Come far richiesta per la pensione supplementare

Tramite: O2O 01/01/2016
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La pensione supplementare è una pensione che va ad aggiungersi alla pensione principale e, si ottiene quando i contributi che sono stati versati al'Inps non sono sufficienti per poter avere una pensione autonoma. Tuttavia è una pensione che spetta. Indipendentemente dal numero di contributi versati. L'importo di detta pensione viene determinato in base ai contributi versati. Nel caso in cui il pensionato versa nuovi contributi dopo la decorrenza della pensione supplementare, questi ha diritto al supplemento di pensione. Vediamo adesso nello specifico come far richiesta per la pensione supplementare lasciandoci consigliare dai passi di questa guida.

26

Prima di tutto è bene sapere cos'è la pensione supplementare, dove richiederla, come richiederla e soprattutto chi può richiederla. Essa è una pensione data esclusivamente dall'Inps, che va ad aggiungersi a quella che già si percepisce nel caso in cui si abbiano determinati requisiti, come per esempio: - se hai l'età pensionabile (la domanda può essere presentata per gli uomini dai sessantasei anni e tre mesi, mentre per le donne dai sessantadue anni e tre mesi)- se hai cessato il rapporto di lavoro dipendente - se già percepisci la pensione di artigiano, titolare di attività commerciale, di coltivatori diretti ecc.

36

In caso si vuol fare richiesta di pensione supplementare d'invalidità è necessario, invece essere titolare di assegni ordinari d'invalidità, per motivi d'infermità mentale o fisica. Mentre per la richiesta di pensione supplementare di superstiti serve essere già titolari del diritto alla pensione di reversibilità, del lavoratore deceduto (marito, padre, madre ecc.).

Continua la lettura
46

Nel momento in cui siete sicuri di possedere tutti i requisiti necessari, la domanda deve essere inoltrata solo per via telematica, cioè dal sito web www. Inps. It, chiamando da rete fissa, al numero gratuito 803164 del call center associato o da cellulare al numero a pagamento 06164164 secondo le tariffe del proprio gestore, oppure tramite l'aiuto di tutti i patronati ed intermediari forniti dall'inps, un esempio l'INAC (Istituto Nazionale di Assistenza ai Cittadini).

56

La pensione viene calcolata dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda. Per quanto riguarda l'importo ci sono tre metodi diversi di calcolo: retributivo (, misto e contributivo e viene calcolato indipendentemente dal sistema pensionistico principale. Sono automaticamente esclusi dal diritto di presentare la domanda tutti coloro che fanno parte delle classi lavorative come avvocati, medici, costruttori (cioè liberi professionisti), coloro che lavorano nel mondo dello spettacolo e tutti quelli che ricevono una pensione da un paese extracomunitario non convenzionato con l'Italia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come chiedere il supplemento di pensione

Il periodo della pensione, per una persona, è molto significativo e importante. Esso viene infatti vissuto come denso di tensione, poiché ci si aspetta un trattamento degno dopo numerosi anni passati a lavorare con grande fatica. Arrivare alla pensione,...
Previdenza e Pensioni

Come fare rinuncia alla pensione di reversibilità

La pensione è un momento che tutti i grandi lavoratori aspettano dopo una vita di sacrifici e di lavoro continuo. Quando all'interno di una coppia viene a mancare un coniuge pensionato, si può richiedere la pensione di reversibilità che spetta per...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la certificazione del diritto alla pensione

Il certificato del diritto al conseguimento della pensione è un documento che informa l’esistenza del diritto alla pensione e la possibilità di avere il diritto ad un bonus. Questo documento può essere richiesto in strutture INPS o INPDAP. Con la...
Previdenza e Pensioni

Come riscattare anticipatamente un fondo pensione

I fondi pensione sono dei particolarissimi strumenti istituti per garantire ai lavoratori una pensione di tipo complementare. Questi fondi pensione sono istituiti dal legislatore italiano e vengono affiancati alla classica pensione che viene invece erogata...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione di reversibilità

La reversibilità è una prestazione previdenziale, che spetta ai familiari della persona che durante la vita era già titolare di pensione. Quest'ultima potrà essere richiesta se il deceduto prendeva già una pensione di disabilità o anzianità se...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di reversibilità

La pensione di reversibilità consiste nell'erogazione, da parte dell'istituto nazionale di previdenza sociale, di un assegno a favore dell'erede in caso del decesso di un soggetto assicurato o comunque pensionato. La normativa attualmente in vigore prevede...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la quattordicesima pensione Inpdap

La quattordicesima pensione INPDAP è un incremento della pensione che può variare da un minimo di 336 euro ad un massimo di 504 euro in funzione dell'anzianità contributiva posseduta dal pensionato che la richiede. Queste somme non vengono riconosciute...
Previdenza e Pensioni

Come chiedere la rivalutazione della pensione

Diversamente da quanto accade per i redditi da lavoro dipendente, il cui importo varia in base alle contrattazioni stipulate a livello nazionale tra le organizzazioni sindacali, rappresentanti dei lavoratori e i loro datori di lavoro o più semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.