Come fare un acquisto in multiproprietà

Tramite: O2O 11/04/2016
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Da alcuni anni l'intera economia globale sta attraversando un periodo di crisi piuttosto rilevante ed in uno scenario del genere molte famiglie hanno visto ridotta la propria capacità d'acquisto. Se un tempo acquistare una seconda casa in una località turistica per trascorrervi le vacanze era un sogno facilmente realizzabile oggi può diventare proibitivo per molti. La soluzione però c'è e si chiama multiproprietà. Acquistare un immobile in multiproprietà comporta innumerevoli vantaggi e anche qualche aspetto negativo che analizzeremo in questa guida. Vedremo come fare un acquisto di questo tipo e tutte le accortezze da prendere per non doversi pentire di questa scelta.

25

Innanzitutto occorre spiegare che cos'è un acquisto in multiproprietà: in sostanza si tratta dell'acquisto di un diritto abitativo su di una proprietà per un periodo determinato di tempo nell'arco di un anno solare e per una durata illimitata di anni. È una forma di acquisto usata prevalentemente per immobili turistici e consente di acquistare il diritto di soggiorno presso la struttura oggetto dell'acquisto per la settimana o settimane scelte in fase di acquisto. In questo modo vari acquirenti che comprano un immobile in multiproprietà non acquistano il pieno ed illimitato diritto sull'immobile, ma ciascuno di essi può esercitarlo solo per il periodo di tempo che gli è stato assegnato.

35

Per fare un acquisto di questo tipo bisogna rivolgersi alle agenzie immobiliari che operano nel settore, ma bisogna fare attenzione nella scelta dell'operatore a cui ci si rivolge: non sono rari i casi di truffa segnalati nell'acquisto delle multiproprietà ed al fine di salvaguardare il più possibile il consumatore oggi il settore è disciplinato dal Codice di Consumo, che ha introdotto controlli più severi. Se poi si vuole scambiare il proprio diritto di multiproprietà con altri acquirenti o con altre multiproprietà situate in altre località turistiche è possibile farlo tramite delle agenzie appositamente nate.

Continua la lettura
45

I vantaggi dell'acquisto in multiproprietà sono molti: come il costo relativamente contenuto in fase di acquisto rispetto a quello che si dovrebbe sostenere per acquistare un immobile per intero, la possibilità di scambio di periodi e località, ecc. Esistono tuttavia degli aspetti negativi da considerare con molta attenzione: oltre al rischio di incorrere in truffe, vanno valutati i costi accessori che gravano sulla quota di multiproprietà come le spese condominiali e di manutenzione. Normalmente si tratta di cifre piuttosto ingenti che potrebbero rendere poco conveniente l'intero affare.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Valutare attentamente i pro e i contro prima di lanciarsi in un acquisto in multiproprietà
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come farsi rimborsare un acquisto

A volte può capitare, quando si effettua un acquisto, di voler restituire l'oggetto comprato a causa di un difetto oppure perché non è conforme ai propri gusti. In questi casi è possibile fare richiesta di rimborso. Nella seguente guida pertanto verrà...
Finanza Personale

5 consigli per risparmiare sull'acquisto di un terreno

Nell'articolo che andremo a produrre, ci occuperemo di acquisto di beni immobili. Per entrare più nel dettaglio, cercheremo di darvi 5 consigli per poter riuscire a risparmiare sull'acquisto di un terreno. L'acquisto di un terreno è un investimento...
Finanza Personale

Come ottenere incentivi statali per acquisto nuova cucina

Il Ministero per lo Sviluppo Economico attraverso il decreto legge n. 40/2010 ha messo al servizio dei cittadini, incentivi riguardanti l'acquisto di nuove cucine componibili. Sono previsti sconti anche per lavastoviglie, forni, piani cottura e cappe...
Finanza Personale

Offerta Pubblica di Acquisto: cos'è e come funziona

Un'offerta di acquisto è una particolarissima offerta o un invito ad offrire per l'acquisto di prodotti di tipo finanziario. Se questa offerta è rivolta ad un numero di persone superiore a 150 e se il valore complessivo dei titoli oggetto dell'offerta...
Finanza Personale

Come ottenere le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico sull'acquisto di un nuovo frigorifero

In ogni casa sono presenti diversi elettrodomestici che hanno le più svariate funzioni, da quella di lavare i panni a quella dicontenere cibo, come i frigoriferi, e il risparmio energetico e monetario sono diventate delle esigenze ormai quotidiane. Per...
Finanza Personale

Come si calcola la rendita catastale degli immobili

Il Catasto stabilisce la rendita degli immobili che possiede un proprietario. Per sapere a quanto ammonta la rendita catastale, basterà ottenere i documenti necessari e consegnarli agli uffici del Catasto. Ciò è utile per calcolare l'IMU di un immobile,...
Finanza Personale

Come e perchè fare testamento da giovane

La parola "testamento" istintivamente mette tutti un po' a disagio. Viverlo come una pratica burocratica tipica degli anni del tramonto è una pura formalità di pensiero. Infatti, nessuno sa a priori quando, come e perché morirà. Pertanto, si può...
Finanza Personale

Come funziona il Bonus mobili

Sulla dichiarazione dei redditi si potrà usufruire della detrazione del 50%, se è stata sostenuta una spesa per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici. Tale detrazione è limitata all’acquisto dei mobili destinati all’arredo di un immobile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.