Come fondare un circolo sportivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La creazione di un Circolo sportivo vuol dire formare un'associazione di persone senza nessun scopo di lucro, avendo il compito di promuovere l'attività di una, oppure più squadre. Se serve, inoltre, questa struttura potrà anche mettere a loro disposizione i locali propri (se ritenuti idonei e adatti) per gli allenamenti vari. Vi piacerebbe fondare tale genere di Circolo e non sapete esattamente come orientarvi? Dare vita a tale tipologia di club è abbastanza semplice, però occorre rispettare diverse normative assolutamente vincolanti, in modo da poter usufruire di vantaggi contabili, fiscali ed amministrativi. Proseguite a leggere questo tutorial, e potrete troverete tutte le informazioni necessarie che vi saranno utili sicuramente. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • Statuto, Elenco dei Soci, Libri Verbali, Libri Contabili, Codice Fiscale per attività non commerciali (Partita IVA e REC se si vuole ospitare anche il bar)
37

Dovrete redigere un'Atto Costitutivo

Prima di tutto andrà redatto uno statuto, cioè un Atto Costitutivo ai sensi della normativa prevista da D. Lgs. 460/97. Dovranno essere indicati sia i principi che animano l'associazione, ma anche i fini che si intendono perseguire. Inoltre dovrete presentare un elenco dei Soci Fondatori comprensivo dei loro ruoli ed incarichi. Preparate anche i libri verbali (nei quali verranno registrate tutte le riunioni) e contabili (dove verranno annotate uscite ed entrate dell'associazione).

47

Tutto l'occorrente per creare il Vostro Circolo

Non occorrerà la presenza di un notaio, però servirà preparare due copie bollate dello statuto che dovrà essere depositato presso l'Ufficio Registri Atti Privati, dietro pagamento di una quota fissa. Dovrete presentare poi la richiesta di un codice fiscale per attività che non sono commerciali, mediante gli sportelli dell'Ufficio Imposte Dirette. È bene stabilire se si vuole dotare il circolo di un bar (frequentato soltanto dai soci!), dove somministrate bevande e cibi: in questo caso è indispensabile avere la partita IVA e dovrete frequentare un corso specifico abilitante organizzato dalla Provincia.

Continua la lettura
57

Avrete molte agevolazioni

Quando avrete affittato il locale dove poter svolgere le attività del circolo (il quale dovrà essere assolutamente a norma, in tutto quanto), dovrete far molta attenzione alle regole relative alla sicurezza, però anche a quelle relative alle barriere architettoniche, ed all'idoneità sanitaria dell'area affittata. Una volta che avrete eseguito tutti i passaggi precedenti elencati in modo corretto, potrete usufruire di una serie di agevolazioni dal punto di vista fiscale, contabile ed amministrativo, però sarà bene informarsi presso il Comune dove è stato fondato il circolo relativamente alle cifre da spendere per il noleggio di locali, o campi all'aperto (per calcio, tennis ecc), palestre.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' indispensabile ricordare che solo i soci possono effettuare consumazioni all'eventuale bar del Circolo se esso esiste!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un centro sportivo

Molto spesso, si pensa ad un centro sportivo come ad una palestra ma in realtà, per legge, esso rappresenta a tutti gli effetti un'associazione senza scopo di lucro composta da persone che hanno in comune interessi sportivi e che sostengono l’operato...
Lavoro e Carriera

Come fondare un'associazione culturale

Condividere la passione per il cinema, la letteratura, il teatro, l'arte, affrontare problematiche inerenti alla politica o all'economia, sono solo alcuni dei motivi che spingono gli interessati a voler fondare un'associazione culturale. La poche informazioni...
Aziende e Imprese

Come aprire un circolo Aics

Come aprire un circolo AICS? Qui trovate un elenco di tutte le documentazioni necessarie, nelle procedure burocratiche, per avere tutti i permessi, per aprire questa associazione privata. Si può usufruire di finanziamenti, proponendo iniziative e servizi...
Aziende e Imprese

Come fondare un comitato di quartiere

I comitati di quartiere sono delle organizzazioni non a scopo di lucro, non hanno fini economici. Infatti il vero scopo di queste associazioni è puramente organizzativo, in quanto si occupano della salvaguardia dei diritti della zona. Perché si possa...
Lavoro e Carriera

Come portare avanti un'associazione

La voglia di sostenere gli altri è una delle doti innate nell'essere umano. Generalmente in una comunità ognuno desidera essere parte di un circolo, atto a creare un aiuto verso gli altri. Questo prende il nome di Associazione. Per definizione, esso...
Aziende e Imprese

Come fondare un giornale online

Le persone hanno voglia di conoscere cosa succede nella società e, naturalmente, cresce la loro fame di notizie, meglio ancora se gratuite ed affidabili; pertanto, il consiglio migliore da dare è quello di fondare un giornale online, poiché è un quotidiano...
Aziende e Imprese

Come costituire un'associazione di volontariato

In una società come quella attuale, in cui la ricerca spasmodica di una fonte di guadagno economico è all'ordine del giorno, volersi unire in un gruppo che svolga del volontariato, corrisponde a un'azione tanto encomiabile quanto "fuori moda". Fondare...
Finanza Personale

Finanziamenti pubblici per associazioni culturali

Con il termine associazione si fa riferimento ad una società composta da un minimo di due persone che perseguono, attraverso prestabiliti accordi, un fine comune. Entrando nel dettaglio, le associazioni culturali sono delle organizzazioni con fini culturali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.