Come fare il rinvio della pensione

Tramite: O2O 09/12/2015
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con la riforma Fornero il mondo delle pensioni è stato del tutto rivoluzionato e la tanto attesa pensione è ormai un miraggio per molti italiani. Le regole sono tante e sembrano cambiare giorno per giorno, non si capisce bene il criterio adottato e purtroppo sembrano esserci più svantaggi che vantaggi per i lavoratori. In questo clima di caos ci sono però dei casi in cui anche avendo raggiunto l'età pensionabile alcuni soggetti non vogliono ritirarsi dal mondo del lavoro e vogliono continuare a lavorare. Il pensionamento in questo caso si chiama flessibile e consente di continuare a lavorare effettuando un rinvio della pensione.
Vediamo dunque, con questa guida, come fare il rinvio della pensione.

26

Occorrente

  • Requisiti per rinvio pensione
36

Oggi in Italia si va in pensione in base alla vecchiaia, le vecchie pensioni di anzianità basate su un integrazione tra età e periodo contributivo sono state abolite del tutto. La pensione si prende a 66 anni di età se si è dipendente pubblico sia donna che uomo, e a 62 se donna e impiegata nel settore privato. Si può scegliere di andare prima ma solo accettando una decurtazione dello stipendio/pensione. Se invece si vuole continuare a lavorare, la riforma prevede di potersi ritirare dal mondo del lavoro anche successivamente al raggiungimento dei requisiti raggiunti, ma fino all'età di 70 anni. Successivamente si è costretti ad andare obbligatoriamente in pensione.

46

In questo caso la pensione aumenterà perché su di essa verrà calcolato un coefficiente di trasformazione che terrà conto anche dell'età del lavoratore. La flessibilità cambia a seconda della categoria del dipendente se pubblico oppure privato. Il soggetto che intende continuare a lavorare potrà farlo senza versare i contributi previdenziali sotto un contratto biennale a tempo determinato. Il contratto verrà rinnovato al termine fino all'età di 70 anni. La pensione quindi verrà riscossa alla fine del contratto di due anni. Se dovesse venire a mancare la condizione lavorativa non per causa del lavoratore, ma per problemi aziendali, il soggetto percepirà la pensione a partire dal mese successivo all'interruzione del contratto.

Continua la lettura
56

Tale contratto va mandato alla sede dell'INPS insieme alla dichiarazione del soggetto che rinuncia ai contributi e che intende continuare il rapporto lavorativo. Questa pratica di flessibilità sembrava essere molto richiesta prima della riforma, quando i lavoratori avendo iniziato a lavorare molto giovani si ritrovavano in pensione già a 50 anni, ma ora con l'innalzamento dell'età pensionabile sarà difficile che un soggetto decida di richiedere la flessibilità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come crearsi una pensione integrativa

A causa della crisi, dell'alto tasso di disoccupazione e della probabilità sempre inferiore di andare in pensione, molte persone hanno deciso di crearsi una pensione integrativa. Ma cos'è? È semplicemente una pensione che aumenta le possibilità di...
Previdenza e Pensioni

Come fare rinuncia alla pensione di reversibilità

La pensione è un momento che tutti i grandi lavoratori aspettano dopo una vita di sacrifici e di lavoro continuo. Quando all'interno di una coppia viene a mancare un coniuge pensionato, si può richiedere la pensione di reversibilità che spetta per...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione Inps online

La pensione è il sussidio che viene erogato dall'INPS a tutti coloro che sono in possesso dei giusti requisiti. Al giorno d'oggi in Italia ci sono due tipi di pensione: la pensione di vecchiaia e la pensione anticipata. Per accedere alla pensione di...
Previdenza e Pensioni

Come investire per la pensione

Con le nuove leggi di oggi e con le nuove iniziative politiche, spesso ci si ritrova a parlare della futura pensione dei giovani, che oggi non hanno ancora lavoro. Molti giovani infatti, non pensano nemmeno di arrivare a percepire mai una pensione, utile...
Previdenza e Pensioni

Come riscattare anticipatamente un fondo pensione

I fondi pensione sono dei particolarissimi strumenti istituti per garantire ai lavoratori una pensione di tipo complementare. Questi fondi pensione sono istituiti dal legislatore italiano e vengono affiancati alla classica pensione che viene invece erogata...
Previdenza e Pensioni

Come e quando andare in pensione

Andare in pensione è uno dei traguardi più importanti per qualsiasi lavoratore che si avvicina alla terza età. In Italia, negli ultimi anni sono cambiate molte regole in materia di pensionamento: è stata aumentata l'età pensionabile fino a 67 anni...
Previdenza e Pensioni

Come chiedere il supplemento di pensione

Il periodo della pensione, per una persona, è molto significativo e importante. Esso viene infatti vissuto come denso di tensione, poiché ci si aspetta un trattamento degno dopo numerosi anni passati a lavorare con grande fatica. Arrivare alla pensione,...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione di un artigiano

La pensione è un trattamento previdenziale, vita natural durante, che percepisce un soggetto di natura fisica. La pensione nasce e si sviluppa in relazione ad un legame giuridico. Quest'ultimo si fonda su un contratto tra la persona fisica ed un ente...