Come fare un planning settimanale

Tramite: O2O 18/07/2017
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un planning settimanale rappresenta l'insieme dei propri impegni, organizzati giorno per giorno e divisi in settimane; è davvero un metodo molto comodo, che aiuta a ricordare tutto ciò che bisogna fare nell'arco di una settimana. Realizzare un planning settimanale è molto semplice, può essere realizzato infatti sia al PC, utilizzando un programma specifico in cui sono predisposti già i giorni della settimana, in cui basterà semplicemente introdurre i propri impegni, il tutto correlato da una sveglia. Il planning settimanale oltretutto, può essere realizzato anche con il telefono o con il proprio tablet oppure più semplicemente manualmente con un foglio di carta e una penna. Saper organizzare la propria vita quotidiana è di fondamentale importanza e costituisce un primo passo verso la realizzazione dei propri progetti. Proprio per questo motivo sarà d'aiuto un planning ovvero un sistema per organizzare tutto ciò che bisogna fare. Ecco dunque come creare un planning settimanale.

24

Planner

Come prima cosa dovete avere più planning, questo perché ognuno andrà a corrispondere a specifiche attività. Ad esempio se vi occupate dei lavori domestici, dovrete avere un planner settimanale solo per questi e magari fissarlo in cucina. Per il vostro lavoro potrete utilizzare un altro planner specifico e magari tenerlo nel vostro studio o nella vostra borsa. Questa precauzione è utile per evitare di fare confusione!

34

Planning settimanale

Per fare un planning settimanale dovrete quindi scrivere tutto ciò che dovrete fare in quella settimana, senza essere troppo specifici sull'orario, l'importante è che tutti i vostri impegni vengano realizzati entro i sette giorni. Ad esempio, questa settimana ho intenzione di pulire la macchina ma non so di preciso quando, credo che potrei farlo giovedì, perciò lo scrivo lì. Se non dovreste riuscire a completare le vostre attività durante la settimana, scrivete su un'agenda ciò che non siete riusciti a fare, la settimana dopo riportate ciò su un nuovo planner settimanale.

Continua la lettura
44

Procedura

Dividete il foglio in sette colonne, ognuna corrispondente ad un giorno della settimana. Se volete, potete anche dividere le colonne in righe, ognuna delle quali corrisponderà ad un periodo della giornata (es. Dalle 14 alle 17). Quello che vi consiglio è di non essere molto specifici e di dividere le colonne in "attività della mattina" ed "attività del pomeriggio". Naturalmente potete anche creare un planner utilizzando un software come Excel che vi consentirà di creare tabelle adatte a tutte le vostre esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come organizzare i turni di lavoro

In molte aziende commerciali o in strutture pubbliche esiste la necessità di una costante presenza del personale addetto. Pertanto, per coprire l'arco delle ventiquattro ore, si stabiliscono dei turni di lavoro. Particolari esigenze le ritroviamo in...
Lavoro e Carriera

I principali diritti del lavoratore subordinato

La legislazione prevede la tutela dei lavoratori dipendenti per garantire loro un corretto rapporto con il datore di lavoro. Il lavoratore ha una posizione di inferiorità rispetto a lui ed è fondamentale quindi che le leggi regolamentano il rapporto...
Lavoro e Carriera

Come organizzare l'agenda di lavoro

La pianificazione del "l'agenda di lavoro" è un'azione indispensabile per la buona riuscita di un planning lavorativo. Se non si stila un piano di lavoro la giornata rischia di diventare una maratona. Lo stress sale alle stelle e si finisce di arrivare...
Lavoro e Carriera

Differenze tra Full time e Part time

Il contratto di lavoro consiste essenzialmente in un accordo tra un datore di lavoro e un lavoratore. In base a quest’accordo, il contratto potrà prevedere un rapporto di lavoro a tempo determinato, cioè a termine, o a tempo indeterminato, e con un...
Lavoro e Carriera

Come organizzare il lavoro di squadra

Per organizzare un gruppo di lavoro e farlo rendere al meglio, è necessario stabilire delle regole di base che valgano per tutti indistintamente. Le regole servono per fissare dei limiti nelle competenze di ognuno ed evitare che le figure professionali...
Lavoro e Carriera

Lavoro: come leggere e valutare un contratto

Nel clima economico attuale, qualsiasi offerta di lavoro utile può sembrare un regalo inatteso. Ma l'arrivo di un'offerta lavorativa spesso può nascondere delle sorprese inaspettate, soprattutto per gli aspiranti lavoratori più esigenti. È quindi...
Lavoro e Carriera

Le 3 tecniche migliori per guadagnare con il Forex

Fare operazioni di trading sul Forex è sì da una parte molto rischioso, ma dall'altra offre possibilità di guadagno davvero notevoli, sempre a patto che si conoscano le tecniche giuste. Di queste ne esistono a decine, ma come ovvio che sia, è sempre...
Lavoro e Carriera

Come fare l'Incursore dell'Esercito Italiano

L'incursore è una figura d'élite dell'esercito italiano, addestrata per operazioni d'assalto in territorio nemico. Impiegato nelle operazioni più delicate e rischiose, l'incursore è il combattente per antonomasia. Egli è in grado di svolgere efficacemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.