Come funziona il contratto di lavoro a tempo parziale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I lavoratori con contratto a tempo parziale, più comunemente conosciuto come part-time, ricevono lo stesso trattamento dei lavoratori a tempo pieno; l'unica differenza è che lavorano per un numero minore di ore, percependo ovviamente una retribuzione più bassa. Non c'è un numero specifico di ore che rende un lavoratore a tempo pieno o parziale, ma normalmente un lavoratore "full-time" lavora per 35 ore o più alla settimana. Per il resto, i lavoratori a tempo parziale godono degli stessi diritti di quelli a tempo pieno: malattie, ferie, maternità, opportunità e prestazioni pensionistiche, etc. Ma ora vediamo come funziona il contratto di lavoro a tempo parziale.

25

Contratto part-time

L’obiettivo del lavoro part-time è quello di creare nuove opportunità lavorative, rispettando sia le esigenze del datore di lavoro, che dei lavoratori che hanno bisogno di un orario ridotto. Questo tipo di contratto, infatti, dà la possibilità di un’attività lavorativa ridotta a persone come casalinghe, studenti, oltre che a persone tra i 50 e i 65 anni che, avendo perso il lavoro, si sarebbero ritrovate senza avere mai più la possibilità di lavorare.

35

I contratti misti

Il contratto di lavoro parziale può essere orizzontale, cioè quando lo svolgimento della prestazione avviene tutti i giorni ma a orario ridotto rispetto all'orario normale giornaliero di lavoro; verticale, ovvero quando la prestazione è svolta a tempo pieno limitatamente a periodi predeterminati nel corso della settimana, del mese o dell’anno; mentre quando il rapporto di lavoro a tempo parziale si svolge combinando le modalità orizzontale e verticale, il contratto è misto.

Continua la lettura
45

Le clausole

Nel contratto a tempo parziale devono essere presenti delle clausole che richiedono sempre un accordo scritto tra le parti. Tali clausole sono: flessibili, ovvero riferite alla variazione delle collocazione temporale della prestazione; ed elastiche, che possono essere presenti solo nel contratto part-time di tipo verticale o misto.

55

La maternità

Si tenga presente che nel contratto parziale verticale il datore di lavoro non può decidere l’orario di volta in volta. Nel part-time di tipo orizzontale il datore di lavoro può richiedere al lavoratore lo svolgimento di prestazioni supplementari o straordinari.
Per quanto riguarda il trattamento economico e normativo del lavoratore part-time, c’è da dire che ha diritto alla stessa retribuzione oraria e allo stesso trattamento economico per malattia, infortunio e maternità del lavoratore a tempo pieno, anche se in proporzionale al numero di ore lavorate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Contratto di lavoro part-time: come funziona

Oggigiorno, in cui il mondo del lavoro è davvero difficile come ambiente, ed è sempre più complicato capire come scegliere l'impiego giusto, il lavoro part time si sta diffondendo sempre più, portando una vera rivoluzione nell'impiego. Se prima il...
Lavoro e Carriera

Job sharing: cos'è

Con l'attuale crisi che sta affliggendo più o meno tutti i paesi del mondo, negli ultimi anni il mondo del lavoro è stato più volte riformato. E non sempre è facile destreggiarsi agevolmente fra contratti, licenziamenti, contrattazione collettiva....
Aziende e Imprese

Come Iscriversi Al Fondo Fast

Il fondo FAST acronimo di Fondo Assistenza Sanitaria per il Turismo, è un particolarissimo fondo che ci permetterà di ottenere una serie di benefici in ambito sanitario. Tuttavia per riuscire ad accedervi, bisognerà necessariamente seguire un particolare...
Lavoro e Carriera

Contratto part-time: guida agli svantaggi

La forte crisi economica che la società odierna si ritrova ad affrontare ha inevitabilmente modificato ed alterato anche il mondo del lavoro, specialmente per quanto riguarda il lavoro giovanile, così come le tipologie di contratto lavorativo che oggi...
Lavoro e Carriera

Le varie tipologie di contratto part-time

Oggi il contratto di lavoro è diventato un territorio molto complesso e composito, e non è più possibile parlare di contratto lavorativo in modo univoco e semplice. Esistono moltissime tipologie di contratto di lavoro, ed inoltre ogni tipo specifico...
Lavoro e Carriera

Contratto part time : 5 vantaggi

Durante un momento storico di particolare crisi economica, è inevitabile ritrovarsi alle prese con una grave crisi del lavoro la quale coinvolge, in primo luogo, i giovani ed i giovanissimi, appena giunti nel mondo del lavoro con la difficoltà di riuscire...
Lavoro e Carriera

Come funziona il Lavoro Occasionale Accessorio

Lavorare è un diritto di tutti, ma spesso trovare lavoro in Italia è veramente difficile. Nascono in questo modo delle categorie di lavoro che permettono anche ai meno agiati di poter lavorare, avendo un discreto guadagno, però non è poi così semplice...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare i contributi con contratto subordinato

In questo tutorial vedremo come calcolare i contributi con contratto subordinato. Per tale calcolo dei contributi di un lavoratore, che è assunto con questo contratto, occorrerà sapere che cosa è, e cosa prevede questo contratto in tutte le sue forme....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.