Come farsi rimborsare un acquisto

Tramite: O2O 15/02/2017
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Come farsi rimborsare un acquisto

A volte può capitare, quando si effettua un acquisto, di voler restituire l'oggetto comprato a causa di un difetto oppure perché non è conforme ai propri gusti. In questi casi è possibile fare richiesta di rimborso. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come farsi rimborsare un acquisto.

24

Chiedere il rimborso con una raccomandata

Secondo le norme legislative tutti i consumatori posseggono il diritto di recesso che può essere fatto entro un certo periodo di tempo. I prodotti con i quali vige il diritto di recesso sono ad esempio i beni immobili, i locali, le multiproprietà ed alcune polizze. In questi casi, se si vuole restituire il prodotto e riavere indietro il denaro versato, è necessario fare richiesta attraverso una raccomandata con ricevuta di ritorno.

34

Chiedere il rimborso in loco

In altri casi l'oggetto dell'acquisto può riguardare beni non usufruiti, quali biglietti di treni e aerei, concerti musicali annullati, mostre, gallerie d'arte, biglietti del teatro o prenotazioni ad eventi di qualsiasi tipo, inclusi i viaggi. In tutti questi casi vengono solitamente indicate dal produttore oppure dal venditore del servizio le modalità con cui chiedere un eventuale rimborso ed i termini dello stesso. I tempi per la restituzione del denaro in genere non sono molto brevi, ma solitamente si riesce ad ottenere un risarcimento totale o parziale dell'acquisto effettuato. Anche in caso di acquisti non rispondenti alle caratteristiche promesse, o non conformi in qualche modo alle aspettative, possono essere cambiati recandosi dall'azienda o dal commerciante presso il quale si è effettuato l'acquisto.

Continua la lettura
44

Esibire uno scontrino fiscale per il rimborso

Nel caso in cui un acquisto venga restituito si può richiederne la sostituzione, qualora l'articolo risultasse danneggiato, o in alternativa il rimborso mediante restituzione del denaro versato. I termini giuridici normalmente indicano i tempi per recedere dall'acquisto di un prodotto in un periodo di sette giorni dalla data di acquisto. Ovviamente si dovrà dimostrare l'acquisto e la data tramite l'esibizione dello scontrino fiscale. Questa disciplina giuridica, regolamenta anche gli acquisti effettuati online, nel caso il prodotto comprato arrivasse in stato non integro o non conforme all'ordine in oggetto. Nei casi meno felici, sarà necessario rivolgersi ad un legale, con un ulteriore aggravio economico. Bisognerà in questo caso valutare con attenzione ciò che più conviene in base alla cifra che ci si vuole far restituire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

7 motivi per comprare con i gruppi di acquisto

I gruppi d'acquisto sono una realtà che esiste ormai da tempo. Nascono principalmente per la spesa alimentare delle famiglie, evolvendosi poi nell'acquisto di altri beni e servizi per la casa. Attualmente i gruppi d'acquisto si dividono in due categorie:...
Finanza Personale

5 consigli per risparmiare sull'acquisto di un terreno

Nell'articolo che andremo a produrre, ci occuperemo di acquisto di beni immobili. Per entrare più nel dettaglio, cercheremo di darvi 5 consigli per poter riuscire a risparmiare sull'acquisto di un terreno. L'acquisto di un terreno è un investimento...
Finanza Personale

Come ottenere incentivi statali per acquisto nuova cucina

Il Ministero per lo Sviluppo Economico attraverso il decreto legge n. 40/2010 ha messo al servizio dei cittadini, incentivi riguardanti l'acquisto di nuove cucine componibili. Sono previsti sconti anche per lavastoviglie, forni, piani cottura e cappe...
Finanza Personale

Come evitare di farsi clonare il bancomat

In questo articolo vi spiegheremo come evitare di farsi clonare il bancomat. Esso è senza dubbio una comodità unica. Grazie al suo famoso "pezzetto di plastica", si evita di portare in giro sempre il portafoglio pieno di soldi oppure di avere una casa...
Finanza Personale

Come farsi fare uno sconto

Sapere negoziare per ottenere il giusto prezzo è una vera è propria arte. Bisogna conoscere il prodotto che si intende acquistare per capirne il prezzo reale e fin dove è possibile spingersi per ottenere uno sconto, il più vantaggioso possibile! Bisogna...
Finanza Personale

Come farsi aiutare economicamente

Quando abbiamo dei problemi economici e non avendo la possibilità di accedere a prestiti bancari o fiduciari, è importante sapere che oltre ovviamente a parenti e amici, ci sono altre opportunità disponibili sul web. Infatti, si tratta di una vera...
Finanza Personale

Come farsi finanziare un progetto

Al giorno d'oggi sono tantissime le persone che decidono di aprire un'attività lavorativa propria. Si tratta sicuramente di un cammino molto complicato, soprattutto a causa della grave crisi economica che l'Italia sta attraversando in questo periodo....
Finanza Personale

Come funzionano i prestiti revolving

L'intricato mondo bancario può riservare diversi ostacoli. Sapersi districare al meglio è quanto mai fondamentale per le proprie finanze. In questa guida vedremo un particolare prodotto bancario molto in voga negli ultimi anni. Parliamo del prestito...