Come fare Brand Awareness

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Brand Awareness è una locuzione inglese entrata a far parte del mondo del marketing e dell'economia per incrementare il business: nella lingua italiana "come fare Brand Awareness" equivale a dire: come aumentare la notorietà di una marca, come aumentare l'impatto e la popolarità di un marchio, come imprimere nella consapevolezza e nel ricordo dei destinatari il nome di un brand.

L'importanza di un brand è direttamente proporzionale alla sua "notorietà" ed è quindi fondamentale imparare a fare Brand Awareness!

25

Brand Awareness per tutti

Diventare esperti nel Brand Awareness ha decisamente un ruolo chiave nel prevedere e determinare l'effetto positivo o negativo della strategia di marketing di un'azienda o di un settore del mercato. Ogni brand si trova gioco forza a dover competere con tutta una serie di variabili che possono, se indirizzate e ben calibrate, farne aumentare di molto la popolarità e la notorietà.

35

Brand Awareness e fiducia

Stiamo sempre più correndo verso un nuovo orizzonte dell'economia e dei mercati, dove le aziende ormai sono organizzate per fornire direttamente prodotti e servizi attraverso il web. Stabilire un rapporto di fiducia con il potenziale acquirente o consumatore diventa sempre più difficile. Ecco, allora, che saper fare Brand Awareness, ossia sviluppare tecniche avanzate che sappiano implementare e arricchire il rapporto di fiducia con i clienti, accrescerà il potenziale di un brand e ne rafforzerà le capacità competitive anche nella giostra della concorrenza.

Continua la lettura
45

Scopo del Brand Awareness

Gli esperti di economia hanno indetto seminari e pubblicato molti testi sull'argomento, ma in sintesi le strategie per aumentare il Brand Awareness sono tutte ugualmente valide e si prefiggono uno scopo unitario: il massimo profitto e, ovviamente, la notorietà, il successo. Principalmente, i migliori consulenti e le più note agenzie di Brand Awareness sviluppano una rete capillare di analisi di mercato molto bilanciate, volte a proiettare il brand verso la strada vincente.

55

Strategie del Brand Awareness

Che si tratti di un'azienda o di una società o di una qualsivoglia organizzazione, si parte sempre dalla piattaforma mediatica scelta, quindi, principalmente, dal sito web o dalla landing page o dalla app attraverso cui si intende promuovere il brand in questione. Si analizza la piattaforma in ogni minimo dettaglio sia dal punto di vista grafico e sia dal lato della corretta e non invasiva pianificazione pubblicitaria. Si modellano i vari canali legati ai social media e le importanti attività tattiche relative agli "influencer marketing". Si valuta, poi, la eventuale utilità di campagne pubblicitarie "ad hoc" al di fuori del web, mediante eventi e stampa off-line. Tutto orientato a confluire intenti e finalità verso la massima diffusione del messaggio per una strategia di Brand Awareness decisiva ed efficace.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come valorizzare un brand

Il mondo è pieno di marchi e brand diventati ormai famosi ed esportati in tutte le parti del mondo. Abbiamo avuto un'idea geniale e vincente e vogliamo sapere come promuovere un nuovo marchio? A questo punto non ci resta da fare altro che cercare di...
Aziende e Imprese

Come personalizzare Woocommerce

Oggi è sempre più in voga per i grandi brand ma anche per piccoli imprenditori, cercare dei mezzi rivoluzionari per ottimizzare i guadagni sul web. Infatti l’e-commerce è ormai più che un business, grazie soprattutto ad alcuni importanti software...
Aziende e Imprese

10 strategie di social media marketing

Nell'era dei social network, tutte le grandi aziende sanno che il modo migliore di promuovere il proprio brand è attraverso queste nuove piattaforme. È da questa banalissima considerazione che nasce il Social Media Marketing, una nuova frontiera di...
Aziende e Imprese

Come aprire un e-shop

Sono molteplici le opportunità offerte dall'apertura di un e-shop: basso investimento di capitale iniziale, rapido tempistica di start-up, orari di lavoro gestibili, bassi costi di esercizio e un ampio potere decisionale in materia di gestione dell'inventario....
Aziende e Imprese

Come pianificare una strategia di social media marketing

Se avete un'attività vi sarete sicuramente resi conto che nell'epoca attuale essa deve quasi più "apparire" che "essere". Questo significa che non bisogna soltanto essere un'azienda solida, che propone prodotti di qualità, ma occorre farsi conoscere...
Aziende e Imprese

Come avere un franchising di successo

Per tutti coloro che intendono rendere la propria attività conosciuta e diffusa in tutto il Paese, il franchising costituisce certamente un’importante occasione di crescita, la soluzione più conveniente e adatta. Tramutare un’attività di successo...
Aziende e Imprese

Punti di forza e di debolezza di una strategia di differenziazione

Se siamo i proprietari di un'azienda, ma siamo ancora alle prime armi con questo importantissimo ruolo, per riuscire a fa crescere sempre la nostra attività, dovremo conoscere una serie di strategie essenziali. Grazie ad internet potremo trovare tantissime...
Aziende e Imprese

Come allestire la vetrina di una profumeria

La vetrina rappresenta il biglietto da visita di un negozio. Essendo il primo punto di incontro con il cliente di un esercizio commerciale, essa risulta essere fondamentale per il successo del negozio stesso. Proprio per questa ragione, è opportuno dedicare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.