Come funziona il sistema fiscale a Capo Verde

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capo Verde oggi è un paese che è aperto agli investimenti stranieri, in quanto gode di stabilità socio-politica ed è credibile per i governi, le aziende e le istituzioni finanziarie internazionali. Ciò è dovuto dalla sua ottima posizione geografica, che la pone sulle vie di accesso ai principali mercati internazionali, dagli accordi commerciali stipulati con l'Unione europea, e alla stabilità dell' economia. Tutti questi elementi fanno di Capo verde un interessante polo di attrazione per gli investimenti esteri. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come funziona il sistema fiscale a Capo Verde.

26

Occorrente

  • Soldi
36

L'ordinamento

In termini fiscali, l'ordinamento di Capo Verde è stato recentemente sottoposto ad una grande riforma. Questo accade per evitare e prevenire la frode fiscale tra gli investitori provenienti dal Portogallo che faceva di Capo Verde il paradiso fiscale di molti paesi europei. In questa nazione sono presenti tasse come quelle che gravano sui redditi. I tassi applicabili alle società ed enti equivalenti oscillano tra il 20% e il 30% a seconda del metodo utilizzato per il calcolo del reddito imponibile. Gli acconti sono dovuti due volte all'anno (febbraio e settembre) sulla base dei risultati dell'anno precedente.

46

Il tasso IVA

Il tasso IVA dei prodotti commerciali è del 15%, anche se una vasta gamma di prodotti essenziali ne è esente. Il settore che riguarda invece ristoranti, hotel ed altre strutture ricettive beneficiano di una riduzione del 6% sul tasso IVA. Tra i benefici fiscali, ci sono quelli del settore industriale dove vi è l'esenzione dal pagamento delle imposte sui redditi, generato da nuovi stabilimenti industriali che sono finanziati dal governo per un periodo di tre anni. Vi è inoltre un’esenzione totale per chi lavora nel settore turistico. Per i primi cinque anni vi è infatti una riduzione del 50% sulla tariffa dell'imposta sul reddito e per i successivi 10 anni la detrazione delle imposte sui profitti reinvestiti in attività simili, nonché l'esenzione dall'imposta patrimoniale e la detrazione sul reddito imponibile delle spese sostenute per la formazione dei lavoratori di Capo Verde.

Continua la lettura
56

Gli istituti finanziari

Per gli istituti finanziari monetari e non monetari, il tasso è del 20% sui profitti. Una ritenuta fiscale è dovuta sugli interessi generati da depositi su libretti di risparmio al tasso del 20%, e sul reddito da gioco d'azzardo, lotterie e scommesse (15%). Per quanto riguarda il reddito personale, la tassa deriva da varie fonti di reddito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate sicuri di quali tasse siano in vigore nel paese dove volete trasferirvi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale a San Marino

Il sistema fiscale è l'insieme delle norme fiscali vigenti in una nazione. Le norme fiscali regolamentano tasse, versamenti e contributi e risultano, quindi, essere molto importanti per il cittadino che risiede in quel determinato Stato. Stai pensando...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Croazia

Ogni nazione del mondo ha una sua forma di governo, una sua forma di Stato e un suo proprio sistema fiscale. Esso varia in base alle necessità dei diversi paesi e il più delle volte riflette le varie situazioni economiche, politiche e sociali. Il sistema...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale alle Maldive

Le Maldive sono un complesso di isole che si trovano a sud dell'India (nell'oceano indiano) e ogni anno ricevono milioni di visitatori e turisti da tutto il mondo che decidono di trascorrere in questo paradiso terrestre una fantastica vacanza e godersi...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Moldavia

La materia fiscale per molti è assai spinosa e incomprensibile. Spesso viene richiesto l'ausilio di professionisti e consulenti del settore. Le difficoltà normalmente aumentano quando addirittura dobbiamo conoscere un sistema fiscale di un Paese straniero....
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in India

In tempi recenti il sistema fiscale e tributario indiano è stato sottoposto a una riforma che ha avuto il fine di modernizzare il sistema nel suo complesso. Il primo obiettivo è stato dunque quello di ridurre la tassazione a favore di determinate categorie...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Algeria

Ogni nazione possiede la propria storia, la propria tradizione culturale, risorse economiche differenti e un sistema fiscale ben determinato. In Algeria, ad esempio, essendo un paese a lungo colonizzato dalla Francia, vige un sistema giuridico e fiscale...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Regno Unito

Il Regno Unito ha un sistema fiscale ben determinato, che segue delle procedure specifiche. Conoscere il funzionamento dei diversi sistemi tributari permette di confrontarli e prendere spunto per idee o riflessioni riformiste in tale settore. Inoltre,...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Panamà

Ogni Stato possiede il proprio sistema fiscale, che ne regola le attività economiche e il sistema di pagamaneto delle tasse. Conoscere come funziona potrà aiutarci ad evitare qualche guaio se decidessimo di trasferirci in un determinato paese. Come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.