Come evitare la clonazione della carta prepagata

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le carte di credito, i bancomat e le carte prepagate, vengono sempre più spesso clonate e si corre il rischio di vedere il proprio conto prosciugato o con qualcosa che non vada per il verso giusto. Per ovviare a questo problema, esistono svariati modi per evitare che ciò accada: infatti, leggendo questa guida, troverete qualche utile consiglio su come evitare la clonazione della vostra carta prepagata. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Carta prepagata
  • codice virtuale
37

Innanzitutto, la prima cosa da tenere sempre in considerazione, è capire bene dove dovrete utilizzare la vostra carta prepagata. Se si tratta di un sito internet poco affidabile, poco chiaro e che non vi convince molto, verificate i feedback di altri eventuali acquirenti e leggete le varie opinioni sul sito stesso o su Google. Esistono anche carte che riescono ad avere una sorta di blocco di sicurezza contro eventuali operazioni che non sono state da voi autorizzate. Inoltre, molte carte prepagate, permettono di creare un numero della carta virtuale "usa e getta" con la cifra esatta dell'importo dell'acquisto che dovrete effettuare online. In questa maniera, sarà impossibile per chiunque poter accedere sul vostro conto corrente.

47

Successivamente, è importante verificare i codici esatti della vostra carta e non comunicarli mai a nessuno, per evitare guai. Né il numero della carta, né il CVV (codice di sicurezza sul retro della carta) e né il codice utente, dovranno essere comunicati ad altre persone. Inoltre, non cadete nell'inganno e nella fregatura di alcune mail con il nome della vostra banca, perché potrebbero essere dei veri e propri ladri di dati. Oltre alle fregature su internet, dovrete stare molto attenti al luogo in cui prelevate dei soldi. Infatti, mentre digitate il vostro personale codice PIN per un prelievo, dovrete sempre guardarvi le spalle e coprire con l'altra mano le cifre che state digitando.

Continua la lettura
57

Gli occhi indiscreti o le piccole telecamere nascoste, potrebbero rilevare i vostri dati e clonare la vostra carta. Gli sportelli manomessi con skimmer, telecamere e registratori di dati, sono sempre di più in aumento e bisogna tenere gli occhi ben aperti. In caso di clonazione, recatevi immediatamente in banca e bloccate la carta. I soldi depositati in banca sono sempre assicurati dalle banche e non perderete un centesimo qualora subiste un danno personale. Infine, molte carte prepagate legate ad altri tipi di conto corrente non bancario, possono non essere assicurate e quindi dovrete prestare molta più attenzione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Create sempre un codice virtuale per gli acquisti online.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Carta di credito: come evitare la clonazione

La clonazione delle carte bancomat, così come quelle delle carte di credito, sono un fenomeno in espansione continua, che però con diversi accorgimenti, potrà essere combattuta da noi utenti. In tale tutorial, vi vogliamo indicare quali sono i comportamenti...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso in caso di furto online su carta prepagata

Può succedere quando richiediamo l'estratto conto della nostra carta prepagata di scoprire un'operazione irregolare e di accorgersi di essere stati vittima di un furto via web operato da ignoti ricorrendo ad artifizi informatici. Se si subiamo un furto...
Finanza Personale

Come richiedere la carta prepagata europrima di monte dei paschi di siena

Disporre di una carta prepagata per poter effettuare anche dei pagamenti on line è un'esigenza diffusa ormai tra i giovani, ma anche tra i meno giovani, proprio tenendo conto della dilagante tendenza a comprare molti prodotti e servizi tramite i negozi...
Finanza Personale

Come richiedere la carta prepagata Paypal

La prepagata Paypal è una carta ricaricabile che dà la possibilità di effettuare pagamenti anche online sia in Italia che all'estero presso esercizi con il circuito CartaLIS e MASTERCARD. Si può utilizzare come Bancomat per i prelievi di contante...
Finanza Personale

Come richiedere la carta prepagata ego go di credem banca

Le carte prepagate stanno aumentando vertiginosamente e muoversi fra le varie opzioni è a volte difficile, soprattutto valutare quale sia la più conveniente e la migliore. Ciascuno può veramente optare per la carta più adatta alle proprie esigenze...
Finanza Personale

Come associare una carta prepagata a PayPal

Con l'avvento della tecnologia sono state introdotte e raffinate nuove tecniche e metodi in grado di poter spostare o inviare soldi da un punto indeterminato del mondo all'altro. Il servizio di Paypal ci offre proprio questo. Registrando un account è...
Finanza Personale

Come evitare il costo di attivazione carta di credito prepagata Paypal

Al giorno d'oggi le carte di credito sono divenute uno strumento di uso comune. Semplici da usare, pratiche e sempre più sicure, trovano largo impiego per effettuare acquisti e pagamenti di molteplice tipologia. Le carte elettroniche però, spesso hanno...
Finanza Personale

Come contestare un addebito su carta di credito prepagata

I titolari di carte di credito prepagate possono presentare controversie alle emittenti per una serie di motivi, tra cui anche per aver notato degli addebiti non autorizzati a loro carico. Qualunque sia la ragione, è necessario mantenere sempre la pazienza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.