Come fare richiesta esenzione bollo per veicolo intestato a disabile

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Da una recente indagine l'Italia è risultata tra i primissimi posti in Europa per la burocrazia complicata e ridondante: nonostante si stiano facendo grandi sforzi per ridurre drasticamente i meccanismi burocratici ed utilizzare il più possibile le nuove tecnologie, ancora non è semplice districarsi tra leggi e regolamenti. Per le persone diversamente abili ad esempio, esistono diverse agevolazioni a livello fiscale, in particolare per quel che riguarda l'automobile. Ecco per voi un'utile guida su come fare richiesta dell'esenzione del bollo automobilistico per un veicolo intestato a un disabile. Buona lettura.

27

Occorrente

  • Modulo di esenzione scaricabile online
  • Raccomandata a/r
  • Documentazione che certifiche l'invalidità
37

La prima cosa che dovete sapere riguardo all'esenzione del bollo automobilistico per una persona disabile è che essa è valida soltanto in due specifici casi: il primo è quello in cui il veicolo è intestato direttamente alla persona diversamente abile, il secondo quello in cui esso è intestato ad un soggetto che ha fiscalmente a carico il disabile, sia esso un figlio, un fratello o il coniuge. Non esistono altri casi in cui poter usufruire dell'esenzione del bollo. Inoltre essa può essere applicata solo per un unico veicolo: se la persona disabile ne ha intestati più di uno, dovrà effettuare la scelta di un veicolo su cui applicare l'esenzione, ricordando che esso non deve superare i 2000 cm cubici di cilindrata.

47

Esistono inoltre delle specifiche categorie di persone diversamente abili che hanno diritto all'esenzione permanente del pagamento del bollo: esse sono consultabili sul sito internet dell'Aci, dove troverete anche moltissime altre informazioni utili. Ma come è possibile fare richiesta per l'esenzione del bollo per un veicolo intestato ad una persona disabile? Fortunatamente basta una semplice raccomandata, da spedire con ricevuta a/r presso un qualsiasi ufficio postale. L'unica accortezza è che essa deve pervenire all'Ufficio Tributi della regione di appartenenza, 90 giorni prima della scadenza effettiva del bollo.

Continua la lettura
57

Il modulo da compilare per l'esenzione del bollo per un veicolo intestato ad una persona disabile è scaricabile online e va compilato in ogni suo campo. Insieme al modulo andrà inviata anche la documentazione che certifichi la disabilità, prodotta e rilasciata dalla ASL di appartenenza. A seconda della disabilità per cui si richiede l'esenzione del pagamento del bollo, la documentazione da inviare può variare. Va ricordato che l'esenzione non ha validità retroattiva.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come ottenere l’esenzione bollo auto per disabili

Il bollo auto, è una tassa di possesso legata a tutti i veicoli a motore, in Italia è obbligatorio, da pagare anche nel caso in cui il veicolo non cammini, o non sia assicurato. I portatori di handicap sono agevolati dalla legge, che prevede per loro...
Richieste e Moduli

Bollo auto disabili: come richiedere l'esenzione

Le persone disabili hanno il diritto di richiedere l'esenzione dal pagamento del bollo auto. In particolare le categorie che possono beneficiare di questa agevolazione fiscale sono i non vedenti, i sordomuti, i non deambulanti, i disabili con capacità...
Richieste e Moduli

Esenzione ticket sanitario per reddito: come richiederla

Le prestazioni sanitarie talvolta hanno un costo decisamente elevato -soprattutto quelle effettuate in strutture private- che non tutti possono ammortizzare; in questi casi è possibile effettuare le visite in strutture convenzionate col SSN (servizio...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'esenzione Tari

Se sei giunto fin qui è perché vuoi sapere come richiedere l'esenzione Tari. Ebbene, nei prossimi passaggi vedremo nel dettaglio che cosa è la tassa sui rifiuti, a chi spetta pagarla e chi sono invece le persone che possono fare domanda di esenzione....
Richieste e Moduli

Come compilare il modello esenzione IMU

L'IMU è l'imposta che ha sostituito l'ICI, od imposta comunale sugli immobili, a partire dall'anno 2012. Sono tenuti al pagamento dell' IMU tutti i proprietari di immobili o terreni, con la sola esclusione dell'abitazione principale o prima casa. Questa...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'esenzione del canone RAI

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come e cosa fare per poter richiedere l'esenzione del canone Rai, in maniera tale da non doverlo pagare e non incorrere, quindi, in delle multe, che potrebbero essere anche molto elevate...
Richieste e Moduli

Come fare l'autocertificazione per esenzione dal ticket in base al reddito

Quando effettui una visita, un accertamento diagnostico oppure usufruisci del servizio del pronto soccorso devi pagare un ticket ovvero una tassa che l'utente è obbligato a pagare per poterne usufruire. Alcune categorie di persone sono esonerate dal...
Richieste e Moduli

Come ottenere l'esenzione ticket per patologia

Il sistema sanitario, ci predispone a ottenere servizi e cure, sta a noi cercare di farne buon uso di tale servizio e cercare di ottenere (con il dovuto rispetto dell'ente), esenzioni e quant'altro. In questa guida cerchiamo di capire: come ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.