Come fare business-to-business con Facebook

Tramite: O2O 22/06/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Facebook è uno strumento formidabile per accrescere la notorietà e il successo del tuo brand, per coinvolgere con efficacia i potenziali clienti e trovarne di nuovi, per offrire promozioni accattivanti e generare creatività di marketing eccezionale. Probabilmente, Facebook è attualmente la piattaforma più potente tra i social media a causa del numero di utenti, dei livelli altissimi di coinvolgimento (se utilizzati bene) e del targeting possibile per i posizionamenti nei motori di ricerca del web. Sapendo come fare business-to-business con Facebook puoi cogliere al volo una enorme opportunità di crescita per il tuo guadagno.

25

Cosa devi sapere per fare business-to-business con Facebook

Per orientarti nel settore del business-to-business (riassunto spesso anche con l'acronimo "B2B") sfruttando la multivalente piattaforma di Facebook, devi conoscere i componenti fondamentali relativi alla pubblicità su questo social media: è tutto ciò di cui hai bisogno per aprirti le prospettive più redditizie e per gestire la concorrenza. Devi focalizzarti sullo studio degli utili obiettivi di marketing messi a disposizione da Facebook, devi acquisire le giuste competenze per sagomare in modo appropriato la creazione di annunci business-to-business a livello di campagna pubblicitaria, devi concentrarti su tattiche e strategie per la "creazione" del pubblico da coinvolgere nella pubblicità B2B e devi imparare a generare efficacemente gli insiemi degli annunci. Infine, non devi dimenticarti di creare "valore" attraverso le tue pubblicazioni. Se, per esempio, ogni post che pubblichi sulla tua pagina Facebook è un link a un'offerta oppure a un coupon, è molto probabile che hai necessità di incrementare la potenza e la forza dell'impatto dei tuoi annunci: è, infatti, fondamentale comunicare con il tuo pubblico, interagire raccontando la tua storia e pubblicando contenuti di grande valore e interesse, logica essenziale per il successo in qualsiasi social media.

35

Quali techiche devi usare per fare business-to-business con Facebook

Facebook mette a disposizione un completo e diversificato "set di annunci" pubblicitari: è qui che accade la magia! Mentre le campagne di advertaising rappresentano dei contenitori definiti per obiettivi, il livello della piattaforma costituita dai vari set di annunci ti conduce dritto alla plancia principale di tutto il sistema che governa il B2B su Facebook, il punto in cui puoi controllare in modo dettagliato il tuo budget e finalizzare la creazione e pianificazione dei tuoi annunci, puntando alle tattiche per trovare la nicchia di pubblico da coinvolgere. Sono queste le tecniche che rendono Facebook un importante canale completamente redditizio per il tuo marketing business-to-business.

Continua la lettura
45

Come trovi facilmente clienti per fare B2B con Facebook

Senza clienti nessun business decolla, e tanto meno su Facebook. Per trovare "pubblico" e, quindi, potenziali clienti, devi comprendere quali tipi di campagne, tra quelle proposte da Facebook, sono in linea con i tuoi obiettivi di budget e di marketing. Se non sei ancora abbastanza conosciuto, il pubblico personalizzato può essere un punto di partenza molto utile.
Ricorda, comunque, che il pubblico più redditizio è sempre quello "di nicchia". Se, per esempio, possiedi un ristorante e installi un apparecchio tv dotato di proiettore che può trasmettere online le partite di calcio e magari anche qualche film tra i più richiesti, e se decidi, per ipotesi, di attrezzarti per distribuire una particolare e rarissima marca di birra alla spina, Facebook ti permette in modo incredibilmente semplice di coinvolgere e indirizzare verso il tuo business-to-business sia gli appassionati di birra sia gli amanti del calcio e sia i tuoi fedeli clienti che possono guardarsi comodamente il film entro il raggio d'azione del tuo Wi-Fi. Come vedi, sfruttare Facebook per trovare clienti per il tuo business-to-business è quasi un gioco!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

10 passi per la redazione di un business plan

Il Business Plan è un documento che viene redatto da una nuova azienda per sintetizzare ed illustrare un progetto imprenditoriale che verrà realizzato in futuro. Il Business Plan è uno studio realizzato per delineare le linee guida di un progetto,...
Aziende e Imprese

10 idee per fare business con un terreno agricolo

Negli ultimi anni il senso di appartenenza al territorio è diventato qualcosa di molto importante in ognuno di noi. Sarà forse per la vita stressante che conduciamo ogni giorno, ma i weekend in campagna affascinano chiunque. Passare le giornate all'aria...
Aziende e Imprese

Il couponing: un nuovo modello di business

All'interno del grande sistema finanziario, composto da una svariata quantità di mercati differenti, esistono diverse attività tali da consentire lo svolgimento di business. Semplicemente, bisogna avere un'idea innovativa e provare a giocarsi una chance...
Aziende e Imprese

Come declassare la linea telefonica da business a residenziale

Se siete clienti business Telecom Italia con partita Iva, ma intendete declassare la vostra linea telefonica facendola diventare residenziale senza partita Iva, dovrete munirvi di moduli di richiesta e seguire alcune semplici indicazioni per ottenere...
Aziende e Imprese

Come applicare il Metodo del cost to cost

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori che sono dei veri e propri appassionati di finanza, a capire come poter applicare il metodo del cost to cost, nel modo più semplice possibile. Iniziamo subito con il dire che il metodo del...
Aziende e Imprese

Come calcolare il multiplo enterprise value to Ebitda

Se abbiamo intenzione di acquistare un'azienda, prima di farlo dovremo valutare bene la sua situazione economica, per evitare di acquisire un'attività poco conveniente o ad un valore maggiore rispetto al suo attuale valore. Per fare ciò, soprattutto...
Aziende e Imprese

Come rilevare una società

La maggior parte degli imprenditori che intendono avviare un'impresa, pensano di cominciare da zero per sviluppare le proprie trasformandole in business. Ma a partire da zero presenta alcuni svantaggi, tra cui la difficoltà di creare una fitta rete di...
Aziende e Imprese

Come presentare un'idea imprenditoriale

Un'idea imprenditoriale è il punto di partenza per creare un'azienda di successo. C'è chi ha fatto la sua fortuna grazie ad una semplice idea, che poi è riuscito a sviluppare nella maniera migliore per generare quanto più profitto possibile. Proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.