Come fare una diffida stragiudiziale ad amministratore e condomini

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Questa guida, che stiamo per proporre ai nostri lettori, darà una mano concreta, alla vita condominiale, che non sempre risulta essere una delle più semplici e felici. Si sa che la vita in condominio, riserva veramente tante sorprese ed anche svariate liti e battibecchi. Vivere con altre persone e condividere con esse, problemi e lavori, non è di certo molto facile e fattibile. Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di parlare in questo articolo, di un argomento, che potrebbe interessare e nello specifico vogliamo imparare di come poter fare una diffida stragiudiziale, ad amministratore ed anche ai cari condomini.

29

Occorrente

  • avvocato
  • nominativi condomini
  • nominativo amministratore di condominio
  • lettera raccomandata A/R
39

Cos'è una diffida stragiudiziale?

Iniziamo subito con il dire che la diffida stragiudiziale, altro non è che la lettera, che il nostro avvocato elaborerà per conto nostro, nei confronti dell’amministratore ed anche dei condomini, nel momento in cui ci rivolgeremo ad esso, perché si hanno dei problemi, semplici o meno, all’interno del condomino, in cui si vive.
Possiamo dire che la diffida stragiudiziale, in genere, contiene una richiesta nei confronti della controparte e non può assolutamente contenere offese o minacce. A tal proposito vi è una regola chiara, contenuta nel codice forense nell' Art. 48, che recita: «L'intimazione fatta dall'avvocato alla controparte tendente ad ottenere particolari adempimenti sotto comminatoria di azioni, istanze fallimentari, denunce o altre sanzioni, è consentita quando tenda a rendere avvertita la controparte delle possibili iniziative giudiziarie in corso o da intraprendere; è deontologicamente scorretta, invece, tale intimazione quando siano minacciate azioni od iniziative sproporzionate o vessatorie».

49

Lettera

Questa lettera che l’avvocato, scriverà per noi, o anche detta appunto diffida stragiudiziale, per essere formalizzata, verrà inviata ad amministratore e condomini, tramite lettera raccomandata a ricevuta di ritorno (A/R), in maniera tale che il tutto sia verificato ed anche tracciabile. In genere la diffida stragiudiziale, viene eseguita, quando si vuole mettere nero su bianco, dei comportamenti, sia da parte dell’amministratore che dei condomini, che violano i loro doveri.
Ad oggi, è possibile utilizzare anche la PEC, cioè la posta elettronica certificata, che vale come raccomandata A/R, ma solo ed esclusivamente, se anche chi la riceve, possiede una Pec.

Continua la lettura
59

Motivazione

Una motivazione per la quale può essere intrapresa la via della diffida stragiudiziale, è per esempio quella secondo cui non vengano eseguiti, dopo un periodo di tempo, dei lavori di manutenzione o straordinari, che sono stati decisi e deliberati, durante un' assemblea condominiale. Il condomino, può avvalersi di questa diffida stragiudiziale, per obbligare gli interessati, all’immediata assunzione dei propri ruoli, in caso contrario si vedrà costretto di ricorrere nelle più competenti sedi giudiziarie, per la tutela dei propri diritti.

69

Documenti

Per fare una diffida stragiudiziale, basterà recarsi dal proprio avvocato di fiducia, esporre i fatti, così come sono accaduti e fornirgli tutti i documenti con il nome dei condomini e dell’amministratore di condominio.
La lettera conterrà prima di tutto l’oggetto del testo e successivamente, dopo l’intestazione, i motivi, per i quali si è deciso di ricorrere alla disdetta stragiudiziale. Un fac simile della lettera dell’avvocato, è presente nel seguente link.

79

Spedizione

Il tutto verrà spedito tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, sia all’amministratore che ai condomini. Ed ecco che in modo chiaro, semplice e veloce, anche noi, potremo essere finalmente in grado, di effettuare tramite un nostro avvocato, una disdetta stragiudiziale, in maniera tale da metterci al sicuro e tutelare i nostri interessi, anche all’interno della vita condominiale.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper eseguire una diffida stragiudiziale, è veramente utile ed anche molto comodo, per un condominio, che è stanco del fatto che l'amministratore ed i condomini, non assolvono ai loro doveri!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di diffida ad adempiere

La lettera di diffida ad adempiere è un utilissimo strumento che la legge affida nelle mani del creditore e può essere considerata un'alternativa molto più celere rispetto ad un ricorso al tribunale: quando, ad esempio, inviamo un cellulare, un orologio,...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di reclamo all'amministratore condominiale

Può capitare di dover scrivere una lettera di reclamo all'amministratore condominiale per questioni inerenti al condominio che siano state considerate o valutate diversamente. Magari per provvedimenti, riparazioni o altro che non abbracciano tutti gli...
Richieste e Moduli

Come gestire un condominio senza amministratore

Nella guida, andremo a spiegarvi come gestire un condominio senza amministratore.Ci sono tantissimi condomini che, per scelta, vengono fatti gestire appositamente da un soggetto che l'amministra. Inoltre, tramite una legge approvata nel 2015, è stata...
Richieste e Moduli

Come dimettersi dalla carica di amministratore di condominio

Un edificio a più unità immobiliari. Necessita di una figura professionale per mettere tutti coloro che posseggono un appartamento nello stesso ugual piano. Seguendo, naturalmente le quote delle loro relative proprietà e le conosciute tabelle millesimali....
Richieste e Moduli

Come fare una diffida al costruttore per vizi gravi dell'immobile

Quando si acquista un immobile è importante tenere sempre gli occhi bene aperti: per quanto si possa fare affidamento sull'onestà delle persone, la priorità deve essere quella di investire i propri soldi in qualcosa di concreto e senza imprevisti o...
Richieste e Moduli

Come redigere una lettera di diffida per diffamazione

Quando si presenta un caso di diffamazione tale da creare problemi a chi la subisce, è possibile agire per le vie legali e quindi dare mandato ad un avvocato affinché provveda a redigere una lettera di diffida per l’argomento in oggetto. A tale proposito...
Richieste e Moduli

Come fare una diffida al costruttore per vizi dell'immobile durante i lavori

Acquistare casa è un passo importante, e con esso è necessario prestare attenzione ad una serie di dettagli, non solo per quanto riguarda il dettaglio economico, ma anche per quanto concerne quello strutturale. Prima di firmare il cosiddetto contratto...
Richieste e Moduli

Come dimettersi da amministratore di condominio

L'amministratore di condominio è quella figura che, nominata dagli aventi diritto, in sede di assemblea condominiale, assolve a tutti i compiti che riguardano la gestione ordinaria e straordinaria di uno stabile suddiviso in più proprietà, e ne assume...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.