Come fare soldi con investimenti intelligenti

Tramite: O2O 12/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La crisi economica degli ultimi anni ha colpito tutti in modo abbastanza profondo: molte aziende sono state costrette a ridurre il proprio personale oppure, nei casi piu gravi, a chiudere. Di conseguenza tante famiglie si sono ritrovate in difficoltà. È diventato fondamentale imparare a gestire bene il denaro, sia risparmiando sulle spese quotidiane, sia investendo al meglio i propri capitali. In questa guida spiegheremo come fare soldi con investimenti intelligenti, anche partendo da una minima somma di denaro, differenziandoli in quelli a lungo, medio e breve termine. Bisogna, infatti, tener presente che il valore del capitale iniziale accrescerà solo se l'investimento avverrà con coscienza, permettendo di usufruire dei frutti nel tempo.

26

Gli investimenti a lungo termine

La prima cosa da fare è quella di dividere il denaro riservato agli investimenti a breve termine da quelli a medio o a lungo termine. Non si tratta di una decisione da prendere con leggerezza: investire a lungo termine significa, per avere un guadagno, non poter usufruire di quel denaro per un tot di anni, 5 o più. Questo permette di far fronte a rischi rilevanti con maggior possibilità di rendimento finale. Se il denaro non viene disinvestito prima della scadenza del buono, gli interessi maturati avranno incrementato l'investimento iniziale in modo considerevole.

36

Gli investimenti a medio termine

Gli investimenti a medio termine sono tutti quelli che hanno una durata variabile tra 2 e 5 anni. Ovvero possono considerarsi una giusta via di mezzo tra quelli a lungo e breve termine. Con questo tipo di investimento si può avere qualche possibilità in più di guadagno rispetto al breve termine, pur non impegnando la somma disponibile per tempi eccessivamente lunghi.

Continua la lettura
46

Gli investimenti a breve termine

Gli investimenti a breve termine, invece, permettono di bloccare una somma di denaro per periodi brevi, da 1 a 2 anni. I benefici, quindi, si vedono in un periodo di tempo notevolmente ridotto rispetto a quelli a lungo termine. Se si decide di intraprendere questa strada, è bene informarsi ed aggiornarsi continuamente sull'andamento delle banche locali e delle cooperative di credito per poter scegliere le opzioni a minor tasso possibile. Tenendo, comunque, sempre presente che gli indici di fondo sono un ottimo modo per investire, dal momento che le spese tendono ad essere molto più basse rispetto ad altre forme di capitalizzazione. Inoltre, la maggior parte dei fondi comuni di investimento, se vengono amministrati in modo che restino in attivo, non potranno superare i loro rispettivi indici e garantiranno così guadagni sicuri.

56

Monetizzare il fondo indicizzato

Una cosa importante da fare è quella di predisporre un trasferimento automatico mensile al proprio conto bancario del fondo indicizzato: questo permetterà di avere sempre sotto controllo l'andamento degli indici di Borsa, in modo da acquistare in tempo utile più azioni quando il mercato è basso e meno quando è alto. È consigliabile tenere sempre un quadro di bilancio che indichi esattamente come i vari investimenti procedono, per avere le idee chiare in ogni momento. Infine, è necessario non superare mai le proprie possibilità e valutare in maniera razionale le percentuali di rischio. Inoltre bisogna sempre considerare che solo se il denaro non viene disinvestito prima della scadenza dell'investimento si potrà avere un guadagno considerevole.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riflettete bene prima di compiere un passo importante come quello di investire tutti i vostri risparmi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come risparmiare un po' di soldi ogni giorno

L'attuale situazione economica e lavorativa di un elevato numero di persone, purtroppo non è delle più felici; conseguentemente a ciò, l'abitudine di prestare grande attenzione alle entrate effettive e alle cifre investite, è ormai una necessità...
Finanza Personale

Come prelevare i soldi attraverso la postamat

La posta italiana offre moltissimi servizi oltre alla spedizione di lettere e pacchi. Uno dei più utili è tuttavia quello di aprire un conto corrente ed ottenere poi il cosiddetto postamat, che funge da carta per il prelievo in contanti presso gli...
Finanza Personale

Come fare soldi con la pubblicità online

Quando un sito web o un blog raggiunge una certa popolarità, si può sfruttarlo come fonte di guadando attraverso la pubblicità, anche perché i costi per la gestione di sito sono notevolmente aumentati. Nel 2014, solo negli Stati Uniti sono stati pagati...
Finanza Personale

Come spostare soldi da una carta Postapay ad un'altra

La carta prepagata, oggi più diffusa, è la postepay delle poste italiane. È utilissima per effettuare acquisti online, ma non solo. Se siete in partenza per un viaggio, potete ricaricarla per utilizzarla quando necessario, evitando di trasportare contanti.Spesso...
Finanza Personale

Come crearsi una rendita

Con i tempi che corrono, soprattutto negli ultimi anni, crearsi autonomamente una rendita è fondamentale per permettere a tutti coloro che non hanno una pensione sostanziosa o accettabile, di affrontare la vecchiaia con un gruzzoletto in più rispetto...
Finanza Personale

Vivere di rendita: il capitale necessario

A chi non piacerebbe riuscire a vivere di rendita, senza dover alzarsi la mattina per andare a lavorare in un impiego che neanche piace, e magari fare turni di otto o anche più ore al giorno, per poi tornare a casa e non potersi godere il resto della...
Finanza Personale

Come e dove investire la liquidazione

La gestione della liquidazione -o TFR (trattamento di fine rapporto) o ancora buonuscita- a partire dal 2007, con la legge Finanziaria dello stesso anno, può essere svolta in modalità privata dal lavoratore subordinato qualora avesse attiva una cassa...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento annuo di un fondo comune

Il rendimento annuo di un fondo comune fornisce informazioni utili relative al guadagno in un determinato periodo di tempo, espresso in percentuale. Le fonti di rendimento possono includere i dividendi, i rendimenti di capitale e le rivalutazioni del...