Come fare una Gap Analysis

Tramite: O2O 24/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gestire un'azienda non è mai così semplice. I rischi e gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo, ma saperli gestire e avere degli strumenti per monitorare i progressi che la propria azienda compie ogni giorno, da il vantaggio di potersi organizzare per risolvere alcuni gap che spesso segnano il confine tra il successo e il declino. In questa guida vi spiego come fare una Gap Analysis, cioè uno strumento di valutazione utilizzato per trovare lo scarto o il divario tra ciò che produce l'azienda rispetto a ciò che si desidera ottenere. Ora passiamo a leggere tutti i passi della guida!

26

Occorrente

  • MIcrosoft office
  • Microsoft Excel
  • Sistema Operativo Windows
36

Passi da seguire per creare una Gap Analysis

Apri una cartella di lavoro vuota in Excel. Fai clic su "Start", poi "Tutti i programmi", quindi "Microsoft Office". Seleziona il pulsante di Office "Nuovo", poi "Cartella di lavoro vuota" e "Crea". Rinomina il documento "Foglio 1" con il tag "esiste attualmente", facendo doppio clic sulla scheda e digitando il nuovo nome. Rinomina quindi il "Foglio 2" con "risultato desiderato". Il "Foglio 3" lo chiamerai "GAP". Nel foglio denominato "esiste attualmente" fai una lista di tutti i dati misurabili relativi al prodotto corrente, alle procedure, alle tecnologie, o ad un servizio. Nel foglio denominato "risultato desiderato" fai invece una lista di ciò che ci si aspetta o si desidera da tali settori. Quindi è importante di base avere comunque un ottima consocenza del pc e del pacchetto office. Ora arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero due, il progetto Gap Analysis.

46

Il progetto Gap Analysis

Nel foglio denominato "GAP", invece, fai un elenco per evidenziare le differenze tra ciò che desideri l'azienda ottenga rispetto a ciò che è indicato nel foglio "esiste attualmente". Il risultato ottenuto è il GAP. Questo processo analisi può essere eseguito su quasi tutti i prodotti, servizi e progetti che la società intende monitorare e migliorare. È inoltre anche un efficace strumento di ricerca di mercato. Sulla base di ciò che la gap analysis evidenzia, sarà bene creare dei fogli aggiuntivi dove mettere i dati sotto forma di diagrammi e grafici. Un'analisi ben fatta porta sempre delle informazioni utili, che vengono riferite al management dell'azienda. Con l'analisi del Gap si ha una visione a 360° dell'investimento necessario per poter raggiungere l'obiettivo desiderato, e in questo modo si identificano le attività necessarie per raggiungerlo. Ora arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero tre, l'analisi e gestione del Gap Analysis.

Continua la lettura
56

L'analisi e gestione del Gap Analysis

L'analisi GAP non è un processo standard e deve essere adattata alle diverse esigenze. L'obiettivo è utilizzarla per capire ciò che è necessario fare per raggiungere gli obiettivi prefissati. L'analisi GAP può essere un processo lungo e non è consigliato per chi non è esperto di dati quantitativi. Sarà bene conoscere le basi dell'analisi di gestione prima di cimentarsi in una gap analysis. E 'indispensabile inoltre avere tutti i dati critici relativi alla situazione attuale aziendale e in quale settore dovrebbe migliorare. L'analisi dei gap deve essere effettuata periodicamente, e può essere rivisitata spesso a causa di cambiamenti delle esigenze economiche e di business, in modo da avere il massimo beneficio possibile con un impiego razionale delle risorse. Ora grazie a questa guida sai come fare un Gap Analysis, non ti resta che mettere in pratica tutti i consigli appresi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una buona padronanza del PC e del sistema operativo Windows e pacchetto office
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come determinare l'equilibrio costi/ricavi di produzione

Conoscere la struttura dei costi aiuta non solo a formare il prezzo di vendita, ma anche a sapere se l’impresa, producendo a quel dato livello di costi, può ottenere un reddito positivo, e qual è la quantità di servizi che deve produrre e vendere...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.