Come fare un investimento immobiliare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Acquistare una casa di proprietà è il desiderio di moltissime persone che ad un certo punto della vita vogliono investire il proprio denaro in qualcosa di stabile e duraturo, come può esserlo una casa, ma trovare un buon affare di questi tempi non è particolarmente semplice. L'attuale crisi economica sta riducendo sempre di più i settori che rendono possibile il realizzarsi di un buon affare. Vediamo dunque come fare un buon investimento immobiliare, riducendo al massimo i rischi e cercando di ottimizzare al meglio i guadagni.

24

Scelta dell'immobile

Anzitutto occorre capire il criterio con cui scegliere la tipologia di immobile. Se siamo alla ricerca di una seconda casa, ad esempio, valuteremo con criteri che terranno in considerazione le nostre esigenze, come la distanza dal lavoro o dalla spiaggia o il fatto che corrisponda il più possibile ai nostri gusti. Se, invece, puntiamo ad acquistare un immobile con l'obiettivo di darlo in affitto o per rivenderlo quando il mercato sarà più redditizio, la nostra attenzione dovrà essere incentrata su altri parametri, necessari a rendere appetibile a un ipotetico cliente il prodotto.

34

Valutare attentamente tutti gli immobili

La cosa fondamentale da fare, anzitutto, è non farsi guidare dall'emotività ma riuscire a ponderare razionalmente tutti gli immobili candidati all'acquisto. È importante riuscire a paragonare l'abitazione che ci interessa con altre dalle caratteristiche simili. Confrontare il prezzo di appartamenti della stessa metratura e nella stessa zona della città, può aiutarci a capire l'andamento del mercato e ci renderà in grado di valutare meglio il valore dell'immobile. In questo modo riusciremo ad acquisire una certa esperienza, seppur limitata alla zona di nostro interesse e alla tipologia di immobile alla quale ci siamo interessati. Generalmente le case sono proposte a prezzi un po' superiori rispetto a quello che è il reale valore di mercato, questo perché viene sempre considerato un certo margine di trattativa che dovremo imparare a sfruttare al meglio per poter ottenere un prezzo più basso. Consideriamo inoltre che trattare con un privato ci farà risparmiare i diritti di agenzia, che solitamente si aggirano sul 2/3% in caso di vendita e su due mensilità se si tratta di un contratto di affitto.

Continua la lettura
44

Concludere la compravendita

Il mercato immobiliare è probabilmente uno dei pochi settori che sta, seppur a fatica, resistendo alla crisi. Riuscire a effettuare una buona compravendita si può rivelare un eccellente investimento, offrendoci la sicurezza di avere un bene che non si svaluta nel tempo e di poter monetizzare l'affare in poco tempo qualora ne dovessimo avere bisogno. Investire nel mattone è ancora la soluzione migliore che si possa adottare per fare un buon investimento. Non mi resta quindi che augurarvi buona fortuna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come valutare il rischio di un investimento

In un periodo di turbolenze di mercati finanziari e di elevate tassazioni del patrimonio immobiliare da una parte, e di un'offerta di prodotti di investimento sempre più complessa dall'altra, orientarsi sta diventando davvero difficile. Non esiste un...
Finanza Personale

Come pianificare un investimento

La pianificazione di un investimento è quella manovra che ci permette di ponderare molto attentamente quali sono le soluzioni più idonee. Prima ancora di addentrarci nell'investimento stesso. Calcolando a tavolino quali possono essere i rischi ed eventualmente...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento

Quando si è in grado di possedere gli strumenti per attuare delle forme di investimento in beni o capitali, ci si orienta verso quelle più idonee a garantire una resa in termini percentuali, del capitale investito. Ma per valutare la forma di investimento...
Finanza Personale

Come creare un buon portafoglio di investimento

Un portafoglio di investimento, detto anche "asset", è l'insieme delle attività finanziarie volte a trarre il massimo profitto da un investimento. In questa guida scopriremo come creare il miglior portafoglio di investimento. Bisogna però tenere presente...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento medio di un investimento

Dovete calcolare il rendimento medio di un investimento che avete fatto, ma non sapete come fare?In questa guida vi aiuterò a calcolare il RENDIMENTO di un investimento. Le nostre fonti di rendimento possono includere i dividendi, i rendimenti di capitale...
Finanza Personale

Come creare un piano di investimento per i tuoi figli

Quando devi scegliere una forma di investimento è sicuramente difficile, e quindi del tutto comprensibile; infatti, ti trovi impreparato sul tipo di strumento e sulla tipologia adatta alle tue esigenze. Se poi si tratta dei tuoi figli, il discorso...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento con Excel

Quello del rendimento di un investimento è un calcolo finanziario utilizzato per misurare in modo in cui viene investito il denaro, allo scopo di guadagnarne ancora di più. Per calcolare il rendimento di un investimento, bisogna dividere i guadagni...
Finanza Personale

Come annullare un investimento per perdita del capitale

Un investimento sbagliato è purtroppo una realtà all'interno della quale possiamo imbatterci tutti, nessuno escluso. Può capitare perché siamo stati consigliati male oppure perché eravamo disinformati totalmente sul tipo di investimento o anche per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.