Come farsi risarcire nei casi di overbooking

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'overbooking, letteralmente sovraprenotazione, è una prassi che viene adottata dalle compagnie aeree allo scopo di tutelare i propri interessi, e che consiste nell'accettare un numero di prenotazioni in misura maggiore dei posti a sedere effettivamente presenti sull'aereo. La situazione per, diventa insostenibile, proprio quando tutti i passeggeri che hanno prenotato salgono a bordo, ma qualcuno deve necessariamente restare a terra. Questa procedura è perfettamente legale, ma allo stesso tempo è regolamentata da norme che permettono alla persona che ne ha diritto di ricevere un adeguato risarcimento in virtù del danno subito. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come farsi risarcire nei casi di overbooking, fornendovi inoltre, tutte le informazioni necessarie e qualche utile suggerimento su come effettuare questa operazione nel maniera più semplice e rapida possibile. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Copia del biglietto
  • Ricevuta delle spese extra sostenute
36

Innanzitutto, nel momento in cui si verifica un caso di overbooking, la compagnia aerea ha il dovere di interpellare i passeggeri nell'eventualità che qualcuno di essi possa rinunciare volontariamente al volo a fronte di determinati benefici offerti in cambio. Se ci fosse comunque la necessità di lasciare a terra alcuni passeggeri, questi possono richiedere il rimborso del prezzo del biglietto, o anche quello relativo al volo di ritorno verso la destinazione di partenza iniziale.

46

Il passeggero rimasto a terra a causa dell'overbooking ha diritto ad un indennizzo pari a circa 150 se il volo era fino a 3.500 km, mentre sarà di 300 per percorrenze superiori. Per tutte le altre tratte, invece, il rimborso previsto sarà pari a 600 euro. Questo indennizzo sarà dimezzato nell'eventualità che il cliente usufruisca di un volo alternativo che gli consenta di raggiungere la località di arrivo che si era prefissato con un ritardo non superiore alle 2, 3 o 4 ore, in relazione alle tratte sopra analizzate, rispetto al volo prenotato in origine.

Continua la lettura
56

La compagnia aerea sarà tenuta a provvedere gratuitamente all'assistenza del cliente, fornendo pasti e bevande, trasferimento e sistemazione in albergo nel caso si rendano necessari dei pernottamenti, e due chiamate telefoniche, via sms, telex, fax o posta elettronica. Il risarcimento danni, nei casi di overbooking, dovrà essere richiesto mediante apposita documentazione, a cui dovrà essere allegata la copia del biglietto aereo e le ricevute delle spese extra sostenute. Se seguirete queste utili e semplici mosse, riuscirete in pochissimo tempo ad ottenere il vostro risarcimento nel caso in cui foste stati affetti da overbooking. Buona fortuna!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare tali inconveniente, cercate di arrivare due ore prima dell'imbarco e presentatevi al check in il prima possibile per sbrigare tutte le formalità necessarie.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il risarcimento dei danni per insidia stradale

Un incidente stradale si può verificare se il manto stradale non è in perfette condizioni; nel peggiore dei casi si può anche morire. Sono diversi i fattori che comportano incidenti stradali: mancanza di barriere protettive, avvallamento del manto...
Case e Mutui

Come Chiedere Un Risarcimento Per Esproprio

Può capitare che lo Stato, o meglio la pubblica amministrazione, ci dia l'esproprio di un bene di nostra proprietà per effettuare opere di pubblica utilità. Ad esempio può succedere che, per realizzare nuove strade o nuovi tratti ferroviari, la pubblica...
Richieste e Moduli

Come richiedere un risarcimento per l'aereo in ritardo

Gli imprevisti sono all'ordine del giorno e, quando si viaggia, la probabilità che accadano aumenta esponenzialmente. Il più comune contrattempo nel quale ci si può imbattere, nel corso di una trasferta, è il ritardo del mezzo di trasporto. Se il...
Previdenza e Pensioni

Tutto su polizze e assicurazioni auto

Che cos'è una polizza assicurativa? Si tratta semplicemente di un'assicurazione, resa obbligatoria dal 1969 per tutti. Riguarda principalmente l'auto (ma anche il conducente e i passeggeri trasportati). In caso di incidente, sarà una compagnia assicurativa...
Finanza Personale

Come leggere una polizza assicurativa

La polizza assicurativa è quel contratto che viene stipulato fra la compagnia assicurativa ed il contraente. Lo stesso prevede degli obblighi sia da parte della compagna che da parte del contraente e va letto con particolare attenzione. Se fosse complicato...
Richieste e Moduli

Come conservare la classe di merito in caso di sinistro

La guida che verrà sviluppata lungo i tre passi che comporranno queste argomentazioni, si occuperà di assicurazioni. Nel dettaglio, andremo a occuparci di classe di merito, spiegandovi come poter riuscire a conservare la vostra classe di merito, nel...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di diffida ad adempiere

La lettera di diffida ad adempiere è un utilissimo strumento che la legge affida nelle mani del creditore e può essere considerata un'alternativa molto più celere rispetto ad un ricorso al tribunale: quando, ad esempio, inviamo un cellulare, un orologio,...
Aziende e Imprese

Come trattare in contabilità l'indennità di preavviso

Oggi parleremo di contabilità e di indennità di preavviso, in questa guida. Come voi lettori e lettrici -probabilmente- ben saprete, l’istituto del preavviso tutela il soggetto che, all'interno dell’ambito del recesso di un contratto di lavoro a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.