Come fare un mutuo senza garante

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Fare un mutuo è sicuramente un passo importante della nostra vita, sia per acquistare una casa, per costruirla oppure per altre finalità. Il mutuo, indubbiamente, va ad incidere per anni sul nostro reddito, per cui vanno presentati dei documenti, tenendo conto che in molti casi, le banche o altri enti erogatori, richiedono un garante, spesso per noi difficile da trovare. In questa guida, tuttavia, ci sono alcuni consigli, su come fare un mutuo senza ricorrere ad un garante.

25

Occorrente

  • Modello Unico
  • Casa di proprietà
  • Contratto di locazione di immobili affittati
35

I casi in cui si può richiedere un mutuo senza la presenza di un garante sono molteplici, e tra questi l'acquisto di un immobile può servire alle banche come garanzia. In questo caso non è infatti necessaria la garanzia di terze persone, bensì è sufficiente accedere ad un mutuo ipotecario per ottenere liquidità, se si tratta di una casa di proprietà o proprio di quella da acquistare. In entrambi i casi, l'importo erogato è del 60 % del valore dell'immobile.

45

Un altro caso che evita la presenza di un garante per fare un mutuo, è rappresentato da tutti coloro che essendo già proprietari di un immobile, decidono di affittarlo a terzi. In questa situazione si può quindi tranquillamente evitare il mutuo ipotecario. Un immobile in affitto genera un reddito (canone di locazione), per cui gli istituti di credito con le prove effettive, ne fanno il cumulo con quello da lavoro e lo ritengono sufficiente per l'istruttoria della pratica. Infine il terzo caso che evita di ricorrere ad un garante per fare un mutuo, è rappresentato da quella categoria di persone che non hanno nemmeno una busta paga.

Continua la lettura
55

Il caso riguarda principalmente i lavoratori autonomi che in questa situazione, devono essere in grado di certificare il loro reddito, presentando alla banca il modello Unico. Alcuni istituti di credito potrebbero richiedere anche quelli degli anni precedenti, in modo da controllare l'andamento più o meno costante del reddito prodotto, in un determinato arco di tempo. La stima sarà fatta dalla banca stessa che potrà stabilire l'importo da erogare in base a dei calcoli ben precisi, tali da garantirgli l'effettiva solvibilità delle eventuali rate pattuite per il mutuo. In questo caso la banca, per tutelarsi maggiormente pur rinunciando ad un garante fisico, cerca di attingere notizie anche dai dati catastali di altri immobili eventualmente in possesso del richiedente, a tutela della somma erogata in caso di insolvibilità di due o più rate consecutive del mutuo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come calcolare la rata del mutuo in base allo stipendio

Hai deciso di acquistare casa ma ti spaventa l'idea di un mutuo troppo elevato? Hai alcuni dubbi sui parametri utilizzati dalle banche per calcolare tale rata, in base al tuo stipendio? In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie, non...
Case e Mutui

10 consigli per ottenere il mutuo prima casa

Il sogno di ogni italiano è quello di avere una casa di proprietà che rispecchia le proprie idee e fantasie. Purtroppo non tutti riescono a coronare questo sogno a causa delle ingenti somme di denaro da versare, difficoltà nell'avere un lavoro fisso...
Case e Mutui

Come cointestare un mutuo

Avete deciso di comprare casa con il vostro partner, ma non avete la liquidità per poterlo fare? La soluzione, ovviamente, è quella di richiedere un mutuo in banca. Tuttavia, rispetto al tradizionale mutuo intestato ad una sola persona, in questo casi...
Case e Mutui

Requisiti indispensabili per ottenere un mutuo

Il sogno di tutti gli italiani è avere una casa propria ma purtroppo non tutti hanno la possibilità economica di comprarla. Per questo le banche istituiscono dei prestiti di denaro ai richiedenti chiamati ''mutuo''. Chi richiede un mutuo deve dimostrare...
Case e Mutui

Come sostenere un mutuo a 30 anni in base al proprio stipendio

Per ogni progetto c'è bisogno di un capitale, grande o piccolo che sia; al giorno d'oggi può essere necessario accendere un mutuo anche di molti anni, e l'importante è sicuramente non farlo sprovvisti delle informazioni basilari. Se vuoi sostenere...
Case e Mutui

Come richiedere il mutuo per ristrutturare casa

Ha già due anni il Plafond Casa, il piano di implementazione dei mutui agevolati anche per ristrutturare casa. Con un piano di riqualificazione energetica, si incrementa il valore del finanziamento a tasso agevolato. Il credito massimo può essere di...
Case e Mutui

Come funziona il mutuo con stato di avanzamento dei lavori

Il mutuo con stato di avanzamento dei lavoro è un prestito di media-lunga durata, pensata soprattutto per la persona privata e per le aziende e che serve a ricostruire o a ristrutturare un'abitazione, un condominio o un locale ad uso ufficio. Il prestito...
Case e Mutui

Come togliere un nome da un mutuo cointestato

All'interno della seguente guida, andremo a parlare di finanziamenti. Nello specifico, andremo a dedicarci di mutui aventi la particolarità d'essere cointestati a più soggetti. Proveremo a fornire una risposta soddisfacente al seguente interrogativo:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.