Come fare una segnalazione di disservizio all'Inps

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'INPS è l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Esso si occupa della gestione del sistema pensionistico italiano. Pertanto, tutti i lavoratori dipendenti devono obbligatoriamente iscriversi a questo Ente Pubblico. La stessa regola vale anche per i liberi professionisti privi di una cassa previdenziale autonoma.
Talvolta, capita di avere a che fare con qualche disguido relativo ai servizi forniti dall'INPS. In alcuni casi, è necessario effettuare un reclamo. Ma come bisogna fare una segnalazione di disservizio all'INPS? Lo vedremo immediatamente nei passaggi seguenti di questa guida che vi suggerisco di leggere..

26

Occorrente

  • Modulo di reclamo (MV01)
  • Raccomandata A/R
  • Personal Computer (PC)
  • Connessione ad Internet
  • Adobe Acrobat Reader
36

Per qualsiasi comunicazione, avrete l'opportunità di recarvi presso uno degli uffici territoriali dell'INPS. Questa possibilità comunque non garantisce delle tempistiche brevi e dei risultati sicuri.
Se desiderate avere una maggiore certezza, è preferibile adoperare una segnalazione scritta. Per ogni necessità, questo Ente Pubblico mette a disposizione una completa modulistica e anche per fare una segnalazione di disservizio esiste un apposito modulo in formato "PDF".
Questo genere di file si può visualizzare con il software "Adobe Acrobat Reader", compilare digitalmente e stampare. La vostra firma andrà inserita manualmente soltanto dopo aver eseguito la stampa del modulo compilato interamente.

46

Il modulo reso disponibile dall'INPS lo potrete anche stampare in bianco e compilarlo interamente a mano. Dovrete inserire ogni vostro dato anagrafico, la vostra residenza e la sede/agenzia INPS in cui avvenne il disservizio (se richiesto).
Bisognerà anche indicare tramite quale mezzo desiderate ricevere la risposta (email, posta ordinaria, telefono o fax). Nel box collocato più in basso, introducete le ragioni che stanno dietro la segnalazione del disservizio. Lasciate tutto in bianco lo spazio di competenza dell'INPS ed apponete la data odierna e la firma in fondo al "Motivo reclamo".

Continua la lettura
56

A questo punto, stampate e ripiegate la vostra segnalazione. Chiudendola in una busta, indirizzate il tutto all'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP) della sede/agenzia protagonista del disservizio. Vi consiglio di inviare la segnalazione con una raccomandata A/R, in modo da avere certezze sulla consegna.
Potrete reperire l'indirizzo esatto dell'URP di vostro interesse direttamente online. Connettetevi al sito web ufficiale dell'INPS e consultate la pagina "Le sedi INPS". Qui troverete ogni recapito utile per fare la vostra segnalazione di disservizio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È sempre meglio scegliere la posta ordinaria come mezzo per la risposta. Avere una prova concreta della segnalazione è sempre meglio, per qualunque eventuale contestazione futura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il pin INPS

L’INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) è l’ente previdenziale italiano a cui i lavoratori dipendenti o autonomi si devono iscrivere. In questi ultimi anni l’INPS ha creato e messo a disposizione un portale Internet attraverso il quale...
Richieste e Moduli

Come compilare il modulo di maternità INPS

Per le mamme lavoratrice che intendono ottenere un assegno di maternità, è necessario seguire uno specifico iter burocratico che consiste nell’inoltrare una domanda all’INPS tramite un apposito modulo. In riferimento a ciò, ecco una guida con delle...
Richieste e Moduli

Come ottenere il PIN dall'Inps

Internet ha fatto passi da gigante negli ultimi venti anni, tanto che ormai è quasi impossibile vivere senza. Anche le grandi aziende statali hanno iniziato ad informatizzare i propri sistemi e molti servizi, per poter consentire al pubblico, soprattutto...
Richieste e Moduli

Come richiedere un estratto contributivo all'INPS

L'INPS è un istituto molto complesso e occorre tenersi sempre aggiornati sui regolamenti e sulle novità che vengono introdotte. Il sistema contributivo italiano infatti, ha delle regole ben stabilite e occorre adeguarsi per non trovarsi poi a dover...
Richieste e Moduli

Come iscriversi alla gestione separata Inps

Con la legge di riforma delle pensioni n.336/95, meglio conosciuta come la "riforma Dini", nasce un tipo di fondo pensionistico particolare: la gestione separata INPS. Il fondo si eroga tramite i contributi di previdenza versati dai lavoratori. Una delle...
Richieste e Moduli

Come controllare lo stato della richiesta disoccupazione Inps

Andando sul sito dell’INPS è possibile vedere lo stato della domanda di disoccupazione. Se, in sostanza, la pratica è stata acquisita, esaminata o se è stata liquidata dall'ente previdenziale. Attualmente i tempi dell'esito sono di breve durata....
Richieste e Moduli

Come accedere al fondo di garanzia INPS

Quando si parla di Fondo di Garanzia INPS ci si riferisce a quello strumento che l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale mette a disposizione dei lavoratori per la riscossione del TFR (Trattamento di Fine Rapporto) e dei crediti di lavoro in caso...
Richieste e Moduli

Come richiedere l’estratto contributivo sul sito Inps

Sul sito dell'INPS (www.inps.it), potrete trovare disponibili informazioni varie relative al contribuente, tra cui anche il proprio estratto contributivo. In tale tutorial, vi daremo certi suggerimenti su come fare ad ottenere tutte le informazioni, ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.