Come fare veri affari nel periodo dei saldi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'attesa dei saldi è sempre dettata dalla voglia di acquistare qualche capo di abbigliamento a metà prezzo o, comunque ad un prezzo più basso rispetto al normale. Durante il periodo dei saldi si riesce più o mano ad accaparrarsi le migliori occasioni, ma non sempre. Infatti, proprio grazie ai prezzi scontati, spesso ci si ritrova a fare gli acquisti sbagliati pensando che "tanto è scontatissimo!". Alla fine ci si ritrova, spesso e volentieri, ad aver speso la stessa cifra (o anche più alta) che avremmo speso acquistando il capo di abbigliamento a prezzo pieno, ma in più avremmo acquistato anche altri indumenti che non indosseremo mai o che in realtà non ci occorrevano affatto. Ecco quindi qualche semplice consiglio su come fare veri affari nel periodo dei saldi.

26

Occorrente

  • Cataloghi negozi preferiti, carta e penna, il nostro armadio
36

Per prima cosa bisogna preventivamente fare un vero e proprio "inventario" degli indumenti che abbiamo nell'armadio. Per capire cosa veramente ci serve dobbiamo fare un inventario delle cose che già possediamo. Basta mettersi davanti al proprio armadio per verificare i capi che si usano, quelli che non servono più, quelli troppo vecchi e che si desidera sostituire. Annotare tutto, soprattutto se c'è qualcosa di un determinato colore che ti occorre. È necessario fare la stessa cosa anche per scarpe, borse e abbigliamento di figli e marito.

46

Adesso basta solamente pianificare: bisogna cioè stabilire, insieme al proprio marito o compagno quale cifra massima si è disposti a pagare per gli acquisti. Avendo un budget limitato e una lista definita di acquisti sarà più facile orientarsi e stare lontano dalle fregature. Programmare il giorno in cui fare spese e andare insieme. Provare sempre i capi prima di acquistarli: spesso il vestiario in fase di saldi non è sostituibile.

Continua la lettura
56

Durante il periodo dei saldi è consigliato inoltre, acquistare i capi quando ci sono le offerte come il tre per due oppure il tre per quattro e un ulteriore sconto sugli acquisti effettuati. Si consiglia oltretutto, di acquistare i capi oltre il 50% ma non oltre l'80%, in quanto poi lo sconto risulta nullo, perché è impossibile vendere i campi al di sopra di una determinata percentuale. È indicato fare shopping verso inizi di luglio, perché poi i saldi vanno via scemando e non c'è più l'assortimento delle taglie e dei modelli per i quali si hanno preferenze. Acquistare un capo che possa andare sempre di moda e non che magari l'anno dopo deve essere riposto nell'armadio; si consiglia di acquistare capi semplici e non esclusivamente eccentrici. Per quanto riguarda invece, l'acquisto di biancheria intima non ci sono delle regole fondamentali ma è consigliato sempre acquistare solo la collezione dell'anno precedente e non quella di due anni prima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciate i bimbi ( se ne avete) ai nonni o a persone di cui vi fidate per loro i saldi sono un incubo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

5 consigli per fare shopping con i saldi

Riuscire a trovare la migliore occasione per comprare capi d'abbigliamento o altri articoli di buona qualità a prezzi contenuti è un vero e proprio sport per chi ama fare acquisti. L'arrivo dei saldi, almeno due volte l'anno, costituisce un'occasione...
Finanza Personale

5 cose da non comprare con i saldi

Con l'arrivo del mese di luglio si avvicina anche il periodo in cui tutti i negozianti, specialmente quelli che vendono articoli di abbigliamento, mettono i saldi. Lo scopo dei saldi inizialmente era principalmente per svuotare i negozi dagli articoli...
Finanza Personale

10 cose da comprare con i saldi

Il momento migliore per fare acquisti durante l'anno solare è proprio quando arrivano i saldi, quindi ad inizio gennaio e ad inizio luglio una folta schiera di persone si precipita nei vari centri commerciali e nei negozi di abbigliamento in cerca dell'affare...
Finanza Personale

5 consigli per approfittare dei saldi

Ogni anno puntualmente nei primissimi giorni di luglio scattano i saldi, e questa è l'occasione ideale per acquistare soprattutto capi di abbigliamento ad un prezzo vantaggioso. Tuttavia per evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti, bisogna...
Finanza Personale

Come non farsi raggirare durante i saldi

È un periodo che molti acquirenti aspettano con ansia quello dei saldi; viene definito con esattezza da ogni Comune di pertinenza e si verifica solitamente due volte all'anno: alla fine delle feste natalizie, per quelli invernali ed all'inizio del mese...
Finanza Personale

Come trovare facilmente gli sconti e le promozioni sulle migliori marche

Nel periodo di crisi economica in cui ci troviamo, il prezzo diventa un aspetto determinate al momento dell'acquisto. Sul web spopolano quei canali di vendita che propongono prodotti di marca a prezzi di saldi tutto l'anno; si parla dei siti "shopping...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Liechtenstein

Il 1° gennaio 2011, in Liechtenstein è entrato in vigore un nuovo sistema fiscale con l'obiettivo di modernizzare il precedente ordine giuridico in materia di imposizione fiscale, tenendo conto degli sviluppi internazionali. Il nuovo sistema dovrebbe...
Finanza Personale

Come calcolare lo sconto di un articolo che desideriamo acquistare

In periodi di saldi bisogna sempre fare attenzione per evitare eventuali fregature. Ecco che sarebbe utile saper calcolare il prezzo dello sconto effettivo, per sapere se è possibile permettersi o no l'acquisto, specialmente in un periodo di ristrettezze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.