Come fare domanda di ricostituzione della pensione

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se abbiamo la necessità di chiedere all’Inps la ricostituzione della pensione, è importante sapere che anche questa operazione è possibile farla online, entrando nel portale dell’ente previdenziale. Si tratta di un lavoro semplice, che evita perdite di tempo e consente di monitorare il tutto costantemente giorno per giorno. A tale proposito, vediamo nel dettaglio come fare la domanda di ricostituzione.

24

La prima cosa è di entrare nel sito, dopodiché una volta ottenuto l’accesso alla Home Page, bisogna selezionare la voce "Servizi per il cittadino", entrando poi in "Servizi Online" che si trova proprio al centro della pagina. A questo punto, bisogna effettuare il login se già registrati al portale, oppure fare la procedura della prima volta che prevede l’acquisizione di un PIN diviso in due frazioni, di cui la prima parte si ottiene immediatamente sul portale stesso, mentre l’altra a mezzo posta entro 15 giorni.

34

Una volta entrati nel menù principale, bisogna far scorrere la tendina e trovare la voce "Domanda di pensione", dopodiché cliccandoci sopra sul lato sinistro si apre la sottopagina con la voce "Cerca e Compila domanda". In questa sezione, saranno poste le domande relative alla pensione fino a quel momento percepita, e alla fine dopo averle risposte tutte, si seleziona la voce "Nuova domanda", dove una sottosezione richiede l’immissione dei dati anagrafici, che vanno poi salvati con l’apposito pulsante. Man mano in sequenza si accede alla pensione che si percepisce, e qui si preme sul tasto che indica la voce "Ricostituzione", e poi bisogna selezionare "Avanti". A questo punto, si entra nella pagina dove si spuntano alcune caselle che confermano quanto richiesto, cioè di voler ottenere la ricostituzione della pensione, e nel contempo in altre si dichiara invece di non percepire altri tipi di pensione sia in Italia che all'estero.

Continua la lettura
44

Alla fine, bisogna premere il tasto "Invio" e si stampa la documentazione elaborata che appare in formato PDF, e che costituisce la prova cartacea della richiesta di ricostituzione della pensione. A margine di questa guida, è importante sottolineare che la pratica può essere gestita anche da un patronato o da un CAF, che con il loro portale online specifico, potranno inviare la medesima documentazione sin qui descritta, e procedere con la stampa cartacea dei documenti elencati, compresa la ricevuta di avvenuta presentazione della richiesta di ricostituzione della pensione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come far valere il servizio militare ai fini della pensione

Se siamo prossimi a terminare il periodo lavorativo e percepire la pensione, è importante sapere che è possibile in contemporanea o anche dopo richiedere all'Inps, i contributi riguardanti gli eventuali anni di servizio militare prestati come volontario....
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di anzianità

Cerchiamo di capire come richiedere la pensione di anzianità: Dopo anni di lavoro ci spetta per legge la "cosi detta" pensione di vecchiaia dopo aver svolto mansioni lavorative non inferiori a 20 anni. La somma che ci spetterà sarà data con l'anzianità...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare le trattenute sulla pensione

Quando si parla di pensione di anzianità, bisogna effettuare un calcolo periodico delle trattenute. Questo tipo di procedura si svolge in due casi. Il primo riguarda il superamento dei 7500 € annui per età fino ai 75 anni. Nel secondo caso, invece,...
Previdenza e Pensioni

Come far valere il servizio civile ai fini della pensione

Se abbiamo svolto il servizio militare ma di tipo civile, è importante sapere che è possibile farlo valere ai fini pensionistici, anche se tuttavia è da specificare che dall’anno 2005 le cose sono cambiate rispetto al passato, per cui ci sono altri...
Previdenza e Pensioni

Dimissioni per la pensione: come fare la richiesta

Dopo tanti anni di lavoro, finalmente arriva il periodo del termine del proprio lavori e la possibilità di andare in pensione. Le dimissioni per la pensione, possono avvenire per vecchiaia o per anzianità, e possono anche essere richieste delle dimissioni...
Previdenza e Pensioni

Come ottenere la pensione anticipata

Avete lavorato tutta la vita e ora desiderate finalmente un po' di riposo, vero? Sognate un camper con cui viaggiare e una casetta sul mare. L'orto da coltivare, la pesca, il volontariato.... Peccato che per voi la pensione sia un sogno ancora lontano!...
Previdenza e Pensioni

Pensione internazionale: mini guida

All'interno di questa mini guida, andremo a parlare di un tema molto sentito: le pensioni. Nello specifico, in questa guida, ci dedicheremo ad una tipologia di pensione: la pensione internazionale. Proveremo a fornire un'insieme d'informazioni che possano...
Previdenza e Pensioni

Come usufruire del prepensionamento

Con l'argomento pensioni, si entra sempre in confusione. Le leggi sulle pensioni, sui prepensionamenti, sull'età per la pensione, sugli anni di servizio, ecc., diventano sempre più complessi da decifrare e da capire e spesso non si sa come agire. Molti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.