Come fare una segnalazione di disservizio all'Inps

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'INPS è l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Esso si occupa della gestione del sistema pensionistico italiano. Pertanto, tutti i lavoratori dipendenti devono obbligatoriamente iscriversi a questo Ente Pubblico. La stessa regola vale anche per i liberi professionisti privi di una cassa previdenziale autonoma.
Talvolta, capita di avere a che fare con qualche disguido relativo ai servizi forniti dall'INPS. In alcuni casi, è necessario effettuare un reclamo. Ma come bisogna fare una segnalazione di disservizio all'INPS? Lo vedremo immediatamente nei passaggi seguenti di questa guida che vi suggerisco di leggere..

26

Occorrente

  • Modulo di reclamo (MV01)
  • Raccomandata A/R
  • Personal Computer (PC)
  • Connessione ad Internet
  • Adobe Acrobat Reader
36

Per qualsiasi comunicazione, avrete l'opportunità di recarvi presso uno degli uffici territoriali dell'INPS. Questa possibilità comunque non garantisce delle tempistiche brevi e dei risultati sicuri.
Se desiderate avere una maggiore certezza, è preferibile adoperare una segnalazione scritta. Per ogni necessità, questo Ente Pubblico mette a disposizione una completa modulistica e anche per fare una segnalazione di disservizio esiste un apposito modulo in formato "PDF".
Questo genere di file si può visualizzare con il software "Adobe Acrobat Reader", compilare digitalmente e stampare. La vostra firma andrà inserita manualmente soltanto dopo aver eseguito la stampa del modulo compilato interamente.

46

Il modulo reso disponibile dall'INPS lo potrete anche stampare in bianco e compilarlo interamente a mano. Dovrete inserire ogni vostro dato anagrafico, la vostra residenza e la sede/agenzia INPS in cui avvenne il disservizio (se richiesto).
Bisognerà anche indicare tramite quale mezzo desiderate ricevere la risposta (email, posta ordinaria, telefono o fax). Nel box collocato più in basso, introducete le ragioni che stanno dietro la segnalazione del disservizio. Lasciate tutto in bianco lo spazio di competenza dell'INPS ed apponete la data odierna e la firma in fondo al "Motivo reclamo".

Continua la lettura
56

A questo punto, stampate e ripiegate la vostra segnalazione. Chiudendola in una busta, indirizzate il tutto all'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP) della sede/agenzia protagonista del disservizio. Vi consiglio di inviare la segnalazione con una raccomandata A/R, in modo da avere certezze sulla consegna.
Potrete reperire l'indirizzo esatto dell'URP di vostro interesse direttamente online. Connettetevi al sito web ufficiale dell'INPS e consultate la pagina "Le sedi INPS". Qui troverete ogni recapito utile per fare la vostra segnalazione di disservizio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È sempre meglio scegliere la posta ordinaria come mezzo per la risposta. Avere una prova concreta della segnalazione è sempre meglio, per qualunque eventuale contestazione futura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come segnalare all'Inps i contributi previdenziali non versati

Pagare le tasse e versare i contributi sono dei doveri a cui tutti i cittadini devono assolvere. Bisogna quindi verificare periodicamente che si siano versati i contributi corretti, e in caso di mancanza provvedere a versare la quota rimanente al più...
Richieste e Moduli

Come redigere un reclamo formale

In numerose situazioni collegate alla vita quotidiana, succede di rimanere delusi per colpa di un disservizio da parte di un Ente Pubblico o un ordine su Internet che non si rivela fedele alla descrizione. Quando accadono queste cose, avrete l'opportunità...
Finanza Personale

Come scrivere una lettera di reclamo ad un ufficio

Può succedere che le nostre richieste verbali rispetto ad un disservizio di un ente o di un ufficio non siano sufficienti e non ottengano nessun riscontro. In questi casi è necessario ricorrere ad una formale protesta scritta. Spesso sono gli stessi...
Richieste e Moduli

Cosa fare in caso di errori con l'estratto conto Inps

L'Inps negli ultimi mesi è costantemente impegnata a risolvere alcune posizioni assicurative dei dipendenti pubblici, che finalmente potranno conoscere il proprio andamento contributivo, e nel contempo rettificare delle inesattezze riscontrate con...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare i contributi INPS di una badante

Quando qualcuno in famiglia non è più autosufficiente, si cerca di trovare un aiuto in quanto tra lavoro e famiglia non ci si può dedicare alla loro cura come si vorrebbe. In questo caso, l'ideale sarebbe quella di assumere una badante a tempo pieno...
Aziende e Imprese

Come comportarsi se l'azienda non paga i contributi

Il mondo del lavoro si trova in profonda crisi ormai da moltissimi anni. Sono tante le aziende italiane che hanno serie difficoltà a far quadrare tutti i conti, e proprio per tale ragione, le misure ricadono spesso sui lavoratori, con effetti molto negativi....
Finanza Personale

Come contestare un servizio telefonico non richiesto

Ci sarà sicuramente capitato, di ritrovare all'interno della nostra bolletta telefonica dei costi più elevati, dovuti all'attivazione di particolari servizi che non avevamo assolutamente richiesto. In questi casi potremo contestare l'attivazione del...
Richieste e Moduli

Come richiedere un risarcimento per l'aereo in ritardo

Gli imprevisti sono all'ordine del giorno e, quando si viaggia, la probabilità che accadano aumenta esponenzialmente. Il più comune contrattempo nel quale ci si può imbattere, nel corso di una trasferta, è il ritardo del mezzo di trasporto. Se il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.