Come farsi rimborsare le spese mediche, per CCNL Terziario e Turismo

Tramite: O2O 05/09/2016
Difficoltà: media
17
Introduzione

I lavoratori a cui viene applicato il Contratto Nazionale del Lavoro (CCNL) dei settori Terziario (ovvero Commercio e Servizi), Turismo, Ortofrutta e Farmacia, hanno il diritto all'assistenza sanitaria integrativa offerta dal Fondo Est (costituito nel 2005 ed operativo dagli inizi del 2006), in collaborazione con la società del Gruppo Unipol specializzata esclusivamente nell'assicurazione sulla salute (Unisalute). Il Fondo Est rappresenta un ente di assistenza sanitaria integrativa con la finalità di assicurare l'assistenza sanitaria complementare al Servizio Sanitario Locali a tutti i lavoratori regolarmente iscritti ed appartenenti al Commercio, al Turismo ed ai Servizi terziali.
La registrazione di tali prestatori d'opera è di competenza dell'azienda che li ha assunti regolarmente e deve essere effettuata attraverso il sito web http://www.fondoest.it/: nella seguente semplice guida che enuncerò nei passaggi successivi, vi spiegherò brevemente come quest'ultimi possono farsi rimborsare le proprie spese mediche.

27
Occorrente
  • Iscrizione al "Fondo Est"
37

Se rientrate tra i dipendenti di queste categorie, l'impresa per la quale svolgete l'attività lavorativa dovrebbe aver provveduto alla vostra iscrizione e, per averne la conferma, potete inviare un'email all'indirizzo info@fondoest. It oppure chiamare il Numero Verde gratuito 800 016 648 od 800 922 985 (dal telefono fisso), o lo 06 51 03 11 (dal cellulare). Accertata l'effettiva registrazione, sarà possibile usufruire di tutti i servizi offerti dal Fondo Est, ovvero i Pareri medici immediati, le Informazioni sanitarie telefoniche e le Prenotazioni di prestazioni sanitarie. Da tenere presente che, a partire dal 1 luglio 2016, prevede l'imposizione del pagamento delle quote riguardanti l'assistenza sanitaria integrativa per tutti gli assunti a tempo indeterminato, sia che si tratti di lavoratori con contratto a full time che part time, oltre che per i tirocinanti. L'importo da pagare sarà a carico della ditta per 10 euro e si competenza del lavoratore per 2 euro.

47

Quest'ultimo punto ovvero tutti i servizi offerti sono l'argomento di maggior interese, perché sono moltissime le attività comprese nel Piano Sanitario e, quindi, rimborsabili (la maternità, la fisioterapia, l'agopuntura, i presidi e gli ausili medici ortopedici), ma bisogna seguire la procedura corretta: se si necessita di cure mediche o di esami, dovete sottoporvi ad un intervento chirurgico; se, invece, siete in gravidanza, dovete chiamare il Numero Verde 800 016 648 e, secondo la prestazione richiesta, potrete beneficiare del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) o di Centri convenzionati!!!

Continua la lettura
57

Alcune attività vengono integralmente pagate dal Fondo Est, mentre per altre è necessario anticipare il pagamento e, successivamente, richiederne il rimborso. Da ricordare che in alcuni casi, però, è prevista una franchigia non rimborsabile oppure un tetto massimo di spesa. Per ottenere la restituzione della somma di denaro esborsata per le prestazioni sanitarie, è sufficiente compilare l'apposito modulo e fornire tutta la fotocopia della documentazione richiesta ovvero fatture, prescrizioni mediche o ricevute sanitarie. Utili potrebbero anche essere le copie di referti medici che specifico la causale delle spese mediche e le eventuali patologie che le hanno determinate.

67

Da rammentare che, dall'inizio del 2016, sono rimborsabili le spese odontoiatriche nella misura del 75% per quanto concerne sia la prima visita che una seduta annuale di igiene dentale. Inoltre, sono aumentati i massimali relative agli interventi di implantologia arrivando a 700 euro per un impianto, a 1.300 per due e a 3.300 per tre. Tale rimborsi avvengono solo se gli interventi specialistici vengono effettuati presso le strutture sanitarie convenzionate con una polizza sanitaria Unisalute.

77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Informatevi attraverso il sito "www.fondoest.it" di quali sono le "prestazioni sanitarie" previste ed i "Centri convenzionati", perchè sono in continuo aggiornamento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come detrarre le spese di trasporto

In occasione del calcolo della dichiarazione dei redditi, tra le tante voci presenti nel modulo da compilare troviamo quella relativa alle detrazioni: queste possono essere di diversa natura, in quanto riguardano spese mediche, di ristrutturazione di...
Finanza Personale

Come fatturare un rimborso spese

Raggiungete i vostri clienti in auto con i mezzi o con la vostra auto? Spesso pernottate e mangiate fuori casa? La cancelleria è il vostro "pane quotidiano"? Che siate dipendenti o liberi professionisti, ogni giorno, per lavoro, affrontate delle spese...
Finanza Personale

Come recuperare le spese della cessione del quinto

La cessione del quinto è un prestito personale non finalizzato che viene rimborsato con rate costanti. Esso è concesso a tutti i lavoratori dipendenti ed ai pensionati che ne fanno richiesta. Per ottenere il prestito di un quinto bisogna quindi avere...
Finanza Personale

Come suddividere le spese delle parti comuni condominiali

Se abitate in un condominio in cui è presente un relativo regolamento, è importante sapere che oltre alle spese ordinarie e straordinarie anche quelle delle parti comuni richiedono la vostra partecipazione. Tuttavia per non correre il rischio di pagare...
Finanza Personale

Come dividere le spese con un coinquilino

Oggigiorno convivere in una casa o un appartamento con altre persone, anche al di fuori della propria famiglia, rappresenta una necessitá oltre che una scelta. Condividere affitto e relative spese permette a giovani e meno giovani (separati o occupati...
Finanza Personale

Come risparmiare sulle spese mensili

La crisi economica degli ultimi anni obbliga molte persone a risparmiare su diverse voci di costo. Avere ogni mese un determinato risparmio non costituisce un aspetto semplice. Questo avviene soprattutto quando bisogna mantenere una famiglia con prole...
Finanza Personale

Come evitare di farsi clonare il bancomat

In questo articolo vi spiegheremo come evitare di farsi clonare il bancomat. Esso è senza dubbio una comodità unica. Grazie al suo famoso "pezzetto di plastica", si evita di portare in giro sempre il portafoglio pieno di soldi oppure di avere una casa...
Finanza Personale

Come farsi fare uno sconto

Sapere negoziare per ottenere il giusto prezzo è una vera è propria arte. Bisogna conoscere il prodotto che si intende acquistare per capirne il prezzo reale e fin dove è possibile spingersi per ottenere uno sconto, il più vantaggioso possibile! Bisogna...