Come evitare la fila alla posta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Si sa che fare la fila alla posta è un'operazione assolutamente snervante e avvilente. Il nostro prezioso tempo libero, infatti, rischia di essere messo alla mercè di impiegati lenti, di clienti petulanti e logorroici o di eventuali furbetti che tentano di anticipare il proprio turno con abili mosse da circensi. Come è possibile evitare tutto ciò? In questa breve guida proveremo ad offrirvi alcuni suggerimenti utili per risparmiare tempo e preservare la vostra salute mentale.

24

Il primo metodo che vi consente di evitare lunghe file alle poste è quello di domiciliare le bollette della luce, del gas e del telefono sul vostro conto corrente bancario. In tal modo sarà la banca stessa a provvedere al pagamento, che avverrà l'ultimo giorno utile. È altresì possibile farsi accreditare il proprio stipendio o la propria pensione direttamente sul conto bancario. In questo modo sarà possibile prelevare i soldi comodamente dallo spotrello bancomat, in qualsiasi momento lo si desidera, evitando, oltre alla fila, anche la ricerca di un posto auto e l'eventuale richiesta di un permesso al proprio datore di lavoro. Va detto, d'altra parte, che numerosi istituti di credito, consentono ai propri clienti di effettuare autonomamente pagamenti attraverso il servizio di Home Banking. Attraverso un dispositivo elettronico (tablet, personal computer o smartphone) il correntista potrà effettuare numerose operazioni bancarie online.

34

Un altro metodo, alternativo a quello precedentemente descritto e che allo stesso modo vi consente di evitare lunghe file alla posta, è quello di pagare le bollette, il bollo auto e varie tipologie abbonamenti presso una ricevitoria Sisal (sono circa 44.000 in Italia tra edicole, tabaccai, bar e altri esercizi commerciali).

Continua la lettura
44

Inoltre è necessario ricordare che i possessori di carte di debito postamat (ovvero i correntisti delle Poste Italiane) possono usufruire di alcuni particolari benefici. Nel momento in cui, presso un ufficio postale, si apprestano a ritirare il bigliettino numerico che identifica il loro turno, noteranno un tasto dedicato ai titolari della carta sopracitata, che assicura loro una priorità di turno. Stesso discorso vale per i possessori di carte Pt Business. Queste ultime vengono rilasciate gratuitamente, nel momento in cui ne venga fatta richiesta, a coloro che sono titolari di regolare partita Iva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Postepay da conto corrente bancario

Le carte Postepay sono delle carte emesse da Poste Italiane sulle quali è possibile caricare somme di denaro ed adempiere così in modo semplice e diretto a transazioni, pagamenti e operazioni varie, ivi comprese le ricariche telefoniche. Questo tipo...
Finanza Personale

Come riscuotere un assegno postale

Le Poste Italiane oggi sono diventate un vero e proprio operatore finanziario, e permettono di svolgere molteplici operazioni finanziare, oltre a quelle classiche postali come invio di lettere, raccomandate e via dicendo. Alle Poste oggi è possibile...
Case e Mutui

Come richiedere la moratoria del mutuo

L’entrata in vigore del D. M. 37 del 22 Febbraio 2013 ha comportato l’attuazione del nuovo Regolamento del Fondo di Solidarietà con il finanziamento delle relative coperture. Parimenti l’ABI, ossia l’Associazione Bancaria Italiana, in accordo...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Brasile

Solitamente le tematiche finanziare creano non pochi grattacapi ai più. Una semplice operazione, come l'apertura di un conto corrente in banca, può nascondere diverse insidie. Questa difficoltà sicuramente aumenta quando dobbiamo effettuare questa...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto bancario aziendale

Aprire un conto bancario aziendale costituisce un'operazione necessaria nel caso in cui siate titolari di una ditta, di un'azienda o di un esercizio commerciale, ma comunque è un'operazione abbastanza semplice da realizzare. Avrai bisogno di alcuni documenti...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Armenia

Al giorno d'oggi, chiunque avesse dei soldi da investire, cerca sicuramente un paese dove chiaramente ha dei vantaggi nel fare questi investimenti in borsa. Uno di questi paesi, che è in forte crescita negli ultimi anni, e che da la possibilità agli...
Banche e Conti Correnti

Come funziona un rid bancario

Il RID o "Rapporto interbancario diretto", è un servizio offerto dalle banche ai propri clienti che consente l'addebito automatico su un conto corrente. Generalmente questo tipo di servizio è utilizzato per consentire, appunto in modo automatico, il...
Finanza Personale

Come riscuotere un conguaglio a nostro credito

Il conguaglio è un calcolo annuale che viene effettuato sia sui redditi che sulle bollette per stabilire se ci sono somme in eccesso a favore di una delle due parti interessate dal documento in oggetto. Nel caso delle bollette può risultare che la società...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.