Come fornire l'iban per i rimborsi fiscali su conto corrente

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutte le persone fisiche e i soggetti diversi da esse possono ottenere dei rimborsi fiscali. Può accadere, infatti, che l'Agenzia delle Entrate debba accreditarci dei soldi. Esiste la possibilità di calcoli errati sui versamenti per semplici sbagli, esenti da malafede. In questi casi abbiamo diritto ad un rimborso e possiamo averlo direttamente su conto corrente. Perché ciò accada l'Agenzia delle Entrate ha bisogno del nostro codice IBAN. Ogni conto corrente possiede un codice unico, che contiene tutte le coordinate del nostro conto. Per fornire l'IBAN all'Agenzia possiamo procedere in due modi. Possiamo consegnare un modello da compilare o utilizzare gli strumenti telematici. Vediamo dunque come fornire l'IBAN e ogni dato essenziale per i rimborsi fiscali.

26

Occorrente

  • Modello per la richiesta di accredito su conto corrente.
  • Un conto corrente personale.
  • Registrazione ai servizi online.
36

I rimborsi fiscali

In caso di rimborsi fiscali verso un conto corrente estero dovremo fornire ulteriori dettagli. Indicheremo innanzitutto il nominativo della banca. Forniremo il nome completo dell'intestatario del conto. Inoltre sarà necessario fornire il codice BIC. L'IBAN è un dato da fornire per conti UEM (Unione Economica e Monetaria dell'Unione Europea). Per i conti extra UEM daremo le coordinate bancarie e l'indirizzo della banca. Tutta questa procedura, attraverso metodi standard, potrebbe però subire ritardi. Per velocizzare la prassi è consigliabile usare i servizi telematici. Per farlo è necessario iscriversi attraverso il portale apposito.

46

Il modello utile

Il modello utile al fine di fornire le nostre coordinate è scaricabile online. È disponibile il file per persone fisiche e quello per soggetti diversi (società, enti, ecc). Il modello è da compilare in ogni campo di nostra competenza. Dovremo inserire tutte le coordinate richieste, e la più importante è proprio l'IBAN. All'apertura di un conto corrente si rilascia una carta di credito. Questa si collega direttamente al conto corrente personale. Non di rado l'IBAN è presente per intero sul retro o sul fronte della carta. È un codice alfanumerico di 27 caratteri che, per l'Italia, inizia con le lettere IT. Compiliamo il modulo e rechiamoci in qualunque ufficio dell'Agenzia delle entrate.

Continua la lettura
56

L'invio e l'elaborazione dati

Possono usufruire dei servizi telematici persone fisiche e non. La registrazione al sistema Fisconline/Entratel è del tutto gratuita. Nel caso scegliessimo questa strada l'invio e l'elaborazione dati sarà pressoché immediata. Pertanto eviteremo o ridurremo enormemente il rischio di ritardi e lungaggini burocratiche. Dovremo compilare un form online senza la necessità di installare software. In caso d'errore nell'inserimento dell'IBAN potremo facilmente modificarlo. Il sistema elaborerà in tempo reale i cambiamenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere i servizi telematici è il modo migliore per sbrigare queste pratiche. Tuttavia potremmo trovare un po' ostico navigare sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Nel caso accadesse chiediamo l'aiuto di un amico o un parente più pratici di internet.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare il proprio codice Iban direttamente online

Una spiacevole situazione in cui ci si può trovare è quella di dover ricevere un pagamento sul conto corrente bancario e di non avere a portata di mano il codice IBAN (International Bank Account Number) che serve per effettuarlo. Nel caso si incappi...
Finanza Personale

Come calcolare il codice IBAN

Dal 1 gennaio 2008, per effettuare un qualsiasi tipo di bonifico, non è più necessario utilizzare tutte le coordinate (abi, cab, ecc.) separate tra loro, ma è sufficiente disporre del codice IBAN e il nome dell'intestatario del conto cui vogliamo effettuare...
Finanza Personale

Come leggere il codice IBAN

Il codice IBAN (acronimo di International Bank Account Number) è stato introdotto ed è divenuto obbligatorio nel gennaio 2008. Esso viene associato a qualsiasi conto corrente o carta di credito e viene fornito dal titolare al creditore per ricevere...
Banche e Conti Correnti

Guida alle carte prepagate con IBAN

Le carte prepagate con IBAN si definiscono un conto corrente tascabile. In tale guida vi forniremo diverse nozioni utili relativamente alle carte nominative. Le carte prepagate con IBAN rappresentano una frontiera nuova dei servizi bancari. Sono uno strumento...
Finanza Personale

Come trovare l'ABI e il CAB della propria banca

Quando ci troviamo a dover eseguire delle operazioni, come ad esempio dei bonifici, possiamo ritrovarci a dover definire il significato di codici, mai sentiti prima e di cui ignoriamo il significato. Ciò è vero soprattutto nel caso in cui proviamo ad...
Finanza Personale

Conto corrente: 5 consigli per la chiusura del conto

Può capitare, talvolta, di avere la necessità di chiudere un conto corrente personale presso un istituto di credito. I motivi sono tanti: potreste aver trovato una banca che offre condizioni più vantaggiose, oppure semplicemente state optando per forme...
Finanza Personale

Come scegliere una carta di credito

Oggi la carta di credito è la più comoda forma di pagamento preferita dalle persone, per la sua utilità: tramite telefono, internet o all'estero e per i pagamenti di bollette di luce, gas, telefono. È un'agevolazione di pagamento che ci fa risparmiare...
Finanza Personale

Come chiedere l'accredito dello stipendio sul conto Bancoposta

La società Poste Italiane, come tanti altri istituti di credito, offre la possibilità ai suoi clienti di chiedere gratuitamente l'accredito del proprio stipendio (ma anche la propria pensione) comodamente sul Conto BancoPosta di proprietà: nella seguente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.