Come fare un planning delle attività

Tramite: O2O 07/02/2020
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli imprenditori sanno che la produttività è migliorata con l'efficienza dei dipendenti, per cui è importante imparare a pianificare ed organizzare le proprie attività di lavoro impostando le routine, fornendo indicazioni su come stabilire le priorità delle attività quotidiane e affrontare potenziali ostacoli. Quando vengono organizzate le giornate, si spende meno tempo nel cercare di capire qual è il prossimo compito da svolgere. Il risultato finale è maggiore efficienza e maggiore produttività. Vediamo allora come fare un planning delle attività.

26

Occorrente

  • Agenda
  • Calendario di Google
36

Impostare attività prioritarie e di sequenza

Ci possono essere compiti che devono essere eseguiti in una sequenza specifica o tutti insieme. Ad esempio, potrebbe essere necessaria una serie di azioni per aprire l'ufficio, dal disinserimento dell'allarme alla verifica dei messaggi di posta elettronica. Bisogna esaminare l'intero elenco di attività e raggrupparle le azioni correlate.
Una volta che abbiamo gli elenchi raggruppati, dobbiamo stabilire le attività prioritarie; quindi riscriviamo ogni elenco raggruppato in base all'ordine di priorità. Per fare ciò possiamo utilizzare una semplice agenda o il calendario di Google.

46

Impostare orari realistici

Ci sono alcune attività raggruppate che devono essere eseguite in momenti specifici della giornata. Ad esempio, le attività di apertura e chiusura dell'ufficio non possono essere eseguite a metà giornata; tuttavia, altri compiti hanno una certa flessibilità di orario.
Pertanto è importante suddividere la giornata in sezioni per stabilire una routine; ad esempio, la prima parte della giornata potrebbe essere dedicata a rispondere alle e-mail, la seconda parte alle attività relative alle vendite, mentre le ore successive al pranzo possono essere riservate alle riunioni dei clienti. In ogni caso, bisogna pensare al momento migliore per svolgere ogni attività.

Continua la lettura
56

Eliminare potenziali distrazioni

Ci sono così tante potenziali distrazioni nella giornata lavorativa di ognuno. Smartphone, chat, social network e navigazione in Internet sono delle enormi distrazioni, ma non sono le uniche che possono interrompere e compromettere le attività lavorative. Anche le pause caffè eccessive e le conversazioni con i colleghi riducono notevolmente la produttività aziendale. Quindi è opportuno impostare bene i tempi di pausa e tenere lontani tutti i dispositivi che potrebbero distrarre dal completamento delle attività. Alcune persone disattivano persino le notifiche delle e-mail, impostando orari specifici per leggerle e rispondere.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività di autonoleggio

Ormai sono anni che la crisi economica sta creando numerosi problemi al mondo del lavoro in molti paesi del mondo, e certamente l'Italia non è esente. Il danno maggiore viene arrecato ai migliaia di giovani, in cerca di un futuro, che ogni giorno girano...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Barcellona

In questo periodo di grave crisi economica sono sempre di più le persone che pensano di trasferirsi all'estero per avviare un'attività commerciale, e per garantire un futuro migliore a se stessi e/o ai loro figli. In particolare attraverso i consigli...
Lavoro e Carriera

Come pubblicizzare un prodotto o un'attività

Se desiderate pubblicizzare la vostra attività o il vostro locale, esistono diversi metodi per farlo, anche se tutto dipende dal budget che avete intenzione di investire in questa operazione. A tal riguardo, nei successivi passi di questa guida, vi fornirò...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività negli U.S.A.

Quando si vuole aprire un'attività commerciale in uno Stato bisogna attenersi alle regole che sono in vigore in esso, e seguirle in maniera attenta per evitare di commettere errori che potrebbero portare alla sua chiusura. Per quanto riguarda gli Stati...
Lavoro e Carriera

Come fare la pubblicità alla propria attività

Una buona pubblicità alla propria attività, non solo ti porterà una visibilità maggiore con i tuoi clienti, ma è necessaria al momento dell'apertura di una nuova attività. La pubblicità diventa anche un investimento per il futuro della propria...
Lavoro e Carriera

Come esercitare diverse attività con la stessa partita IVA

Quando intendete iniziare un'attività, dovete per prima cosa aprire una Partita Iva, per cui è necessario indicare nell'apposita casella del modulo da compilare, il codice Ateco relativo alla tipologia di attività che intendete svolgere. Tuttavia può...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a Madrid

Madrid è sicuramente una città, sia dal punto di vista turistico che climatico, splendida e caratterizzata dalla presenza di culture e popolazioni locali molto solari, una caratteristica che appartiene un po' a tutta la Spagna. Per questi ed altri motivi,...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a conduzione familiare

Partiamo con il dare una breve delucidazione su cosa si intende per attività a conduzione familiare, in modo da chiarire le idee,in linea generale, a chi vorrebbe avviare un azienda di questo tipo.Nell'ordinamento italiano vengono definite imprese a...