Come funziona il sistema fiscale britannico

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni nazione del mondo ha le proprie regole e specifiche procedure per calcolare e gestire le imposte che devono essere versate periodicamente dai cittadini. Ciò che contraddistingue il sistema fiscale britannico è la sua snellezza, a eccezione di alcune pratiche per chi è titolare di un'impresa. Ma come funziona il sistema fiscale britannico? Analizziamo in breve gli aspetti più importanti del sistema tributario della Gran Bretagna.

25

I livelli di imposizione fiscale nel Sistema Fiscale Britannico

Grazie al proprio sistema fiscale, in Gran Bretagna sempre più imprese mettono su una propria attività. Esso infatti si suddivide in due livelli di imposizione fiscale: il primo livello è gestito dal governo centrale, che si occupa dei redditi imposti sulle persone fisiche e sulla società; mentre il secondo è gestito dagli enti locali, che si occupano delle tasse imposte sui beni immobili.

35

L'imposta fiscale nel Sistema Fiscale Britannico

L'imposta sul reddito delle persone fisiche si applica alle diverse tipologie di reddito a partire da quelli derivanti dal lavoro fino a quelli che riguardano le pensioni o le locazioni. Il valore del reddito imponibile viene calcolato su base annuale e la riscossione può avvenire in due diversi modi: attraverso una autodichiarazione o attraverso un sistema denominato "Pay as you Earn" (PAYE). La prima permette al contribuente di fornire tutti i dettagli relativi ai diversi redditi nella dichiarazione dei redditi così da essere valutati per il valore reale e la relativa imposta. Invece, il secondo preleva automaticamente il contributo fiscale dei lavoratori direttamente dal salario trattenendone una percentuale.

Continua la lettura
45

Imposte tasse e contributi nel Sistema Fiscale Britannico

Il sistema britannico prevede anche l'imposta sulle persone giuridiche, stabilita sugli utili societari e di tanti entri. L'imposta sul valore aggiunto si basa sull'applicazione di diverse percentuali di aliquote in base ai beni, alle prestazioni e ai servizi. Per la gestione imprenditoriale, è attiva la National Insurance, utilizzata dal datore di lavoro per pagare i contributi previdenziali e sanitari ai propri dipendenti. Per quanto riguarda le tassazioni a livello locale, è previsto il pagamento di una Council Tax ossia un'imposta sulle proprietà immobiliari. Oltre a questa tassa, calcolata sul valore dell'abitazione del contribuente, non sono previste imposte locali sul reddito.
Il sistema fiscale britannico prevede la VAT, cioè l'IVA italiana, pari al 20%. Questo valore non è fisso, ma varia se ad esempio vengono acquistati materiali che contribuiscono al risparmio energetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come compilare una ricevuta fiscale

Chi possiede un'attività commerciale sa bene quanto sia importante pagare le tasse e i tributi. Un'operazione fondamentale, quando si vende un prodotto o un servizio, è la compilazione della ricevuta fiscale in sostituzione dello scontrino.In effetti...
Aziende e Imprese

Come annullare uno scontrino fiscale

Quando un commerciante effettua una vendita, deve essere rilasciato un documento che attesti l'avvenuta transazione: lo scontrino (questo viene stampato dal registratore di cassa). Il cassiere, dato che arriva a farne anche centinaia al giorno può succedere...
Aziende e Imprese

Come richiedere un regime fiscale di vantaggio per iniziare una nuova attività

Sono molti i fattori che bisogna considerare per avviare una propria attività e il pagamento delle tasse è uno dei principali. I tributi da versare allo Stato per mandare avanti un'impresa sono una delle voci di spesa che incidono maggiormente sul bilancio...
Aziende e Imprese

Come analizzare l'effetto leva fiscale sull'andamento del ROE

In questo articolo vedremo come analizzare l'effetto leva fiscale sull'andamento del Roe. Il rapporto tra il capitale "pulito" versato in un'attività economica, e l'utile netto dell'impresa in questione, da origine ad un'analisi di un patrimonio netto....
Aziende e Imprese

Come Compilare Il Prospetto Fiscale Per Le Opere Ultrannuali

Nella vita di un'azienda arriva il momento in cui bisogna mettere mano alle proprie strutture per ammodernarle, rinfrescarle o modificare qualcosa in base alle normative vigenti. Queste operazioni importanti sia dal punto di vista economico che strutturale...
Aziende e Imprese

Come funziona la leva operativa

La leva operativa, o operating leverage, in economia aziendale esprime la variazione del reddito in relazione alle vendite. Con poche o scarse nozioni specifiche nel campo, il concetto potrebbe apparire complesso ed ostico. In realtà, è abbastanza semplice....
Aziende e Imprese

Professionisti: cos'è il Pos e come funziona

Le nuove leggi, datate 2014, che regolano i pagamenti negli esercenti pubblici, impongono i liberi professionisti e gli artigiani a munirsi della tecnologia Pos (Point of Sale), ovvero l'apparecchio che permette di fare transazioni per via telematica....
Aziende e Imprese

Il Fundraising: cos'è e come funziona

Il fundraising nasce in Europa ma, sin da subito, si sviluppa negli Stati Uniti grazie, soprattutto, all'azione di Henry Rosso. Quest'ultimo è conosciuto per essere il fondatore della prima scuola al mondo di fundraising ed ha descritto questo tipo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.