Come fiscalizzare un registratore di cassa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ecco una guida, pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per fiscalizzare nel modo corretto e senza rischiare d'incorrere in errori e sbagli, un semplice registratore di cassa, in modo tale che lo stesso possa essere finalmente in regola e privo di errori. Chiunque svolga un'attività commerciale è obbligato a tenere una scrittura contabile ordinata, con i corrispettivi ottenuti durante il giorno che, alla fine del mese, saranno portati al commercialista e che saranno la base per i calcoli relativi alle tasse. Per avere una memoria di questi dati è obbligatorio possedere un registratore di cassa. E per questo è importante che sia controllato e a norma per non incorrere in multe salate. Risulta quindi di estrema e fondamentale importanza il suo utilizzo e con questa guida spiegheremo come fare per fiscalizzare un registratore di cassa.

27

Occorrente

  • conoscenza di base
37

Come installare un registratore di cassa

L'installazione del registratore di cassa, nonché le prove di funzionamento preliminari vengono effettuate da un tecnico abilitato che rilascia certificazione e libretto con tutte le informazioni relative al registratore di cassa. Una volta stabilito essere tutto a norma, il fabbricante attiverà la memoria fiscale, ovvero la fiscalizzazione che permette di tenere la memoria di tutte le entrate dell'esercizio commerciale relativamente ai beni o prestazioni messi in vendita.

47

Come fiscalizzare il registratore di cassa

Qualsiasi variazione relativa alla fiscalizzazione, defiscalizzazione o il cambio di ragione sociale del registratore devono essere certificate sempre dal tecnico abilitato, il quale rilascia, ogni volta, un documento che attesta il tipo di intervento che è stato eseguito e che viene annotato sul libretto di dotazione. Fino al 31 dicembre 2013 occorreva l'invio di una raccomandata. Per una ragione di semplificazione delle procedure, questo obbligo è stato soppresso con il provvedimento 150227 del 2013 da parte del Direttore dell'Agenzia delle Entrate, perché visto come una duplicazione di dati, dal momento che tutte queste informazioni sono già contenute nel libretto.

Continua la lettura
57

Come conoscere le leggi del registratore di cassa

Dal primo gennaio 2014 non sarà più obbligatoria la comunicazione, tramite raccomandata, di fiscalizzazione del registratore di cassa nè la sua defiscalizzazione. Per la fiscalizzazione del registratore di cassa tiene fede l'effettiva messa in funzione dell'oggetto.
Il D. Lgs. N.127/2015 ha introdotto la nuova trasmissione telematica dei dati all’Agenzia delle Entrate, abolendo di fatto l'uso degli scontrini cartacei. Dal 1 gennaio 2017 i commercianti e gli artigiani non avranno più l'obbligo di emettere scontrini cartacei. Avranno a loro disposizione dei registratori di cassa telematici che memorizzano tutti i dati e comunicano con l'Agenzia dell'Entrate in tempo reale.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come costruire il proprio albero genealogico

L'albero genealogico, è un particolare diagramma dove sono riportati tutti i nomi dei nostri antenati, ordinati in base ai rapporti familiari. Questo particolare grafico ci permetterà di conoscere le origini di tutta la nostra famiglia disponendo tutti...
Richieste e Moduli

Come richiedere il trasporto della salma

In questa guida daremo alcune informazioni utili su come richiedere il trasporto della salma. Per richiedere il trasporto della salma dal luogo del decesso a quello della tumulazione, uno dei parenti più prossimi del defunto, il coniuge oppure l'incaricato...
Richieste e Moduli

Come fare una segnalazione di disservizio all'Inps

L'INPS è l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Esso si occupa della gestione del sistema pensionistico italiano. Pertanto, tutti i lavoratori dipendenti devono obbligatoriamente iscriversi a questo Ente Pubblico. La stessa regola vale anche...
Richieste e Moduli

Come versare la gestione separata Inps

Tutte le attività lavorative da cui si genera reddito per la precisione superiore ai 5000 euro, richiedono l'obbligo di versare i contributi previdenziali. Nello specifico si tratta di pagare in percentuale quanto percepito, e ciò può avvenire in forma...
Richieste e Moduli

Cos'è e a chi spetta la mini Aspi

La "mini ASPI" è una prestazione a domanda riguardante una retribuzione a favore di quei lavoratori che hanno involontariamente perso il lavoro, o che non rientrano nelle categorie di lavoratori agricoli o dipendenti a tempo indeterminato delle Pubbliche...
Richieste e Moduli

Come mettere in mora un condominio

Nella guida che prenderemo ora in esame andremo ad occuparci di un condominio. Lo faremo, nello specifico, cercando di comprendere le modalità che possano permetterci comprendere come riuscire a mettere in mora un condominio. Argomenteremo su questo...
Richieste e Moduli

Come pagare la bolletta Enel

Pagare le bollette alla fine del mese può essere un compito faticoso e un dispendio di tempo ed energie. Per fortuna l'Enel ci mette a disposizione diversi metodi di pagamento e ciascuno potrà scegliere quello che gli è più comodo e conveniente....
Richieste e Moduli

Regole di compilazione di una distinta di versamento

Il versamento è un deposito di denaro o di titoli di credito effettuato da un cliente, che viene accreditato dalla banca sul conto a favore del quale viene fatta l'operazione. Esso viene fatto tramite la distinta di versamento; un modulo che viene compilato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.