messi al primo posto

L'ambiente e l'ecologia sono stati messi al primo posto da queste persone che sono pienamente convinte che la crescita economica del loro piccolo territorio, sia del tutto superflua perché loro amano quei valori umani che troppo spesso vengono trascurati e più che possedere beni, preferiscono un processo di crescita nel cuore e nello spirito.

Continua la lettura
45

Agricoltura biologica difendere le risorse naturali e le risorse idriche

Per ora non si hanno notizie su persone che hanno ubicato, le loro imprese sul territorio del Bhutan ma le norme potrebbero cambiare perché entro il 2020, si prevede un passaggio ai metodi dell'agricoltura biologica e serviranno nuovi agricoltori competenti ed informati sulla coltura di questo tipo. Il motto di questi nuovo specialisti della terra, sarà quello di difendere le risorse naturali senza nessun uso di diserbanti o prodotti chimici ed inoltre, bisognerà prendersi cura anche delle risorse idriche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come ottenere la cittadinanza britannica

In questa breve ma efficiente guida vi sarà spiegato come ottenere la cittadinanza britannica, che non è affatto una cosa semplice; bisogna sapere che le regole e le normative vigenti sono differenti da quelle italiane, per cui essere informati e conoscere...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Belize

Il Belize è uno stato dell'America Centrale che si affaccia sul Mar dei Caraibi. È una monarchia parlamentare e fa parte del Commonwealth democratico e indipendente. In seguito alla sua indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1981, ha goduto di un governo...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Kenya

Il Kenya è uni degli stati più famosi e splendidi dell'Africa, nello specifico dell'Africa orientale, tant'è che una sua parte affaccia anche sul mare, il mare Arabico. Le zone confinanti sono la Somalia, Uganda, Etiopia e Tanzania, mentre la capitale...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività a Londra

Le persone dotate di spirito imprenditoriale e voglia di buttarsi in avventure commerciali, in Italia trovano, purtroppo un terreno poco fertile. E’ noto a tutti, infatti, che aprire un’attività n Italia è un’impresa difficile ed abbastanza lunga....
Lavoro e Carriera

Grecia: come cercare lavoro

La Grecia è da tutti considerata la “culla” della cultura occidentale. È un paese con una tradizione millenaria che è stato capace di donare al mondo moltissime opere, grandi artisti e pensatori di massimo livello. Attualmente però, dal punto...
Lavoro e Carriera

Cile: come cercare lavoro

Il Cile, situato nella parte sud occidentale del continente sudamericano, è forse uno dei paesi meno quotati da tutti gli espatriati del mondo, ma ciò non significa che non sia un’ottima meta per chi è alla ricerca di un luogo in cui il clima sia...
Lavoro e Carriera

Turchia: come cercare lavoro

Il paese della Turchia sta crescendo economicamente e da quanto si evince da statistiche ed esperienze dei giovani, non sembra una impresa molto difficile trovare lavoro per chi parla italiano, inglese ed un'altra lingua, o la lingua turca sarebbe un...
Lavoro e Carriera

Serbia: come cercare lavoro

La Serbia, o più precisamente Repubblica di Serbia, è uno stato indipendente del sud-est europeo. Grazie alla conformazione del suo territorio è particolarmente sviluppato il settore dell'agricoltura, seguito da quello del turismo e soprattutto dal...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.