Come Fare Ricorso Per L'Invalidita' Civile

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La vita, è risaputo, è davvero sempre piena di sorprese ed imprevisti. Quanto si crede di aver programmatto al meglio la propria esistenza e il proprio futuro, accade invece qualcosa che fa mutare il corso degli eventi. Tali mutamenti ed eventi improvvisi possono presentarsi in diversi contesti, da quello familiare fino a quello lavorativo. Nel caso di quest'ultimo, pensate ad esempio alla possibilità, seppur remota, di essere vittima di un incidente o di una grave malattia e di non poter più essere in grado di svolgere il proprio lavoro oltre ad altre mansioni della vita quotidiana. La propria esistenza cambierebbe davvero repentinamente. Per fortuna però lo stato ha previsto degli amortizzatori sociali e l'invalidità civile. In questa guida quindi cercheremo di capire come fare ricorso per l'invalidità civile nel caso in cui ci sia stata quindi respinda. Le procedure non sempre molto chiare, pertanto seguite bene tali passaggi e cercate così di risolvere il vostro problema. Può capitare infatti che le commissioni attribuiscano un punteggio di invalidita' ingiusto che puo' causare dei seri problemi alla persona disabile, ecco quindi la ragione per fare ricorso.

26

Occorrente

  • Data anagrafici persona richiedente
  • Fotocopia del verbale
  • Documentazione medica attestante la richiesta
  • Indicazioni della commissione medica che ha accertato l'invalidita'
36

Il ricorso puo' essere presentato in seguito alla visita di accertamento dell'invalidita' civile, qualora l'interessato o il suo rappresentante, nel caso la persona richiedente sia interdetta, ritengano che il giudizio della commissione medica non sia adeguato. Per fare ricorso occorre farsi assistere da un avvocato, nel caso il tuo reddito personale sia inferiore a una determinata cifra puoi richiedere all' ordine degli avvocati di avere il patrocinio gratuito.

46

Dal giorno della visita che ha sentenziato l' invalidita' si ha tempo 180 giorni per presentare il ricorso, per il ricorso è necessario presentare i seguenti documenti: le indicazioni della commissione medica per il quale si richiede la verifica, una fotocopia del verbale impugnato, i dati anagrafici della persona richiedente, la documentazione medica.

Continua la lettura
56

Qualora il giudice accerti che il ricorso è lecito, gli eventuali trattamenti economici e agevolativi devono essere pagati entro il primo giorno del mese successivo alla sentenza. Nel malaugurato caso che il ricorso venisse respinto il richiedente è tenuto a pagare le spese processuali, ma solo nel caso che il suo reddito superi una determinata soglia. Sono quindi previsti comunque ulteriori elementi di protezione verso il soggetto che ha un reddito molto basso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Fasi di un procedimento civile

Il procedimento civile, è uno strumento giuridico atto a dirimere le controversie aventi come oggetto il diritto privato. Si basa sui principi del diritto processuale civile contenuti per gran parte nel Codice di Procedura Civile. Il procedimento civile,...
Finanza Personale

Come E Perchè Accettare L'Eredità Con Beneficio D'Inventario.

Secondo l'articolo 490 del Codice Civile l'accettazione con beneficio d'inventario è un atto attraverso il quale una persona dichiara di accettare un'eredità ma di voler evitare che il suo patrimonio personale venga confuso con quello del defunto. Di...
Finanza Personale

Come richiedere il codice PIN INPDAP

L'Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica (INPDAP) era un ente pubblico non economico. L'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (INPS) è il principale ente previdenziale italiano, presso cui...
Finanza Personale

Come compilare una nota di deposito di atti e documenti

Purtroppo nella vita non può andare mai tutto liscio e perfetto; spesso capita infatti di dover ricorrere alle Commissioni Tributarie Provinciali e Regionali quando bisogna far ricorso a degli avvisi di accertamento che arrivano dall'Agenzia delle Entrate,...
Finanza Personale

Come Calcolare I Termini Legali

Sicuramente è capitato a tanti di ricevere una diffida, o forse un atto giudiziario nel quale si invitava il destinatario a fare un'attività, o a pagare una somma di denaro entro un certo tempo. In questa guida troverete il metodo esatto per calcolare...
Finanza Personale

Come Fare La Rinuncia All'Eredità

L'eredità può essere accettata oppure rinunciata. Nel caso in cui si dovesse decidere di rinunciare ad una eredità oppure ad una parte di essa, si tratta di avanzare una richiesta presso la Cancelleria del Tribunale di residenza. In alternativa si...
Finanza Personale

Contributo unificato: cos'è e come funziona

Nella sfortunata occasione in cui possa capitare di doversi rivolgere a un avvocato per una causa civile, il legale metterà al corrente il cliente della propria parcella, che potrebbe includere anche il contributo unificato per poter iscrivere la causa....
Finanza Personale

Come avere il risarcimento danni con la polizza globale fabbricato

Ogni condominio ha modo di assicurarsi per eventuali danni che esso può subire, quindi si ricorre a polizze che possono dare la giusta garanzia. Tra queste c'è la polizza Globale Fabbricato, essa ha una responsabilità civile e dà garanzie su pretese...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.