Come funziona il mutuo con stato di avanzamento dei lavori

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il mutuo con stato di avanzamento dei lavoro è un prestito di media-lunga durata, pensata soprattutto per la persona privata e per le aziende e che serve a ricostruire o a ristrutturare un'abitazione, un condominio o un locale ad uso ufficio. Il prestito è ottenuto mediante l'apertura di un'ipoteca sull'abitazione da ricostruire o sul quale occorre eseguire dei lavori di restauro. Il prestito dovrà essere rimborsato pagando una rata periodica che comprenderà l'ammontare dell'interesse maturato durante tutto il periodo in cui il lavoro verrà completato, e che dovrà essere comunque inferiore ai trentasei mesi. A questo proposito, vediamo insieme alcuni brevi passi che vi aiuteranno a capire come funziona il mutuo con stato di avanzamento dei lavori.

25

Occorrente

  • Progetto
  • Autorizzazioni
  • Busta paga
  • Garante
35

Occorre tenere presente che esiste il rischio che la percentuale di interesse cambi, nel caso di prestiti variabili, e che aumenti rispetto a quello iniziale. Tuttavia, senza le banche non sarebbe facile acquistare beni che hanno un valore alto (case, auto, ecc...), o effettuare costruzioni, ristrutturazioni e quant'altro possa aver un costo non sostenibile in unica soluzione. Infatti, chiunque, che sia in anticipo, che sia durante l'esecuzione e o al termine dei lavori, vuole essere pagato per il totale del lavoro svolto. Per risolvere questa problematica ci vengono incontro le banche che ci permettono di ottenere un prestito erogato in diverse sessioni per coprire gradualmente il lavoro eseguito fino a quel momento.

45

Prima di iniziare qualunque tipo di lavoro è necessario andare presso la nostra banca di fiducia (o esaminarne qualcuna cercando il tasso d'interesse più basso), e chiedere informazioni sul da farsi. Essa, ci chiederà il progetto, dei lavori da eseguire con il preventivo presunto, dei costi da dover sostenere. Sarà in grado di rilasciarci anche l'autorizzazione dell'amministrazione comunale a poter procedere, la busta paga (per il calcolo del rimborso), e se necessario, in mancanza di alcuni requisiti e per sicurezza, un garante (che possa pagare al posto nostro).

Continua la lettura
55

Verificati i requisiti, si concorda con la banca le modalità di erogazione, che inizierà solo dopo un'effettivo controllo di un perito di fiducia incaricato dalla banca stessa. Le modalità di restituzione possono variare dai cinque anni ai trenta e in ogni caso non potrà mai essere superiore all'ottanta per cento del valore dell'immobile. Non dimentichiamoci che il mutuo con stato di avanzamento dei lavori è un prestito a tasso variabile, ciò significa che periodicamente potremmo avere cambi di tassi di interesse a nostro favore o a sfavore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come accendere un mutuo

Per acquistare casa o più in generale un immobile, si sarà costretti solitamente a ricorrere ad un prestito, o più in particolare ad un mutuo, visti i costi piuttosto considerevoli del settore immobiliare. Negli ultimi anni, anche a causa della crisi...
Case e Mutui

Come calcolare la rata del mutuo in base allo stipendio

Hai deciso di acquistare casa ma ti spaventa l'idea di un mutuo troppo elevato? Hai alcuni dubbi sui parametri utilizzati dalle banche per calcolare tale rata, in base al tuo stipendio? In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie, non...
Case e Mutui

Come calcolare la rata del mutuo a tasso variabile

Voglia di comprare casa? Se il tuo sogno è proprio questo, ecco una guida che fa per te. Leggendola scoprirai come calcolare la rata del mutuo a tasso variabile. Chi vuole acquistare un immobile, infatti, ha sempre un quesito da risolvere. È meglio...
Case e Mutui

10 mosse da fare se la banca nega il mutuo

Nonostante le tante difficoltà della nostra economia, rimane comunque forte in Italia la passione per il classico mattone. Certo, negli ultimi anni la richiesta di mutui è fortemente diminuita, anche perché il mercato del lavoro offre veramente poco...
Case e Mutui

Come ottenere un mutuo

Sicuramente sia i giovani e meno giovani, decidono di creare il loro futuro anche attraverso l'acquisto di una casa (prima o seconda casa che sia). Qui comincia una difficile corsa ad ostacoli per districarsi fra tasso tan, taeg, spese pratica, ed altro...
Case e Mutui

Mutuo: pro e contro del tasso variabile

Quando ci troviamo a comprare casa, molte volte siamo costretti a ricorrere ad un prestito fornito in genere da una banca che prende il nome di mutuo. Il tasso che normalmente viene applicato ad un mutuo rappresenta un elemento molto importante da tenere...
Case e Mutui

Come costruire un piano di ammortamento del mutuo

Quando si contrae un mutuo per acquistare una casa viene costruito il cosiddetto piano d'ammortamento. Abbiamo quello italiano, francese, tedesco, americano; inoltre il piano d'ammortamento può essere: a tasso misto, variabile e fisso. Il principio è...
Case e Mutui

Come calcolare le rate del mutuo

Per molte famiglie l'acquisto della casa è importante, in quanto ottima forma di investimento. Inoltre molte persone ritengono che sia molto più conveniente pagare una rata fissa mensile di un mutuo, per un periodo di tempo determinato, piuttosto che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.