Come fare un timbro per la tua azienda

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Negli ultimi anni il numero di aziende operanti all'interno del territorio europeo è notevolmente aumentato: consorzi, start-up e piccole aziende a conduzione familiare la fanno da padroni, e rendono il mercato internazionale sempre più denso e sempre più competitivo. La pubblicità per le nuove aziende è indubbiamente il principale alleato per il proprio sviluppo, soprattutto nelle fasi embrionali della vita d'azienda. Tuttavia tessere una fitta rete di alleanze e di accordi pubblicitari spesso non è sufficiente per inserirsi nei nuovi mercati distinguendosi dalla massa; pertanto le aziende, oltre che sull'originalità di prodotti, puntano molto alla realizzazione di marchi, timbri e nomi altrettanto originali. Ma com'è possibile realizzare questi caratteri distintivi d'azienda? In questo articolo proveremo a scoprirlo insieme: ecco a voi una guida su come fare un timbro per la tua azienda.

25

Creare un cliché

La prima cosa da fare per realizzare il vostro timbro è creare un cliché dove sia rappresentato il nome della vostra azienda. In questa fase sarà meglio avvalersi dei mezzi più comuni e più all'avanguardia come programmi di grafica computerizzata o, meglio ancora, rivolgersi ad esperti del settor: non sono rare le fotocopisterie o le edicole che svolgono questo tipo di lavori, quindi scegliete la soluzione che più fa al caso vostro. Una volta realizzato un logo di vostro gradimento badate che esso non superi le dimensioni standard necessarie: esse sono 275 pixel in orizzontale e 190 pixel in verticale.

35

Inserire i dati sul timbro

Il secondo passo riguarda i dati che saranno inseriti sul timbro: alcuni dati sono necessari, mentre alti sono facoltativi. Tra i dati necessari rientrano la denominazione sociale/fiscale dell'azienda e le varie informazioni di registro della società, mentre, a propria discrezione, si può decidere se inserirvi anche un recapito oppure il domicilio dell'azienda. Il nome va inserito in maniera completa per conferire maggiore importanza al timbro. Nel caso in cui sia stato registrato un acronimo, si può decidere di inserirvi quest'ultimo in luogo del nome della vostra azienda.

Continua la lettura
45

Recarsi in un negozio specializzato

In questa fase occorrerà iniziare la realizzazione del timbro. Che vi rechiate in un negozio specializzato o vi affidiate a internet il risultato è il medesimo, benché nel caso di internet i costi sono molto inferiori, ma nel caso di scritte errate la trafila da fare sarà più lunga; infatti dovrete rispedire al mittente il vecchio prodotto e attendere una nuova spedizione. Sia su siti internet che nei negozi specializzati troverete un'ampia gamma di scelte per il vostro timbro: scegliete con attenzione e iniziate a compilare tutti i documenti necessari alla vostra azienda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Redigere Un Bilancio Annuale Aziendale

Se siete titolari di un'azienda, di un'impresa, di un'attività commerciale oppure di un qualsiasi negozio gestito imprenditorialmente con dei ricavi (guadagni) e dei costi (spese), il Codice Civile ed il Testo Unico delle Imposte sui Redditi (TUIR) vi...
Aziende e Imprese

Come si quietanza una fattura

Quando un soggetto riceve una prestazione da un altro soggetto è obbligatorio per legge emettere una fattura, per provarne l'effettivo adempimento. In questo caso si parla di quietanza. Tale documento contabile deve essere emesso in modo contestuale...
Richieste e Moduli

Come autocertificare lo stato di disoccupazione

Oggigiorno, con la crisi che stiamo attraversando, trovare e soprattutto mantenere un posto di lavoro, è sicuramente un'operazione molto complicata da affrontare. Lo Stato, al fine di agevolare tutti coloro che hanno perso momentaneamente il proprio...
Finanza Personale

Come emettere una ricevuta

Quando viene ricevuto il pagamento di una determinata prestazione o un certo servizio e soprattutto qualora si tratti di somme di denaro abbastanza consistenti, la controparte spesso e volentieri impone il rilascio di una specifica ricevuta, la quale...
Aziende e Imprese

Come compilare la scheda carburante

La carta carburante o scheda carburante è necessaria per documentare gli acquisti di quest'ultimo effettuati presso gli impianti stradali di distribuzione. Difatti è considerata un documento fiscale che sostituisce la fattura. Successivamente andrà...
Aziende e Imprese

Come compilare il libro IVA acquisti

Ogni attività commerciale che comporta l'entrata di somme di denaro deve essere contabilizzata utilizzando un apposito registro. In questo modo si ha la possibilità di fare la dichiarazione al fisco per il relativo pagamento delle tasse. Le scritture...
Richieste e Moduli

Come effettuare la disdetta della linea telefonica Telecom Italia

Recedere dal contratto di linea fissa può avere in sé diverse ragioni: poco utilizzo o insoddisfazione. Nel caso della società Tim, Telecom Italia, è possibile ricevere informazioni a riguardo chiamando il numero 187 o, in alternativa, andare sul...
Aziende e Imprese

Come scrivere un documento di trasporto

ll documento di trasporto è quel documento che viene emesso per giustificare il trasferimento di determinate merci e materiali dal cedente al cessionario. Questo documento deve essere emesso prima della spedizione della merce definendo e indicando ciò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.