Come fare in caso di furto o smarrimento della carta di credito e bancomat

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Al giorno d'oggi quasi tutti posseggono una carta di credito o un bancomat in quanto costituiscono un mezzo di pagamento veloce, molto pratico ed estremamente semplice. Al contempo però, questo sistema di pagamento può risultare particolarmente rischioso poiché, in caso di perdita, il danno per il proprietario non sarebbe certo di lieve entità. Nei passaggi seguenti andremo quindi ad analizzare il procedimento che bisogna seguire in caso di furto o smarrimento della carta di credito o del bancomat e, in particolare, vedremo come fare per evitare che chiunque possa avere accesso al nostro conto.

26

Occorrente

  • Numero verde dell'istituto di credito emittente il bancomat oppure la carta di credito
36

La prima cosa di fare, una volta stipulato un contratto con il vostro istituto di credito di fiducia per il rilascio del bancomat o della carta di credito, è trascrivere immediatamente il numero verde che compare all'interno della documentazione rilasciata congiuntamente alla consegna dello strumento elettronico di pagamento. Ovviamente, evitate di riportare tale riferimento all'interno del cellulare, poiché, in caso di furto, potrebbe venirvi anch'esso sottratto. Durante i viaggi all'estero, dunque, la soluzione più semplice da adottare è quella di annotarlo su un foglietto e chiuderlo all'interno della cassaforte dell'hotel, oppure, in assenza di questo servizio, sarà opportuno riporlo nel fondo della valigia.

46

Una vola che vi accorgete di non essere più in possesso della vostra carta, dovrete chiamare il numero verde e, non appena sarete entrati in contatto con l'operatore, sarà necessario riferirgli immediatamente il furto o lo smarrimento, fornendo eventuali dati accessori che vi saranno richiesti sul momento. Per esempio, potrebbero venirvi richieste le vostre generalità e il numero di carta. Inoltre, il consiglio è quello di annotare l'ora, la data, il nome e il codice identificativo dell'operatore che risponderà alla vostra chiamata congiuntamente a un eventuale codice di blocco fornitovi dall'operatore stesso.

Continua la lettura
56

Subito dopo dovrete recarvi presso una qualsiasi stazione di Polizia, dei Carabinieri oppure della Guardia di Finanza per sporgere denuncia. L'agente deputato a tale operazione vi richiederà i vostri dati, quelli della carta di credito o del bancomat e la circostanza dell'eventuale furto o smarrimento. Molto probabilmente vi si richiederanno anche le generalità dell'istituto di credito emittente e, in questa sede, dovrete comunicare di avere già opportunamente provveduto alla notifica del furto/smarrimento della vostra carta all'ente preposto. Ricordatevi che, qualora si trattasse di smarrimento e doveste ritrovare in seguito la vostra carta o bancomat, non potrete comunque più procedere alla riattivazione degli stessi: la procedura, una volta attuata, è infatti definitiva e vi verranno consegnati nuovi strumenti di pagamento, mentre la vecchia carta andrà tagliata e gettata via.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservare con cura ii numero verde e non soltanto all'interno del proprio cellulare
  • Annotare gli estremi della chiamata al Centro Smarrimenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come fare in caso di smarrimento o furto del bancomat

Tutti noi siamo provvisti di almeno un Bancomat o una carta di credito che utilizziamo quotidianamente per le piccole o grandi spese. Il bancomat è sicuramente un qualcosa di estremamente utile da utilizzare nel caso vogliamo acquistare beni o servizi...
Finanza Personale

Come bloccare la carta Postamat in caso di furto o smarrimento

Utilizzare una carta di credito, come ad esempio il Postamat, rappresenta una delle più grandi comodità quando si decide di effettuare degli acquisti, sia direttamente di persona che tramite il web. Ma dietro questa grande facilitazione, che permette...
Finanza Personale

Carta di credito e carta di debito: differenze

Le carte di credito e quelle di debito ci permettono di avere accesso ai nostri risparmi, senza dover portare in giro soldi contanti. Questa grande innovazione ci aiuta a gestire al meglio le nostre risorse economiche e si possono utilizzare praticamente...
Finanza Personale

Come comportarsi se lo sportello del bancomat trattiene la tua carta

Quando devi prelevare dei soldi, ti potrebbe succedere che la tua carta di credito elettronica venga trattenuta dallo sportello del bancomat. Qualora si dovesse verificare questa situazione poco gradevole, devi adottare delle valide accortezze nel minor...
Finanza Personale

Carta di credito: come contestare una transazione

La carta di credito: uno strumento tanto pratico, quanto pericoloso! Una moneta elettronica, un utilissimo strumento di pagamento. Ma anche un'arma a doppio taglio che ci espone alle truffe altrui. In realtà, la carta di credito non è altro che una...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso in caso di furto online su carta prepagata

Può succedere quando richiediamo l'estratto conto della nostra carta prepagata di scoprire un'operazione irregolare e di accorgersi di essere stati vittima di un furto via web operato da ignoti ricorrendo ad artifizi informatici. Se si subiamo un furto...
Finanza Personale

Come contestare l'estratto conto della carta di credito

L'estratto conto della propria carta di credito può contenere addebiti sbagliati, doppie scritturazioni, oneri di prodotti e servizi mai richiesti e ricevuti o altre anomalie. In questo caso è possibile contestare tali errori. Bisogna contattare direttamente...
Finanza Personale

Come invalidare una carta di credito

La carta di credito si può dire che è il mezzo di pagamento che attualmente viene più utilizzato dalle persone. Esso si usa per pagare: al supermercato, dal parrucchiere, in qualsiasi negozio; questo tipo di pagamento è veloce, comodo e sicuro. Quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.