Come fare la permuta della casa

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La permuta della casa è una pratica molto diffusa nell'ambito immobiliare, che consiste nello scambiare l'abitazione attraverso una normale transazione e versando un eventuale conguaglio a favore di coloro che hanno l'immobile di maggior valore. Vediamo con questa guida i vari passi da seguire e come fare perché tale operazione vada a buon fine e senza alcun intoppo.

26

Permuta pura o con conguaglio

Una permuta può essere definita pura, ossia fatta alla pari, senza corrispettivi in denaro, o con conguaglio, nel momento in cui si va ad attribuire un maggior valore ad uno dei due immobili. In situazioni non troppo chiare, per evitare problemi vari, prima di rivolgersi ad un notaio, è bene consultare e rivolgersi ad un agente immobiliare che con la sua esperienza potrebbe aiutarci nella trattativa. Naturalmente va messo in conto che essendo un professionista bisognerà corrispondergli una parcella, il consiglio è quindi di concordare un prezzo prima di mettergli in mano i documenti della trattativa.

36

Problemi con le ipoetche

La permuta è una delle operazioni di mercato immobiliari più semplici, in genere uno dei problemi principali che possono complicarle il passaggio è quello della presenza di ipoteche o mutui a gravare su uno dei due immobili, questo potrebbe aumentare i costi dell'intera operazione.

Continua la lettura
46

Permuta col nuovo Anche

Abbiamo parlato sin qui di permuta intesa come "scambio" di abitazioni tra due parti private. Ma la permuta può anche sussistere in caso di acquisto di nuove abitazioni. Può essere quindi considerata come operazione durante l'acquisto di immobili con privati. In genere non è un'operazione molto comune, ma può succedere che in taluni casì il costruttore possa accettare di cedere il proprio immobile ricevendo oltre ad un conguaglio economico, ed in più l'immobile dell'acquirente intestandolo a proprio nome. Anche in questo caso le spese sono relativamente contenute, sopratutto se nn ci sono ipoteche che pendono su uno dei due immobili.

56

Rogito notarile

Abbiamo fin qui parlato di spese contenute, ma in cosa consistono tali parcelle? Oltre a quella da riconoscere ad un eventuale agente o mediatore immobiliare, le spese previste sono quelle relative al rogito. La spesa "fissa" è quella del notaio e della sua parcella professionale, in taluni casì si può provare a fare un giro tra notai per richiedere una tariffa ridotta. Le altre spese sono quelle delle tasse. La tassazione viene applicata sulla differenza in contanti, ovvero l'eventuale conguaglio tra le due abitazioni, e la rendita catastale. Naturalmente la soluzione più economica è quella dello scambio alla pari.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • rivolgersi ad un professionista per farsi aiutare nella fase di valutazioni e passaggi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come risparmiare sul mutuo in 5 mosse

L'acquisto di una casa, soprattutto se per la prima volta, è sicuramente uno dei passi più importanti della propria vita. Comprare una casa è ormai il desiderio di molti, e quando si sceglie di compiere un'operazione così importante, si devono anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.