Come farsi assumere come centralinista

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il centralinista è una figura professionale che consiste nel ricevere le chiamate e smistarle agli uffici interni dell'azienda in funzione della richiesta del cliente. Infatti ogni ufficio svolge compiti diversi sulla base di specifiche competenze perciò il ruolo del centralinista è molto importante perché serve per creare ordine nelle richieste e conoscendo le mansioni dei singoli uffici riesce a inviare la chiamata del cliente all'ufficio giusto, dunque il centralinista fa da intermediario fra il cliente e l'azienda.
A volte, alcune aziende ricercano una figura più completa richiedendo anche di svolgere attività amministrative e di segreteria. In questa guida verranno indicati tutti i consigli molto utili su come farsi assumere come centralinista.

24

Prima di procedere, inquadriamo meglio la posizione lavorativa che potrebbe rappresentare il vostro futuro lavoro. Il centralinista deve conoscere perfettamente nomi, qualifiche e ruoli di tutto il personale della propria azienda. Le funzioni cui è preposto, oltre alla gestione corretta delle chiamate, sono:

- Prima accoglienza clienti;
- registrazione in entrata/uscita degli utenti;
- attività di back office e front office.

Il centralinista quindi deve conoscere l'organigramma aziendale, deve avere competenze nel campo dell'archiviazione dati e della gestione della corrispondenza e deve avere competenze informatiche nel campo dell'Office Automation, soprattutto nei centralini delle grandi aziende dove il lavoro è altamente informatizzato. Qualora riteniate di possedere i requisiti richiesti procedete come segue.

34

Il primo passo da compiere consiste nell'invio del vostro Curriculum Vitae. La compilazione del curriculum è estremamente importante poiché mette in luce le peculiarità del vostro profilo professionale, del vostro percorso di studi e delle esperienze lavorative precedenti ed attuali. Cercate di scrivere un CV dettagliato, senza tralasciare nulla soprattutto le informazioni sulle proprie capacità ed esperienze regresse che possano ritornare utili all'azienda presso cui volete lavorare


.

Continua la lettura
44

Il colloquio di lavoro va affrontato con consapevolezza, lucidità e giusta determinazione, che non sconfini però nella sfrontatezza. Arrivate preparati al colloquio: visitate il sito web dell'azienda, che rappresenta un autentico biglietto da visita. Studiate prodotti, mission e tutto ciò che potrebbe tornarvi utile in fase di colloquio.
Presentatevi in leggero anticipo all'appuntamento: arrivare in ritardo non rappresenterebbe di certo un buon viatico per il vostro colloquio. Vestitevi in maniera opportuna: la prima impressione è -a torto o ragione - determinante. Cercate infine di anticipare le domande del vostro interlocutore mostrandovi abbastanza motivati. Fatene tesoro di questi consigli e ricordatevi che la positività è il primo passo per cercare un lavoro. A questo punto non resta che augurare in bocca al lupo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come assumere una badante o una colf

Quando in famiglia, per svariati motivi, si ha la necessità di assumere una badante o una colf, dobbiamo avere la consapevolezza che in questo modo stiamo prendendo un impegno, a carattere lavorativo nei confronti di questa persona, a tutti gli effetti....
Lavoro e Carriera

Come assumere un dipendente in cassa integrazione

Oggi, grazie alle nuove agevolazioni, assumere un dipendente in cassa integrazione, conviene all'azienda e all'intera società. Nella guida vedremo cosa si intende per Cassa Integrazione, come assumere un dipendente in Cassa Integrazione, quali sono i...
Lavoro e Carriera

Come Assumere Badanti E Baby Sitter Per Un Breve Periodo

La scelta di assumere una baby sitter passa necessariamente attraverso il fatto di aver trovare la persona giusta ed essere completamente convinto della propria scelta. Si tratta, infatti, di qualcuno a cui affideremo i nostri figli, che siano più o...
Lavoro e Carriera

Lavoro: 10 segreti per farti assumere

State cercando lavoro, a breve avrete un colloquio? ecco elencati 10 segreti che vi aiuteranno a farvi assumere.Non vi elencherò nulla di impossibile, ma solo piccoli comportamenti o piccoli dettagli al quale prestare attenzione per far si che la vostra...
Lavoro e Carriera

Come assumere una colf

Con il termine colf si indica, all'interno dell'ambiente domestico, la persona addetta alla cura della casa ed alle pulizie domestiche. Se una lavoratrice oppure un lavoratore domestico esegue compiti plurimi, cioè oltre a tenere in ordine e pulita la...
Lavoro e Carriera

Come farsi pubblicità senza spendere molto

Se da un lato, come è noto la pubblicità è "l'anima del commercio", dall'altro le spese che una azienda deve sostenere a tale scopo, risultano veramente sostenute. Nasce quindi la necessità di trovare un modo di farsi conoscere senza spendere molto...
Lavoro e Carriera

Come farsi apprezzare sul lavoro

Il lavoro è molto prezioso, specialmente oggi, a causa della forte crisi economica che ha colpito diverse nazioni. Avere un buon impiego rappresenta una fortuna che necessita di essere valorizzata. Conservare il proprio posto di lavoro è fondamentale,...
Lavoro e Carriera

10 modi per farsi stimare dal capo

A tutti piacerebbe che il nostro impegno sul lavoro venga subito riconosciuto ed apprezzato dal capo, che rimanga colpito dal nostro lavoro a tal punto da non mettere più in discussione la fiducia e la stima che ha nei nostri confronti. Nel mondo reale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.