Come fare una donazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando siamo ancora in vita, possiamo trasferire dei beni a persone a noi care. Ciò può essere fatto a titolo oneroso (cioè facendo pagare il bene) oppure a titolo gratuito (in questo caso si ha la donazione). La donazione è un contratto vero e proprio, con dei vincoli da seguire. In questa guida vedremo insieme come fare una donazione.

25

Occorrente

  • Atto di donazione
  • modulo F23
35

La donazione deve essere formalizzata davanti ad un notaio e alla presenza di due testimoni. Tutto questo si può evitare nel caso di una donazione di modico valore. Chi effettua la donazione deve essere maggiorenne e avere la piena capacità di disporre dei propri beni. Tuttavia minori e interdetti possono accettare la donazione, ma solo tramite i genitori o i loro rappresentanti legali che, a loro volta, devono essere autorizzati dal giudice tutelare. Una volta fatta la donazione questa è irrevocabile. Vi sono ovviamente le dovute eccezioni se, il beneficiario, commette reati gravi contro il beneficiante o i suoi parenti.

45

Vi sono quattro tipologie di donazione:
-Donazione remuneratoria, quando chi dona lo fa per sdebitarsi di qualcosa.
-Donazione obnuziale, fatta in occasione di un futuro matrimonio. Questo tipo di donazione non deve essere, a differenza delle altre, accettata dal donatario ma risulterà nulla se il matrimonio non verrà celebrato.
-Donazione modale. In questo caso vi è una particolare condizione dettata dal donante, che può consistere in una prestazione a favore della comunità, di estranei o del donante stesso.
-Donazione indiretta, tratta il tipo di donazione che non richiede la presenza di un notaio; rientrano in questa categoria la vendita a prezzo minimo, il comodato di un immobile o di una vettura, il genitore che estingue il debito di un figlio.

Continua la lettura
55

Purtroppo anche le donazioni hanno un costo che varia, a seconda del rapporto di parentela o non tra le due parti, chi dona e chi riceve. Se la donazione è fatta al coniuge o ai parenti in linea retta (padre, madre, figli) viene applicata un'aliquota del 4% sul valore della donazione, con una franchigia di 1.000.000,00 euro. Nel caso di donazione della prima casa bisogna pagare solo l'imposta di trascrizione e catastale di 168,00 euro. Ma se la donazione è per un fratello o una sorella, l'aliquota sale al 6% e la franchigia si abbassa a 100.000,00 euro. Per i parenti fino al quarto grado si applica la stessa aliquota ma senza franchigia. Se la donazione è un bene immobile a persone che non fanno parte della famiglia, l'aliquota sale all'8%, senza franchigia. Se a beneficiare della donazione è un portatore di handicap la franchigia sale a 1.500.000,00 euro; nel caso di donazione della prima casa, anche in questo caso non si applicano imposte (eccetto quelle di trascrizione e catastale), mentre per i altri beni immobili l'aliquota è al 4%.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Guida alle nuove imposte catastali

Le imposte catastali sono un tipo di tributo che è dovuto allo Stato in caso di compravendita, sia a titolo oneroso che gratuito (successione o donazione), di un immobile acquistato con o senza agevolazioni e non soggetto a IVA, salvo alcune eccezioni....
Finanza Personale

Come fare una donazione in denaro

Chi ne ha le possibilità economiche, può decidere di regalare dei soldi ad un proprio familiare. Che sia comunque un aiuto economico in un momento di bisogno, un aiuto nell'acquisto della casa o anche un semplice regalo, è opportuno sapere che al giorno...
Case e Mutui

Come controllare il documento della titolarità dell'immobile

Il mercato immobiliare è un mercato molto vasto e anche abbastanza impegnativo, soprattutto per chi svolge questo genere di lavoro; purtroppo negli ultimi periodi ha subito un forte declino, in quanto per la crisi lavorativa che ha investito l'Italia...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività attraverso il crowdfunding

Il crowdfunding, che letteralmente significa finanziamento collettivo, rappresenta una sorta di micro-finanziamento dal basso, quindi in grado di riuscire a mobilitare persone o risorse per poter avviare la raccolta di fondi necessari affinché si possa...
Aziende e Imprese

Come gestire un trasferimento d'azienda

Il trasferimento d’azienda si attua quando viene sostituito il titolare della stessa. Il procedimento prevede diverse operazioni quali cessione, donazione, conferimento, affitto, usufrutto, ed infine fusione e scissione. Ogni operazione citata prevede...
Case e Mutui

Come Effettuare Una Voltura Catastale

Hai appena comprato una casa? Hai appena ricevuto in eredità un appartamento? È in ballo una donazione su di un immobile? Ti consiglio allora di leggere attentamente questa guida. Seguendola otterrai utili informazioni su come ottemperare ad un adempimento...
Finanza Personale

Come lasciare un'eredità a chi si desidera

L'eredità è un patrimonio che, al momento della morte di chi lo possiede, passa giuridicamente ad un altro soggetto. Le questioni ereditarie sono sempre delle situazioni molto spinose che spesso finiscono con il creare conflitti all'interno delle famiglie...
Aziende e Imprese

Profili fiscali del passaggio generazionale d'impresa

Con il termine "profili fiscali del passaggio generazionale" si intende giuridicamente una serie di operazioni, idonee a garantire la successione, inter vivos o mortis causa, nell'esercizio, diretto o indiretto, dell’impresa”. In questa definizione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.